iCloud: il servizio "Trova il mio Mac" è oscurato e viene visualizzato "Richiesto aggiornamento sistema di recupero" in OS X Lion 10.7.2 o versioni più recenti

Nel riquadro iCloud di Preferenze di Sistema di OS X Lion 10.7.2 o versioni più recenti "Trova il mio Mac" potrebbe essere oscurato e non selezionabile e potrebbe essere visualizzati il testo "Richiesto aggiornamento sistema di recupero". e un pulsante "Aggiorna".

Quando fai clic su pulsante "Aggiorna" si apre Aggiornamento Software, in cui potrebbe essere presente un "Aggiornamento di recupero per OS X" da installare. Aggiornamento Software potrebbe informare che "Il software è aggiornato".  Se in Aggiornamento Software viene visualizzato "Aggiornamento di recupero per OS X" da installare e cerchi di eseguire un'installazione, potrebbe sembrare che l'installazione venga completata. Tuttavia, il servizio "Trova il mio Mac" di iCloud rimane oscurato e continua a essere visualizzato "Richiesto aggiornamento sistema di recupero". Quando fai clic su pulsante "Aggiorna" si apre Aggiornamento Software, in cui potrebbe continuare a venire visualizzato un "Aggiornamento di recupero per OS X" da installare.

Segui questa procedura:

  1. Riavvia il Mac e premi immediatamente i tasti Comando e R. Il Mac dovrebbe essere avviato dalla partizione di recupero OS X.
  2. Apri Utility Disco e fai clic sul volume OS X, in genere denominato "Macintosh HD". Nota: se è abilitato FileVault 2, devi fare clic su "Sblocca" nella barra degli strumenti, quindi immettere la password di amministratore per sbloccare l'unità.
  3. Fai clic sul pulsante "Ripara disco" e lascia che Utility Disco completi la riparazione dell'unità.

    Se non è possibile completare la riparazione dell'unità

    1. Avvia il Mac da un disco di recupero esterno. Leggi questo articolo per dettagli e informazioni su come scaricare lo strumento necessario per creare un disco di recupero OS X esterno.
    2. Apri Utility Disco sul disco di recupero OS X esterno e fai clic sul volume OS X, in genere denominato "Macintosh HD". Nota: se è abilitato FileVault 2, devi fare clic su "Sblocca" nella barra degli strumenti, quindi immettere la password di amministratore per sbloccare l'unità.
    3. Fai clic sul pulsante "Ripara disco" e lascia che Utility Disco completi la riparazione dell'unità.

      Se non è possibile completare la riparazione dell'unità quando è stato effettuato l'avvio da un disco di recupero OS X esterno

      1. Riavvia normalmente il Mac.
      2. Esegui il backup del Mac tramite Time Machine.
      3. Avvia il Mac da un disco di recupero OS X esterno. Leggi questo articolo per dettagli e informazioni su come scaricare lo strumento necessario per creare un disco di recupero OS X esterno.
      4. Apri Utility Disco sul disco di recupero OS X esterno.
      5. Esegui una nuova partizione del volume OS X e riformattalo. Questa operazione cancella tutte le informazioni sul volume.
      6. Installa OS X dal disco di recupero esterno.
      7. Al primo avvio, quando viene offerta l'opzione di trasferire dati da un backup, scegli il backup di Time Machine per ripristinare i dati e l'account utente.
      8. Utilizza Aggiornamento Software e installa tutti gli aggiornamenti finché non viene visualizzato il messaggio "Il software è aggiornato". Una volta installati tutti gli aggiornamenti, il servizio "Trova il mio Mac" dovrebbe essere selezionabile.
      9. Se il servizio "Trova il mio Mac" è ancora oscurato porta il tuo Mac a un Apple Genius o a un AASP per far riparare l'unità.
  4. Riavvia il Mac e lascia che si avvii normalmente.
  5. Scarica e installa l'aggiornamento manuale "Aggiornamento di recupero", consulta questo articolo.
Ultima modifica:
Utile?
62% delle persone lo ha trovato utile.

Informazioni aggiuntive di supporto al prodotto

Italia (Italiano)