Cosa fare in caso di problemi con gli abbonamenti non fatturati tramite Apple

Scopri quali abbonamenti vengono fatturati tramite iTunes Store o App Store e cosa fare in caso di problemi con gli abbonamenti non fatturati tramite Apple.

Un abbonamento ricorrente potrebbe essere fatturato tramite Apple o un'altra azienda; in questo caso talvolta si parla di "abbonamento di terze parti". Se sul tuo estratto conto bancario o sulla lista movimenti della tua carta di credito o di debito vedi la voce "iTunes" o "Apple", puoi utilizzare il tuo dispositivo Apple per visualizzare, modificare o annullare i tuoi abbonamenti.

Potresti aver acquistato alcuni abbonamenti tramite un'altra azienda, ad esempio:

  • Contenuti o servizi acquistati attraverso un sito web (servizi musicali e di streaming video, app di appuntamenti e così via).
  • Contenuti o servizi acquistati attraverso un'app sulla piattaforma di un'altra azienda (ad esempio, abbonamenti a Netflix tramite Google Play Store).

Apple non gestisce le modifiche alla fatturazione e alla membership per abbonamenti acquistati da terze parti senza usare il tuo ID Apple. I passaggi per modificare o annullare gli abbonamenti di terze parti variano in base allo sviluppatore dell'app.

Se desideri apportare modifiche o annullare gli abbonamenti di terze parti, potresti aver bisogno di accedere al sito web dell'azienda.

 

Scopri la modalità di fatturazione utilizzata per il tuo abbonamento

Se non ricordi come hai sottoscritto un abbonamento o un pagamento ricorrente che vedi sulla tua fattura, innanzitutto verifica se puoi gestire l'abbonamento con un dispositivo Apple

Un pagamento ricorrente nella tua fattura potrebbe riferirsi allo spazio di archiviazione di iCloud tuo o di un familiare invece che a un abbonamento. Scopri come gestire il tuo spazio di archiviazione di iCloud.

Controlla il tuo estratto conto bancario o la lista movimenti della tua carta di credito o di debito

Controlla il pagamento ricorrente in questione sul tuo estratto conto bancario o sulla lista movimenti della tua carta di credito o di debito. Questi documenti spesso riportano il nome dell'azienda o del fornitore che ha ti addebitato il pagamento.

  • Se vedi "iTunes Store", "App Store", "Apple" o una voce simile e non hai potuto visualizzare i tuoi abbonamenti attraverso i passaggi precedenti, contatta il supporto Apple.
  • Se vedi voci diverse, l'addebito ricorrente è probabilmente opera di un'altra azienda. Nelle liste movimenti è spesso riportato il nome dell'azienda, ad esempio Netflix o Pandora.
  • Se le liste movimenti contengono altro e non riesci a trovare il sito web o le informazioni di contatto dell'azienda, prova a contattare il tuo istituto finanziario per capire se può darti maggiori informazioni sull'addebito ricorrente.

Se continui a non trovare il tuo abbonamento

Se non vedi l'opzione Abbonamenti in Impostazioni oppure se non vedi il nome dell'abbonamento nella pagina Abbonamenti, l'abbonamento potrebbe essere ancora fatturato tramite iTunes Store o App Store. 

Verifica gli altri ID Apple a cui potrebbero essere associate le tue informazioni di pagamento. Se sei l'organizzatore di "In famiglia", controlla se altri membri della famiglia hanno sottoscritto abbonamenti. Questi abbonamenti (e tutti gli acquisti della famiglia) utilizzeranno le tue informazioni di pagamento. Puoi gestire l'abbonamento da iPhone, iPad, iPod touch, Mac, PC o Apple TV del tuo familiare.

Cosa fare in caso di problemi con gli abbonamenti di terze parti

Per modificare o annullare gli abbonamenti fatturati attraverso un'altra azienda, potresti aver bisogno di accedere al sito web di tale azienda. Potresti aver bisogno anche di contattare direttamente il fornitore di contenuti.

Dal momento che i passaggi specifici per contattare le diverse aziende possono variare, segui queste linee guida specifiche:

  • Per trovare il sito web o le informazioni di contatto di un'azienda, prova a cercare su internet.
  • Se riesci a trovare l'app dell'azienda nell'App Store, prova a contattare lo sviluppatore per capire cosa fare in caso di problemi con acquisti non fatturati tramite Apple.
  • Per i contenuti video in streaming su Apple TV, puoi contattare il fornitore di contenuti.

Quando accedi al sito web di un'azienda per gestire il tuo abbonamento, assicurati di utilizzare il nome utente e la password che hai impostato per l'account. Potrebbero essere diversi da quelli associati al tuo ID Apple. Se hai installato sul tuo dispositivo l'app dell'azienda, controlla le impostazioni per verificare se riportano il nome utente o l'indirizzo email che hai usato per accedere al servizio. Se non ricordi la password, potresti dover contattare il fornitore di contenuti per reimpostarla.

Data di pubblicazione: