Ripristino dell'iPhone, dell'iPad o dell'iPod alle impostazioni di fabbrica

Un ripristino alle impostazioni di fabbrica comporta la cancellazione delle informazioni e delle impostazioni da iPhone, iPad o iPod e l'installazione della versione più recente del software iOS, iPadOS o iPod. 

Preparazione del dispositivo

  1. Assicurati che il Mac o il PC sia aggiornato. Se stai usando iTunes, assicurati di avere installato la versione più recente. Se non riesci ad accedere a un computer e il tuo dispositivo funziona ancora, puoi inizializzare il dispositivo ed eseguirne il ripristino senza un computer.
  2. Se desideri salvare le informazioni presenti su iPhone, iPad o iPod, esegui un backup.
  3. Vai su Impostazioni > [il tuo nome] > iCloud, tocca Trova il mio iPhone e disattivalo. Se il dispositivo non risponde o non si accende, procedi come indicato in questo articolo. Scopri cosa fare se hai dimenticato il codice.

Ripristinare il dispositivo alle impostazioni di fabbrica

  1. Su un Mac con macOS Catalina 10.15, apri il Finder. Su un Mac con macOS Mojave 10.14 o versioni precedenti oppure su un PC, apri iTunes.
  2. Collega il dispositivo al computer. 
  3. Se un messaggio chiede il codice del dispositivo o se vuoi autorizzare il computer, segui le istruzioni visualizzate sullo schermo. Se hai dimenticato il codice, scopri cosa fare
  4. Seleziona il tuo dispositivo quando appare sul computer. Se il dispositivo non risponde o non si accende, procedi come indicato in questo articolo. O scopri cosa fare se il dispositivo non viene visualizzato sul computer.

  5. Fai clic su Ripristina [dispositivo]. Se hai effettuato l'accesso a Dov'è, devi uscire prima di poter fare clic su Ripristina.
  6. Fai nuovamente clic su Ripristina per confermare. Il computer inizializza il dispositivo e installa la versione più recente di iOS, iPadOS o iPod.
  7. Dopo aver eseguito il ripristino alle impostazioni di fabbrica, il dispositivo verrà riavviato. Ora puoi configurare il dispositivo come se fosse nuovo.

Informazioni utili

Se hai bisogno di ulteriore assistenza, contatta il supporto Apple.

Data di pubblicazione: