Se non riesci a scaricare o installare iCloud per Windows

Scopri cosa fare se non riesci a scaricare, installare o aggiornare iCloud per Windows sul tuo PC.

iCloud per Windows 11

iCloud per Windows 11 funziona con l'aggiornamento di maggio 2019 di Microsoft Windows 10 o versioni successive e offre una migliore integrazione con Microsoft Windows.

Se non riesci a scaricare o installare iCloud per Windows 11

Se vedi un messaggio che ti comunica che sul computer mancano le funzionalità multimediali

Windows Media Player riproduce i file audio e video sul tuo PC. Per installare iCloud per Windows hai bisogno di Media Player. Se provi a scaricare iCloud per Windows 11 e visualizzi un messaggio che dice che devi installare il Media Feature Pack per usare iCloud, scegli di scaricarlo. Quindi segui le istruzioni nella schermata successiva.

Se hai disattivato le funzionalità multimediali di Windows o se sul PC non è installato Windows Media Player, non ti sarà possibile installare iCloud per Windows.

Attivare Windows Media Player

  1. Vai su Pannello di controllo > Tutti gli elementi del Pannello di controllo > Programmi e funzionalità.
  2. Fai clic su “Attiva o disattiva funzionalità Windows”.
  3. Seleziona la casella di controllo Funzionalità multimediali per riattivarle.
  4. Fai clic su OK.

Se un messaggio ti chiede di riavviare il PC, riavvia il computer, quindi installa iCloud per Windows.

Se ti trovi in Europa o in Corea del Sud e sul PC non è installato Windows Media Player, puoi scaricare il Media Feature Pack dal sito web Microsoft.

Aggiornare iCloud per Windows 11

Per scaricare la versione più recente, visita il Microsoft Store.


iCloud per Windows 7.x

iCloud per Windows 7.x funziona con Microsoft Windows 7, 8, 8.1 e con le prime versioni di Windows 10. iCloud per Windows 7.x riceve solo aggiornamenti di manutenzione.

Se non riesci a scaricare o installare iCloud per Windows 7.x

  • Prima di provare a installare o configurare iCloud per Windows 7.x, effettua il login come amministratore. 
  • Prova a usare un altro browser. Potresti dover confermare che desideri eseguire o salvare il programma di installazione.

Se non riesci a trovare iCloud per Windows 7.x dopo averlo scaricato

Controlla nella cartella Download. Puoi consultare l'aiuto del browser per scoprire come visualizzare i file scaricati di recente. Ad esempio, se usi Internet Explorer, consulta questo articolo Microsoft per scoprire come scaricare i file.

Se non vedi la finestra di download del file

Potresti dover modificare le impostazioni di blocco pop-up del browser. Per questa procedura, consulta l'aiuto dell'applicazione. 

Aggiornare iCloud per Windows 7.x

Per cercare gli aggiornamenti di iCloud per Windows 7.x, apri Apple Software Update sul PC. Apple Software Update verifica automaticamente se sono disponibili aggiornamenti ogni volta che viene aperto e permette di scegliere quali aggiornamenti installare.

Puoi anche scaricare la versione più recente di iCloud per Windows.

Se iCloud per Windows non si aggiorna con Apple Software Update 2.3 per Windows, in Windows vai su Pannello di controllo > Rete e Internet > Opzioni Internet. Nella finestra Proprietà - Internet fai clic sulla scheda Avanzate. Nella sezione Impostazioni, sotto Sicurezza, assicurati di deselezionare la casella di controllo “Non salvare pagine crittografate su disco”. Prova di nuovo ad aggiornare iCloud per Windows.


Se ti serve ancora aiuto

Le informazioni su prodotti non fabbricati da Apple, o su siti web indipendenti non controllati o testati da Apple, non implicano alcuna raccomandazione o approvazione. Apple non si assume alcuna responsabilità in merito alla scelta, alle prestazioni o all'utilizzo di prodotti o siti web di terze parti. Apple non esprime alcuna opinione in merito alla precisione o all'affidabilità dei siti web di terze parti. Per ulteriori informazioni contatta il fornitore.

Data di pubblicazione: