macOS High Sierra

Scegli un disco di backup e imposta le opzioni di codifica

Attiva Time Machine, aggiungere un disco di backup o impostare un disco diverso oppure regolare altre impostazioni.

Nota: potresti configurare Time Machine di sera perché il backup iniziale venga realizzato durante la notte. Se esegui il backup su Time Capsule o AirPort Extreme (802.11ac), il backup iniziale potrebbe essere più veloce se Mac si trova nella stessa stanza di Time Capsule o AirPort Extreme (802.11ac) oppure se colleghi Mac a una delle porte Ethernet su Time Capsule o AirPort Extreme (802.11ac). I backup successivi richiedono meno tempo.

  1. Scegli menu Apple > Preferenze di Sistema, quindi fai clic su “Time Machine”.

    Apri le preferenze Time Machine per me

  2. Fai clic su “Seleziona disco di backup”, “Seleziona disco” o “Aggiungi/Rimuovi disco di backup”.

    Visualizzi le opzioni a seconda del numero di dischi di backup già configurati.

  3. Scegli un disco dall'elenco dei dischi di backup e dei dischi disponibili.

    Time Machine non può effettuare il backup su iPod o su un disco formattato per Windows. Se colleghi un disco formattato per Windows, può essere riformattato (in modo permanente, rimuovendo tutti i dati) in un formato filesystem Mac e utilizzato come disco di backup.

  4. Per incrementare la sicurezza, seleziona “Codifica i backup”.

    La codifica non è disponibile se utilizzi un disco direttamente connesso al Mac formattato mediante una partizione Apple Partition Map (APM) o Master Boot Record (MBR) e nel disco sono presenti più partizioni.

    Se l'opzione appare in grigio, mantieni il puntatore su di essa per qualche secondo per vedere se viene visualizzata una spiegazione; la ragione potrebbe essere, ad esempio, che il disco selezionato deve essere riformattato o essere nuovamente suddiviso in partizioni. Se non compare nessuna spiegazione, significa che il disco selezionato non supporta la codifica.

  5. Fai clic su “Utilizza il disco”.

  6. Se hai già configurato un altro disco, fai clic su “Sostituisci [nome disco]” o “Utilizza entrambi”.

    Se disponi già di più dischi di backup, non visualizzi questa opzione.

  7. Se ti viene chiesto di riformattare il disco, riformatta il disco o scegli un disco diverso.

    Importante: riformattando si inizializza qualsiasi file presente sul disco; quindi, esegui questa operazione solo se i file non ti occorrono più oppure se li hai copiati su un altro disco.

  8. Se hai selezionato “Codifica i backup” (nel passo 4), inserisci una password per il disco di backup.

    Potrebbe essere necessario fornire una password quando colleghi il disco a Mac oppure quando lo scolleghi o riavvii Mac.

    Se hai utilizzato precedentemente un dispositivo Time Capsule o un disco di rete per i backup non codificati e desideri attivare la codifica adesso, Time Machine deve inizializzare il backup non codificato prima di iniziare un backup codificato.

Per utilizzare più dischi di backup, ripeti questi passaggi per ciascun disco.

Per un funzionamento ottimale di Time Machine, è consigliabile utilizzare il disco di backup esclusivamente per i backup Time Machine. Se conservi i file sul disco di backup, Time Machine non effettua il backup di tali file e lo spazio disponibile per i backup di Time Machine viene ridotto.