macOS High Sierra

Gestire quali app possono rilevare la tua posizione

I servizi di localizzazione consentono alle app e ai siti web di raccogliere e utilizzare le informazioni in base alla posizione corrente del Mac. La tua posizione approssimativa viene determinata utilizzando le informazioni provenienti dalle reti Wi-Fi locali e le informazioni vengono raccolte dai servizi di localizzazione in una modalità che non ti identifica personalmente.

Disattiva “Servizi di localizzazione”

  1. Scegli il menu Apple > Preferenze di Sistema, fai clic su "Sicurezza e Privacy", quindi fai clic su Privacy.

    Apri il pannello Privacy per me

  2. Fai clic su “Servizi di localizzazione”.

  3. Fai clic sull'icona lucchetto per aprirlo, quindi inserisci un nome e una password di amministratore.

  4. Deseleziona “Abilita servizi di localizzazione”.

    Se disattivi i “Servizi di localizzazione” sul Mac, la tua posizione precisa non verrà inviata ad Apple. Per fornire suggerimenti di ricerca rilevanti, Apple può utilizzare l'indirizzo IP della tua connessione Internet per identificare approssimativamente la posizione, facendola corrispondere con una regione geografica.

    Se disabiliti i servizi di localizzazione, le applicazioni e i siti web di terze parti potrebbero continuare ad usare altri modi per determinare la tua posizione. Tuttavia, per motivi di sicurezza, le informazioni di localizzazione di Mac possono essere utilizzate per chiamate di emergenza, in modo da facilitare gli interventi di risposta, indipendentemente dal fatto che l’opzione Localizzazione sia o meno attivata.

Specificare quali app e servizi di sistema possono utilizzare i servizi di localizzazione

  1. Scegli il menu Apple > Preferenze di Sistema, fai clic su "Sicurezza e Privacy", quindi fai clic su Privacy.

    Apri il pannello Privacy per me

  2. Fai clic su “Servizi di localizzazione”.

  3. Fai clic sull'icona lucchetto per aprirlo, quindi inserisci un nome e una password di amministratore.

  4. Seleziona il riquadro accanto all'app a cui consentire l'utilizzo dei “Servizi di localizzazione”. Deseleziona l'opzione per disattivare “Servizi di localizzazione” per quell'app.

    Se disattivi i servizi di localizzazione per una app, ti verrà chiesto di attivarli di nuovo la prossima volta che l’app tenta di usare i dati di posizione.

  5. Scorri fino alla fine dell'elenco di app per mostrare “Servizi di sistema”, quindi fai clic sul pulsante Dettagli per visualizzare i servizi di sistema specifici che utilizzano la tua posizione.

    I suggerimenti basati sulla posizione consentono ai suggerimenti di Safari o ai suggerimenti di Spotlight di utilizzare la posizione del Mac.

    Le posizioni rilevanti consentono al Mac di identificare i luoghi rilevanti per te, in modo che possa fornirti informazioni utili relative alla posizione su Mappe, Calendario, Foto e altro ancora. Le posizioni rilevanti sono codificate e non possono essere lette da Apple. Fai clic su Dettagli per visualizzare un elenco delle posizioni che sono state identificate. Puoi selezionare e rimuovere le posizioni dall’elenco o fare clic su “Cancella cronologia” per rimuovere tutte le posizioni.

Se consenti l'utilizzo della tua posizione attuale alle app di terze parti o a siti web, sei soggetto alle loro condizioni e politiche sulla privacy e non a quelle di Apple. Dovresti rivedere i termini e le politiche sulla privacy per capire come trattano e utilizzano le informazioni sulla tua posizione.

Quando utilizzi i suggerimenti di Safari o i Suggerimenti di Spotlight, la posizione del Mac nel momento in cui invii una query di ricerca a Spotlight o Safari viene inviata ad Apple per individuare i suggerimenti più rilevanti e per migliorare altri prodotti e servizi Apple.

Per ulteriori informazioni, consulta le norme sulla privacy di Apple.