Velocità Ethernet di iMac Pro

Scopri come ottenere la massima velocità dalla porta Ethernet da 10 Gb del tuo iMac Pro.

iMac Pro include una porta Ethernet Nbase-T da 10 Gb che supporta collegamenti Ethernet da 1 Gb, 2,5 Gb, 5 Gb e 10 Gb con cavi con doppino in rame standard e connettori RJ-45 di lunghezza massima di 100 metri.

Quando colleghi l'iMac Pro a un altro dispositivo tramite Ethernet, la velocità massima possibile viene negoziata automaticamente. La velocità dipende dalla capacità del dispositivo e del cavo Ethernet. Ad esempio, se il dispositivo a cui sei collegato è a 10 Gbps e il cavo che usi supporta questa velocità, l'iMac Pro e il dispositivo riescono a trasferire dati a 10 Gbps.

Scopri nella tabella qui sotto come il tipo di cavo che usi può influenzare le velocità Ethernet. Le velocità riportate riguardano cavi della lunghezza massima di 100 metri, a meno che non sia specificato diversamente.

  10BaseT 100BaseT 1 Gbps 2,5 Gbps 5 Gbps 10 Gbps
Cavo Ethernet di categoria 5e Non supportato Supportato Supportato Supportato Supportato Non
supportato
Cavo Ethernet di categoria 6 Non supportato Supportato Supportato Supportato Supportato Supportato fino alla lunghezza massima di 55 m
Cavo Ethernet di categoria 6a Non supportato Supportato Supportato Supportato Supportato Supportato

Ulteriori informazioni

  • Quando usi Windows tramite Boot Camp sull'iMac Pro, è consigliabile che lasci la velocità della porta Ethernet su Rilevamento automatico. Se configuri manualmente la velocità di collegamento nel pannello di controllo Rete e Internet in Windows, potresti ottenere velocità Ethernet che raggiungono un massimo di 1 Gbps.
  • Se le velocità di trasferimento dati tra l'iMac Pro e un altro dispositivo collegato tramite Ethernet sono inferiori al previsto, accertati prima di tutto di utilizzare un cavo di tipo e lunghezza supportati. Quindi, verifica presso il produttore del dispositivo che il firmware sia aggiornato.

Le informazioni relative ai prodotti non fabbricati da Apple o ai siti web indipendenti non controllati o testati da Apple vengono fornite senza raccomandazioni o approvazioni. Apple non si assume alcuna responsabilità in merito alla scelta, alle prestazioni o all'utilizzo di prodotti o siti web di terze parti. Apple non esprime alcuna opinione in merito alla precisione o all'affidabilità dei siti web di terze parti. Esistono rischi impliciti nell'uso di internet. Per ulteriori informazioni contattare il fornitore. Altri nomi di aziende e prodotti potrebbero essere marchi dei rispettivi proprietari.

Data di pubblicazione: