Roaming wireless su macOS per clienti enterprise

Scopri come macOS supporta il roaming tra punti di accesso nell'ambito di una rete wireless.

Per gli amministratori di sistema, il roaming di macOS consente di mantenere la connessione del Mac durante lo spostamento da una posizione all'altra all'interno della rete dell'ufficio.

Soglia di attivazione

La soglia di attivazione è il livello di segnale minimo necessario al cliente per mantenere la connessione attuale.  

I client macOS monitorano e mantengono la connessione al BSSID attuale fino a quando l'RSSI non supera la soglia di -75 dBm. Quando l'RSSI supera questa soglia, macOS esegue la scansione per cercare altri BSSID validi per il roaming per l'ESSID corrente.

Considera questa soglia a fronte della sovrapposizione del segnale tra le celle telefoniche wireless. macOS mantiene la connessione fino alla soglia di -75 dBm, ma la celle a 5 GHz vengono progettate con una sovrapposizione di -67 dBm. Questi client rimarranno connessi al BSSID corrente più a lungo del previsto.

Considera anche come viene misurata la sovrapposizione tra le celle. Le antenne sui computer variano da modello a modello e rilevano limiti di cella diversi rispetto a quelli previsti. È sempre consigliabile utilizzare il dispositivo di destinazione per misurare la sovrapposizione delle celle.

Criteri di selezione per i candidati di banda, rete e roaming

Per impostazione predefinita, macOS utilizza sempre la banda a 5 GHz piuttosto che quella a 2,4 GHz. Questo accade fintanto che l'RSSI di una rete a 5 GHz è di -68 dBm o migliore.

Se più SSID a 5 GHz soddisfano questo livello, macOS sceglie una rete in base ai seguenti criteri:

  • Lo standard 802.11ac viene sempre preferito agli standard 802.11n e 802.11a.
  • Lo standard 802.11n viene sempre preferito allo standard 802.11a.
  • La larghezza di canale 80 MHz viene sempre preferita a 40 MHz o 20 MHz.
  • La larghezza di canale 40 MHz viene sempre preferita a 20 MHz.

macOS non supporta lo standard 802.11k. macOS interagisce con gli SSID per i quali è abilitato lo standard 802.11k. 

macOS seleziona un BSSID di destinazione con RSSI pari a 12 dB o superiore rispetto a quello del BSSID attuale. Questo si verifica anche se il client macOS è inattivo o sta trasmettendo/ricevendo dati.

Prestazioni di roaming

Le prestazioni di roaming indicano il tempo impiegato dal client per eseguire l'autenticazione su un nuovo BSSID.

La ricerca di una rete e di un punto di accesso validi è solo una parte del processo. Il client deve completare il processo di roaming rapidamente e senza interruzioni così che l'utente non debba restare senza connessione. Il roaming implica l'autenticazione del client sul nuovo BSSID e la rimozione dell'autenticazione dal BSSID attuale. Il metodo di sicurezza e autenticazione determina la velocità con cui queste operazioni vengono eseguite. 

In primo luogo, il metodo di autenticazione basato sullo standard 802.1X richiede che il client completi l'intero scambio di chiavi EAP prima della rimozione dell'autenticazione dal BSSID attuale. Questa operazione può richiedere molti secondi in base all'infrastruttura di autenticazione dell'ambiente e può determinare un'interruzione del servizio per l'utente finale sotto forma di assenza di segnale.

macOS supporta il caching PMKID (Pairwise Master Key identifier) statico per facilitare l'ottimizzazione del roaming tra più BSSID nello stesso ESSID. macOS non supporta lo standard Fast BSS Transition, noto anche come 802.11r. Non è necessario distribuire SSID aggiuntivi per il supporto di macOS in quanto macOS interagisce con lo standard 802.11r.

Misurare l'RSSI del client

macOS offre alcuni strumenti integrati per la scansione e la misurazione dell'RSSI.

Per conoscere l'RSSI della rete associata, tieni premuto il tasto Opzione e fai clic sul menu Wi-Fi .

Per conoscere l'RSSI delle reti nell'ambiente del client, usa Diagnosi Wireless. Per aprire Diagnosi Wireless, tieni premuto il tasto Opzione e fai clic sul menu Wi-Fi , seleziona Apri Diagnosi Wireless e scegli Scansiona. Fai clic sul pulsante Esegui analisi per trovare tutte le reti wireless nelle vicinanze e misurarne l'RSSI.

Oltre che con lo strumento dell'interfaccia grafica, puoi ottenere gli stessi dati utilizzando la utility "airport" da riga di comando, disponibile in /Sistema/Libreria/PrivateFrameworks/Apple80211.framework/Versions/A/Resources/. Il flag "-s" determina l'analisi dell'ambiente attuale per rilevare le reti disponibili e la visualizzazione dei relativi RSSI.

Data di pubblicazione: