Uso di Time Machine per eseguire il backup o il ripristino del Mac

Time Machine consente di eseguire il backup di tutti i file su un disco rigido esterno in modo da poterli ripristinare in seguito o visualizzarne uno stato precedente.

Configurazione di Time Machine

Time Machine è la funzione di backup integrata di OS X. Per usarla, è necessaria una di queste soluzioni di archiviazione esterne vendute separatamente:

  • Disco rigido esterno collegato a una porta USB, FireWire o Thunderbolt sul Mac
  • Time Capsule oppure OS X Server sulla rete 
  • Disco rigido esterno collegato alla porta USB di una base AirPort Extreme (802.11ac) sulla rete 

Quando colleghi un disco rigido esterno direttamente al Mac, ti potrebbe venire chiesto se desideri usare l'unità per eseguire il backup con Time Machine. Fai clic su "Utilizza come disco di backup". Se selezioni l'opzione per eseguire la crittografia, i backup saranno accessibili solo agli utenti che dispongono della password.


Se Time Machine non ti chiede di scegliere un disco di backup:

  1. Apri le preferenze di Time Machine dal menu di Time Machine Icona Time Machine nella barra dei menu. In alternativa scegli menu Apple > Preferenze di Sistema, quindi fai clic su Time Machine.
  2. Fai clic su Seleziona disco di backup.
  3. Seleziona un disco rigido esterno, Time Capsule o un'altra soluzione di archiviazione dall'elenco, quindi fai clic su Utilizza il disco.
  4. Dopo aver scelto un disco di backup, puoi fare clic su "Aggiungi/Rimuovi disco di backup" per aggiungere ulteriori dischi di backup per maggior sicurezza e comodità.

Preferenze di Time Machine

Backup tramite Time Machine

Dopo aver configurato la funzione Time Machine, quest'ultima crea automaticamente backup orari per le ultime 24 ore, backup giornalieri per l'ultimo mese e backup settimanali per tutti i mesi precedenti. I backup meno recenti vengono eliminati quando lo spazio sul disco di backup non è più sufficiente.

  • Per eseguire il backup subito anziché aspettare il prossimo backup automatico, scegli Esegui backup adesso dal menu di Time Machine Icona Time Machine.
  • Per interrompere l'esecuzione automatica dei backup, disattiva Time Machine nelle preferenze di Time Machine. Puoi ancora eseguire il backup manualmente scegliendo Esegui backup adesso dal menu di Time Machine.
  • Per mettere in pausa l'esecuzione di un backup, scegli Interrompi backup dal menu di Time Machine. Per riprendere l'esecuzione del backup, scegli Esegui backup adesso.
  • Per verificare lo stato del backup, usa il menu di Time Machine. L'icona mostra quando la funzione Time Machine sta eseguendo il backup In corso, è inattiva fino al successivo backup automatico Inattiva o non è in grado di completare il backup Impossibile eseguire il backupImpossibile eseguire il backup.
  • Per escludere elementi dal backup, apri le preferenze di Time Machine dal menu di Time Machine, fai clic su Opzioni, quindi fai clic su Aggiungi   e seleziona l'elemento da escludere. 

 

     
 

L'esecuzione del primo backup potrebbe richiedere molto tempo, a seconda della quantità di file di cui disponi. Puoi continuare a usare il Mac mentre è in corso l'esecuzione di un backup. Alcuni computer Mac creano backup anche quando sono in stato di stop. Time Machine esegue il backup solo dei file che sono stati modificati dal backup precedente, pertanto l'esecuzione dei backup futuri sarà più rapida. 

Ripristino da un backup di Time Machine

Ripristina file specifici:

  1. Scegli Entra in Time Machine dal menu di Time Machine Icona Time Machine o fai clic su Time Machine nel Dock.
  2. Individua i file da ripristinare:
    • Usa la timeline sul bordo dello schermo per visualizzare lo stato dei file presenti nel backup di Time Machine in un giorno e un'ora specifici. La timeline potrebbe includere anche istantanee locali.
    • Usa le frecce verso l'alto e verso il basso visualizzate sullo schermo per andare all'ultima volta in cui i contenuti della finestra sono stati modificati. Inoltre puoi usare il campo di ricerca presente in una finestra per individuare un file, quindi spostarti nel tempo concentrandoti sulle modifiche apportate a tale file.
    • Seleziona un file e premi la barra spaziatrice per visualizzare l'anteprima del file e assicurarti che sia quello che desideri. 
  3. Fai clic su Ripristina per ripristinare il file selezionato oppure fai clic tenendo premuto il tasto Ctrl sul file per altre opzioni.

Ripristina tutti i file:

  • Per ripristinare tutti i file presenti nel backup di Time Machine, usa OS X Recovery.
  • Per copiare i file, le impostazioni e gli account utente OS X presenti nel backup su un altro Mac, usa Assistente Migrazione.

Ulteriori informazioni

  • Time Machine invia una notifica quando non è possibile completare un backup. Per assicurarti che un backup sia stato eseguito correttamente, tieni premuto il tasto Opzione, quindi scegli Verifica backup dal menu di Time Machine. Scopri cosa fare se non riesci a eseguire il backup o il ripristino con Time Machine.
  • Se esegui il backup su più dischi, puoi passare da un disco all'altro prima di entrare in Time Machine. Tieni premuto il tasto Opzione, quindi scegli Sfoglia altri dischi di backup dal menu di Time Machine.
  • Se usi una base Time Capsule, l'esecuzione del backup potrebbe essere più rapida se la base si trova nella stessa stanza del Mac o è collegata direttamente al Mac con un cavo Ethernet. Scopri di più.
  • Dopo aver scelto il disco di backup, la relativa icona nel Finder potrebbe essere la stessa   che visualizzi nelle preferenze di Time Machine. Se lo desideri, puoi modificare l'icona

Le informazioni relative ai prodotti non fabbricati da Apple o ai siti web indipendenti non controllati o testati da Apple vengono fornite senza raccomandazioni o approvazioni. Apple non si assume alcuna responsabilità in merito alla scelta, alle prestazioni o all'utilizzo di prodotti o siti web di terze parti. Apple non esprime alcuna opinione in merito alla precisione o all'affidabilità dei siti web di terze parti. Esistono rischi impliciti nell'uso di internet. Per ulteriori informazioni contattare il fornitore. Altri nomi di aziende e prodotti potrebbero essere marchi dei rispettivi proprietari.

Ultima modifica: