Se un backup di Time Machine richiede più tempo del previsto

Il backup di Time Machine può richiedere più tempo se le modifiche riguardano molti file o il backup precedente è stato interrotto.

Puoi usare il menu di Time Machine per controllare l'avanzamento del backup. Quando esegui il backup tramite Time Machine, viene visualizzato l'indicatore "Eseguo backup" che ne mostra l'avanzamento:

Se compare un messaggio di avviso nel menu di Time Machine o non riesci a eseguire il backup, consulta l'articolo Se non puoi eseguire il backup o il ripristino del Mac tramite Time Machine.

Se il backup di Time Machine procede, ma richiede più tempo del previsto, consulta le sezioni seguenti:

Backup iniziale

La prima volta che esegui il backup del Mac con Time Machine, il completamento dell'operazione potrebbe richiedere molto tempo. Questo perché nel primo backup vengono copiati tutti, o quasi tutti, i dati del Mac. Mentre il backup di Time Machine viene eseguito in background, puoi continuare a usare il Mac. 

Una volta completato il backup iniziale, Time Machine funziona in background per copiare solo i file che sono stati modificati dall'ultimo backup. Di conseguenza, il backup successivo è di solito più veloce.

Se desideri sospendere un backup per terminarlo in un secondo momento, seleziona Ignora questo backup dal menu di Time Machine. Time Machine tenterà di eseguire il backup automaticamente più tardi. Se vuoi avviare manualmente un backup, seleziona Esegui backup adesso dal menu. 

Backup di modifiche estese

Alcuni backup potrebbero richiedere più tempo di altri se hai apportato modifiche a numerosi file o a file di grandi dimensioni dall'ultima volta che hai eseguito il backup. In questo caso, potresti visualizzare più a lungo il messaggio "Preparo" nel menu di Time Machine. Ad esempio:

  • Quando il disco di backup non è disponibile (ad esempio quando sei in viaggio o il disco è scollegato oppure disattivato), Time Machine non può eseguire il backup dei file. Se usi il Mac per diversi giorni senza accedere all'unità di backup, la volta successiva che l'unità sarà disponibile il backup potrebbe richiedere più tempo.
  • L'uso di un software di virtualizzazione sul computer, ad esempio Parallels o VMWare, può creare un file o un'immagine disco di grandi dimensioni, necessario per archiviare i dati relativi ai sistemi operativi. Time Machine potrebbe tentare il backup dell'immagine di tutto il disco, anche se hai modificato solo pochi file. Per ottenere i migliori risultati, verifica che il software sia aggiornato, quindi visita il sito di supporto dello sviluppatore per informazioni sull'utilizzo di Time Machine con queste app. Se desideri che Time Machine ignori questi file, puoi anche fare in modo di escluderli dal backup.
  • Se di recente hai installato nuovo software o hai aggiornato macOS, il completamento del backup successivo potrebbe richiedere più tempo. Terminato il backup del nuovo software, i backup successivi dovrebbero essere più veloci. 
  • Se hai annullato o interrotto all'improvviso il backup precedente, è possibile che Time Machine impieghi più tempo per il backup successivo dei file. Questo potrebbe accadere anche se non chiudi il Mac in modo adeguato o se non espelli un'unità prima di scollegarla.

Velocità di rete

Se stai eseguendo il backup su una rete Wi-Fi, assicurati che il punto di accesso Wi-Fi o il router sia nelle vicinanze. La connessione di rete Wi-Fi può essere lenta se il Mac si trova troppo lontano dal router. Per conoscere la potenza del segnale della tua rete wireless, seleziona il menu Wi-Fi. Se necessario, verifica la presenza di problemi relativi al Wi-Fi.

Software antivirus

Se usi un software antivirus sul Mac, assicurati che sia aggiornato. Se interferisce con il backup, potresti escludere l'unità di backup dalla scansione antivirus. Per ulteriori informazioni consulta la documentazione in dotazione con l'utility antivirus o contatta il produttore.

Controllo delle unità

Il backup potrebbe essere più lento in presenza di un problema con una delle unità di cui stai eseguendo il backup o con l'unità in cui il backup viene archiviato. 

Se usi AirPort Time Capsule, puoi avviare la verifica della relativa unità disco integrata:

  1. Scollega AirPort Time Capsule dall'alimentazione CA.
  2. Attendi dieci secondi, quindi ricollegalo all'alimentazione.

    Quando l'unità integrata di Time Capsule è attiva, la spia su Time Capsule diventa verde. Se è presente un problema, la spia diventa color ambra e lampeggia. Apri AirPort Utility e collega Time Capsule per ottenere ulteriori informazioni sul problema. Se il problema persiste, potresti dover inizializzare l'unità tramite AirPort Utility dopo aver creato un ulteriore backup con Time Machine su un'altra unità. Se non riesci a inizializzare l'unità, potrebbe essere necessario riparare Time Capsule.

Per altre unità, apri le preferenze di Time Machine e disattivala, poi usa Utility Disco per verificare il disco di avvio, le unità di backup esterne e qualsiasi altra unità su cui esegui i backup. Puoi attivare nuovamente Time Machine dopo aver verificato che le unità sono idonee o dopo averle riparate correttamente. 

Le informazioni relative ai prodotti non fabbricati da Apple o ai siti web indipendenti non controllati o testati da Apple vengono fornite senza raccomandazioni o approvazioni. Apple non si assume alcuna responsabilità in merito alla scelta, alle prestazioni o all'utilizzo di prodotti o siti web di terze parti. Apple non esprime alcuna opinione in merito alla precisione o all'affidabilità dei siti web di terze parti. Esistono rischi impliciti nell'uso di internet. Per ulteriori informazioni contattare il fornitore. Altri nomi di aziende e prodotti potrebbero essere marchi dei rispettivi proprietari.

Data di pubblicazione: