Connettere e utilizzare gli AirPods e gli AirPods Pro

Con gli AirPods puoi ascoltare musica, effettuare chiamate, utilizzare Siri e molto altro ancora.

Usare l'iPhone per configurare gli AirPods

Se stai configurando gli AirPods per la prima volta, assicurati che il tuo dispositivo sia aggiornato. Successivamente, segui questi passaggi:

  1. Vai alla schermata Home.
  2. Apri la custodia (con gli AirPods all'interno) e tienila vicino all'iPhone.
  3. Sull'iPhone viene visualizzata un'animazione della configurazione.
  4. Tocca Connetti. 
  5. Se hai gli AirPods Pro, leggi le tre schermate successive.
  6. Se hai gli AirPods Pro o gli AirPods (2a generazione) e sul tuo iPhone hai già configurato “Ehi Siri”, questa funzionalità è pronta per essere utilizzata con gli AirPods. Se non hai ancora configurato “Ehi Siri” e possiedi gli AirPods Pro o gli AirPods (2a generazione), verrà avviata la procedura di configurazione guidata.
  7. Tocca Fine.
  8. Se hai eseguito l'accesso ad iCloud, i tuoi AirPods vengono configurati automaticamente per qualsiasi dispositivo supportato con cui hai eseguito l'accesso ad iCloud utilizzando lo stesso ID Apple.

Scopri cosa fare se non riesci a configurare gli AirPods.

Scopri come configurare gli AirPods con un Mac o un dispositivo non Apple, ad esempio un telefono Android.

Ascoltare con gli AirPods

Quando li inserisci nelle orecchie, gli AirPods riproducono automaticamente l'audio dal tuo dispositivo. Se togli uno degli AirPods, l'audio viene messo in pausa. Se li togli entrambi, l'audio si interrompe. Se stai usando un solo AirPod e lo togli dall'orecchio, l'audio viene messo in pausa. Se inserisci di nuovo l'AirPod nell'orecchio entro 15 secondi, la riproduzione viene riavviata automaticamente.

Scopri come scegliere i copriauricolari della taglia giusta per i tuoi AirPods Pro.

Conserva gli AirPods nella custodia di ricarica. Se tieni gli AirPods in tasca o nella borsa senza custodia, rischi di danneggiarli.

Passa da un dispositivo all'altro

Ecco come passare l'audio da un dispositivo all'altro con i tuoi AirPods.

Passa automaticamente

Gli AirPods sono connessi all'iPhone e all'Apple Watch contemporaneamente. L'audio passa automaticamente da un dispositivo all'altro.

Perché gli AirPods (2a generazione) o gli AirPods Pro possano passare automaticamente da un dispositivo all'altro, su iPhone, iPad e Mac deve essere installato iOS 14, iPadOS 14 o versioni successive o macOS Big Sur.1 I dispositivi devono aver effettuato l'accesso con lo stesso ID Apple utilizzando l'autenticazione a due fattori. Ad esempio, puoi ascoltare musica sul tuo iPad e contemporaneamente rispondere a una chiamata sul tuo iPhone. Gli AirPods passano automaticamente dalla riproduzione della musica sull'iPad all'audio della chiamata sull'iPhone.

A volte, sullo schermo di un Mac con macOS Big Sur appare una notifica relativa agli AirPods. Se posizioni il puntatore sulla notifica, viene visualizzato il pulsante Connetti. Fai clic su Connetti per confermare che gli AirPods restino collegati o meno al Mac.

Se desideri disattivare la connessione automatica a un iPhone o un iPad, vai su Impostazioni > Bluetooth su quel dispositivo dopo aver inserito gli AirPods nelle orecchie. Tocca il pulsante delle informazioni  accanto agli AirPods nell'elenco dei dispositivi. Tocca Connettiti a questo iPhone [o iPad], poi tocca All'ultima connessione a questo iPhone [o iPad]. Per riattivare questa funzione, tocca Automaticamente.

Se desideri disattivare la connessione automatica al Mac, apri le preferenze del Bluetooth sul Mac dopo aver inserito gli AirPods nelle orecchie. Fai clic sul pulsante Opzioni accanto agli AirPods nell'elenco dei dispositivi. Fai clic su Connetti al Mac, quindi scegli All'ultima connessione al Mac. Per riattivare questa funzione, scegli Automaticamente.

Passa manualmente

Se necessario, segui questi passaggi per scegliere un altro dispositivo da cui riprodurre audio o per passare l'audio su altre cuffie o altri altoparlanti.

Su dispositivo iOS

  1. Apri Centro di Controllo sul tuo iPhone, iPad o iPod touch.
  2. In Centro di Controllo, tocca e tieni premuto il riquadro delle impostazioni audio nell'angolo in alto a destra per controllare l'audio.
  3. Tocca , quindi scegli il dispositivo che desideri dall'elenco.2

Su Mac

Fai clic sul controllo del volume  nella barra dei menu e scegli i tuoi AirPods Pro3 o altri altoparlanti in Dispositivo di uscita.


Controllare l'audio con gli AirPods Pro

  • Per riprodurre e mettere in pausa i contenuti audio, premi il sensore di pressione sullo stelo di uno degli AirPods. Per riavviare la riproduzione, premi di nuovo il sensore.
  • Per andare avanti, premi due volte il sensore di pressione sullo stelo di uno degli AirPods.
  • Per andare indietro, premi tre volte il sensore di pressione.
  • Per regolare il volume, puoi dire “Ehi Siri” e pronunciare un comando come “Abbassa il volume” oppure puoi trascinare il cursore del volume nell'app che stai usando, sul blocco schermo o in Centro di Controllo. Puoi anche aprire la schermata In riproduzione sul tuo Apple Watch e ruotare la Digital Crown per regolare il volume.

Gli AirPods Pro ti permettono di scegliere quanto vuoi sentire l'ambiente che ti circonda. Tieni premuto il sensore di pressione per passare dalla cancellazione attiva del rumore alla modalità Trasparenza. Per scegliere le modalità che è possibile selezionare tenendo premuto il sensore di pressione, vai su Impostazioni > Bluetooth > AirPods Pro > Tieni premuti gli AirPods.

Controllare l'audio con gli AirPods (1a o 2a generazione)

Gli AirPods ti consentono di usare Siri e controllare la riproduzione dei contenuti audio.

 

Di default, con gli AirPods (2a generazione), puoi usare Siri dicendo “Ehi Siri”. Quando tocchi due volte un AirPod, puoi riprodurre contenuti audio o andare avanti.

Di default, con gli AirPods (1a generazione), devi toccare due volte per usare Siri. 

Indipendentemente dal modello di AirPods che possiedi, puoi impostare ciascun AirPod in modo che esegua una delle seguenti operazioni quando lo tocchi due volte:

  • Usare Siri4
  • Riprodurre e mettere in pausa i contenuti audio
  • Passare alla traccia successiva 
  • Tornare alla traccia precedente

Scopri come scegliere quale operazione eseguire con ogni AirPod quando lo tocchi due volte.

Usare Siri

  • Con gli AirPods Pro e gli AirPods (2a generazione), puoi usare il comando “Ehi Siri”.
  • Con gli AirPods Pro, puoi impostare ciascun AirPod affinché attivi Siri quando tocchi e tieni premuto il sensore di pressione.
  • Con gli AirPods (1a e 2a generazione), puoi toccare due volte uno degli auricolari per attivare Siri.

Puoi usare Siri con gli AirPods per fare domande ed effettuare chiamate. Siri può anche controllare la musica ed effettuare verifiche sugli AirPods. Ecco alcuni esempi di richieste a Siri:

  • “Fammi ascoltare la mia playlist preferita.”
  • “Alza il volume.”
  • “Come faccio a tornare a casa?”
  • “Passa al brano successivo.”
  • “Metti in pausa la musica.”
  • “Com'è la batteria dei miei AirPods?”

Scopri altri esempi su Siri.

Usare il telefono e ricevere messaggi

Quando ricevi una chiamata mentre indossi entrambi gli AirPods, Siri può annunciarla. Per rispondere con gli AirPods Pro, premi il sensore di pressione. Per rispondere con gli AirPods (1a e 2a generazione), tocca due volte uno dei due auricolari. Successivamente, puoi premere il sensore di pressione su un AirPod Pro o toccare due volte un AirPod per riagganciare o passare a un'altra chiamata.

Siri può leggere i tuoi messaggi in arrivo tramite gli AirPods Pro.

Caricare gli AirPods e la custodia

Per caricare gli AirPods, inseriscili nella custodia e chiudi il coperchio.5 Gli AirPods si spengono e si caricano ogni volta che si trovano nella custodia.

Puoi caricare gli AirPods Pro nell'apposita custodia di ricarica wireless con un caricabatterie certificato Qi. Mentre la custodia si ricarica in modalità wireless, puoi toccare l'indicatore di stato per verificare lo stato di carica. Se l'indicatore è verde, significa che il livello di carica della custodia (e degli AirPods, se si trovano al suo interno) è superiore all'80%. Puoi anche collegare la custodia a un cavo Apple da Lightning a USB (USB-C o USB-A). 

Puoi caricare gli AirPods (1a o 2a generazione) nella custodia di ricarica wireless o nella custodia di ricarica per AirPods. Se hai la custodia di ricarica wireless, puoi effettuare la ricarica in modalità wireless con un caricabatterie certificato Qi. Puoi caricare anche la custodia collegandola a un cavo Apple da Lightning a USB.

Scopri di più sulla ricarica.

Requisiti

Se hai gli AirPods Pro, devi possedere almeno uno dei seguenti dispositivi: 

Se hai gli AirPods (2a generazione), devi possedere almeno uno dei seguenti dispositivi:

Se hai gli AirPods (1a generazione), devi possedere almeno uno di questi dispositivi:

1. L'audio non dovrebbe passare automaticamente da un dispositivo a un altro durante una conversazione, come una telefonata, una chiamata FaceTime o una videoconferenza.

2. Gli AirPods vengono visualizzati solo quando sono vicini e pronti per l'uso.

3. Se non visualizzi il controllo del volume nella barra dei menu, scopri come aggiungerlo.

4. Se il doppio tocco per usare Siri non funziona, vai su Impostazioni > Siri e ricerca e verifica che Usa Siri quando bloccato sia attivo.

5. Se hai sia gli AirPods (2a generazione) sia gli AirPods (1a generazione), assicurati di tenerli separati. Se metti due AirPods di modelli diversi nella custodia di ricarica, non si caricheranno.

Data di pubblicazione: