Risolvere i problemi tra iCloud per Windows o iTunes e il software di protezione di terze parti

Se non riesci ad aprire iCloud per Windows o iTunes, a scaricare i contenuti, a sincronizzare il tuo dispositivo o a utilizzare “In casa”, il problema potrebbe essere causato dal software di protezione. 

Come stabilire se il software di protezione sta causando dei problemi

Il software di protezione creato da aziende diverse da Apple può impedire ad iCloud per Windows o iTunes di connettersi ai server Apple o ai dispositivi. Talvolta, quando sincronizzi, aggiorni, esegui il backup o il ripristino del dispositivo, potresti visualizzare un messaggio di errore numerico.

Se il software di protezione è in conflitto con iCloud per Windows

  • Non puoi accedere con il tuo ID Apple.
  • Visualizzi il messaggio “Verifica non riuscita: si è verificato un errore sconosciuto” o “Si è verificato un errore durante l’autenticazione. Riprova.” 
  • Visualizzi il messaggio “Impossibile avviare la configurazione perché il nome utente o la password non sono corretti” o “Impossibile avviare la configurazione perché il server di iCloud ha smesso di rispondere”.
  • I servizi iCloud non vengono aggiornati. 

Se il software di protezione è in conflitto con iTunes

  • L'iPhone, l'iPad o l'iPod touch non viene riconosciuto in iTunes oppure non è possibile eseguirne il backup, il ripristino, l'aggiornamento, la sincronizzazione o l'attivazione.
  • Visualizzi gli errori di iTunes 4, 6, da 1630 a 1641, da 3000 a 3999 o da 9000 a 9999*.
  • Non riesci a connetterti all'iTunes Store per acquistare o scaricare i contenuti.
  • iTunes non si apre.

*Se visualizzi l'errore 9006, il computer potrebbe non essere in grado di connettersi ai server Apple oppure al tuo iPhone, iPad o iPod touch. Controlla se sono presenti problemi di comunicazione tra iTunes e i server di aggiornamento software di Apple. Se visualizzi ancora il messaggio di errore, continua a leggere per scoprire come verificare la connettività e il software di protezione.


Controlli preventivi da effettuare

Prima di modificare la configurazione del software di protezione in uso: 


Verifica la connettività

  1. Controlla il file hosts per assicurarti che non blocchi la comunicazione tra iTunes e i server Apple.
  2. Se continui a riscontrare problemi con AirPlay, “In casa”, iTunes o Remote, verifica la connettività tra i computer o i dispositivi nella tua abitazione. Per funzionare correttamente, i dispositivi devono essere connessi alla stessa rete e sottorete.

Verifica il software di protezione

Se dopo aver verificato la connettività continui a riscontrare problemi, il software di protezione in uso potrebbe interferire con la connessione tra il computer e iCloud per Windows o iTunes.

In alcuni casi, potrebbe essere necessario rimuovere temporaneamente il software di protezione per isolare il problema. Alcune applicazioni di protezione internet non vengono disinstallate completamente. Pertanto potresti dover scaricare ed eseguire un'utility di pulizia per rimuovere integralmente il software di protezione.

Collabora con il fornitore del software di protezione per autorizzare l'elenco completo delle porte e dei servizi usati dai prodotti Apple o se hai bisogno di aiuto per disinstallare il software.

Le informazioni su prodotti non fabbricati da Apple, o su siti web indipendenti non controllati o testati da Apple, non implicano alcuna raccomandazione o approvazione. Apple non si assume alcuna responsabilità in merito alla scelta, alle prestazioni o all'utilizzo di prodotti o siti web di terze parti. Apple non esprime alcuna opinione in merito alla precisione o all'affidabilità dei siti web di terze parti. Per ulteriori informazioni contatta il fornitore.

Data di pubblicazione: