Come connettersi con Condivisione file sul Mac

Scopri come usare Condivisione file per connetterti ad altri Mac, computer Windows e file server.

Condivisione dei file

Per abilitare la funzione Condivisione file nel tuo Mac, apri il pannello Condivisione in Preferenze di Sistema e seleziona l'opzione Condivisione file. Sui computer Windows e sui Mac è quindi possibile visualizzare il tuo computer sulla rete locale. 

Quando ti connetti da un Mac con OS X Mavericks o OS X Yosemite a un altro computer mediante Condivisione file, il Mac tenta automaticamente di usare il protocollo SMB (Service Message Block) per comunicare. Se questo protocollo non è disponibile, il sistema operativo prova a stabilire la connessione tramite protocollo AFP (Apple File Protocol).

Per connetterti a un Mac o a un computer Windows in cui sia attiva la condivisione di file dalla tua rete locale, fai riferimento alla sezione Condivisi di qualsiasi finestra del Finder.

Puoi anche accedere alle condivisioni locali di file dai fogli e dalle finestre di dialogo Apri e Salva.

Per connetterti direttamente a un file server, usa la funzione Connessione al server del Finder. Seleziona Vai > Connetti a, quindi immetti un URL, un indirizzo IP o un nome DNS.

Usando un URL valido, puoi provare a forzare un protocollo specifico di connessione, come SMB o AFP. L'URL dovrebbe funzionare, purché il server a cui desideri connetterti consenta l'accesso tramite il protocollo specificato.

    smb://ServerName/ShareName
    afp://DOMAIN;User@ServerName/ShareName

 

Opzioni avanzate

Se desideri limitare i protocolli che puoi utilizzare per connetterti al computer mediante Condivisione file, fai clic sul pulsante delle opzioni avanzate nel pannello Condivisione. Puoi quindi selezionare i protocolli da utilizzare tramite il Mac in uso. Di default, OS X Mavericks e versioni successive abilitano automaticamente i protocolli SMB e AFP per ragioni di compatibilità con i computer Windows, i Mac con Mavericks e Yosemite e i Mac con versioni precedenti di OS X. 

Suggerimenti

  • Quando immetti un URL, devi specificare il nome del disco condiviso, del volume condiviso o della directory condivisa a cui desideri connetterti (nome di condivisione). Non compare nessun prompt in cui viene richiesto esplicitamente di immettere tale informazione.
  • Durante la procedura di connessione, non puoi immettere spazi nel nome di condivisione. Al posto di eventuali spazi nel nome di condivisione, usa %20.
  • Durante la risoluzione di problemi relativi alla connessione, puoi eseguire il ping dell'indirizzo IP dell'altro computer usando Utility Network. La corretta esecuzione del ping consente di verificare la connessione TCP/IP tra i due computer. Questa operazione rappresenta un primo importante passaggio di risoluzione dei problemi in assenza di risposta o in caso di timeout per un tentativo di connessione, dal momento che le connessioni SMB che coinvolgono un Mac richiedono TCP/IP. Tuttavia, la corretta esecuzione del ping non implica che il servizio SMB sia anche disponibile o funzionante dall'altro computer.
  • Per ottenere informazioni sull'impostazione della condivisione di file su computer con sistema operativo Microsoft Windows, verifica le risorse del supporto Microsoft. Queste potrebbero includere i file della Guida installati sul PC o la Knowledge Base di Microsoft online.
  • Durante la procedura di risoluzione di un problema di connessione tramite SMB, usa Console disponibile nella cartella Utility. I resoconti di Console possono aiutare gli utenti più esperti a identificare un problema. Alcuni resoconti potrebbero apparire solo quando accedi come amministratore.
  • Se ti stai connettendo a una risorsa SMB di Windows, verifica che il firewall non stia bloccando le porte TCP 137, 138, 139 e 445. Dopo aver eseguito i passaggi precedenti, puoi eseguire la procedura di risoluzione dei problemi avanzata controllando le voci nel Registro eventi della risorsa SMB di Windows (se puoi accedervi) oppure i resoconti pertinenti in Console sul Mac.
  • Se ti stai connettendo a Windows XP, assicurati che le impostazioni di Firewall connessione Internet sul computer Windows non blocchino la connessione. SMB usa le porte 137, 138, 139 e 445, che devono risultare aperte sul computer Windows XP. Ciò potrebbe richiedere la configurazione "avanzata" del firewall di Windows XP.
  • Mac stabilisce la connessione con SMB solo mediante il protocollo TCP/IP, non con NetBEUI.
  • In alcuni casi potresti dover contattare l'amministratore di rete per garantire al Mac l'accesso dalla risorsa SMB o dalla configurazione di rete host.
  • Scopri la connessione ai servizi AFP legacy

Le informazioni relative ai prodotti non fabbricati da Apple o ai siti web indipendenti non controllati o testati da Apple vengono fornite senza raccomandazioni o approvazioni. Apple non si assume alcuna responsabilità in merito alla scelta, alle prestazioni o all'utilizzo di prodotti o siti web di terze parti. Apple non esprime alcuna opinione in merito alla precisione o all'affidabilità dei siti web di terze parti. Esistono rischi impliciti nell'uso di internet. Per ulteriori informazioni contattare il fornitore. Altri nomi di aziende e prodotti potrebbero essere marchi dei rispettivi proprietari.

Data di pubblicazione: