Se non riesci a connetterti all‘iTunes Store

Se non riesci a connetterti all'iTunes Store sull'iPhone, sull'iPad o sull'iPod touch oppure sul computer, verifica le impostazioni di iOS e le connessioni Wi-Fi, internet e di rete.

Se non riesci a connetterti all'iTunes Store, potresti visualizzare uno di questi messaggi di avviso:

  • "Impossibile connettersi a iTunes Store. Si è verificato un errore sconosciuto."
  • "Non posso completare la richiesta iTunes Store. iTunes Store non è attualmente disponibile. Riprova più tardi."
  • "Non posso collegarmi a iTunes Store. Assicurati che la connessione network sia attiva e riprova."
  • "Non posso completare la richiesta iTunes Store. Non posso stabilire una connessione network. Si è verificato un errore in iTunes Store. Riprova più tardi."

Prima di iniziare

  1. Assicurati di poter accedere a internet tramite il computer o il dispositivo.
  2. Verifica che il computer soddisfi i requisiti minimi di sistema per iTunes.
  3. Assicurati che il sistema operativo sia aggiornato.
    Mac: dalla barra dei menu nella parte superiore dello schermo del computer scegli Apple () > Aggiornamento Software per verificare se sono disponibili aggiornamenti per il computer.
    Windows: visita la pagina web Windows Update di Microsoft.

Sull'iPhone, sull'iPad o sull'iPod touch

Se non riesci a connetterti all'iTunes Store sull'iPhone, sull'iPad o sull'iPod touch:

  1. Assicurati che la data, l'ora e il fuso orario siano corretti. Tocca Impostazioni > Generali > Data e ora. L'opzione Fuso orario potrebbe fare riferimento a un'altra città compresa nel tuo fuso orario.
  2. Assicurati che il software iOS sia aggiornato. Tocca Impostazioni > Generali > Aggiornamento Software per verificare la disponibilità di aggiornamenti. Puoi anche connettere il dispositivo iOS a iTunes e fare clic su Verifica aggiornamenti nella pagina Riepilogo del dispositivo.
  3. Assicurati di essere nel raggio di portata del router o della base Wi-Fi. Se usi il servizio cellulare, accertati che i dati cellulare siano attivi da Impostazioni > Cellulare. Se hai effettuato la connessione ai dati cellulare, gli elementi di dimensioni maggiori potrebbero non venire scaricati. Per scaricare app, video e podcast, potresti doverti connettere al Wi-Fi.
  4. Accertati di disporre di una connessione internet attiva. Per ottenere assistenza in merito alla connessione internet, consulta il manuale utente del dispositivo.
  5. Verifica se altri dispositivi, come i computer portatili, sono in grado di connettersi alla rete Wi-Fi e accedere a internet.
  6. Reimposta il router Wi-Fi, spegnendolo e riaccendendolo.

Se il problema persiste, scopri cosa fare se il dispositivo non riesce a connettersi a una rete Wi-Fi.

Sul Mac o sul PC

Se non riesci a connetterti all'iTunes Store sul computer, è possibile che un conflitto software o l'ISP stia bloccando l'accesso. I passaggi riportati di seguito potrebbero aiutarti a risolvere il problema.

Mac

Se il problema persiste dopo aver seguito i passaggi riportati in precedenza, contatta il fornitore di servizi internet e verifica che queste porte e questi server siano attivi per la rete.

Windows

Se non è stato possibile connettersi all'iTunes Store per più di un giorno, scopri per quali porte e quali server è necessario fornire l'autorizzazione per l'accesso all'iTunes Store, quindi prova a completare i passaggi riportati di seguito.

Se il problema persiste dopo aver seguito i passaggi riportati in precedenza, contatta il fornitore di servizi internet e verifica che queste porte e questi server siano attivi per la rete.

Il problema potrebbe essere causato anche dal file hosts. Scopri come reimpostare il file hosts predefinito e come usare un "Fix it" per fare in modo che Windows ripristini le impostazioni predefinite del file hosts. Alcuni luoghi di lavoro potrebbero applicare risorse interne al file hosts che bloccano l'iTunes Store. Il "Fix it" non funziona con Windows 8.

Per creare una copia del file hosts e sostituirla con un file hosts vuoto, attieniti ai passaggi riportati di seguito:

  1. Individua il file hosts in C:\WINDOWS\SYSTEM32\DRIVERS\ETC.
  2. Seleziona il file hosts. Dovrebbe essere disponibile un duplicato del file hosts denominato "Copia di hosts" (Windows XP) o "hosts - copia" (Windows Vista, Windows 7 o Windows 8).
  3. Trascina il file hosts originale sul desktop.
  4. Fai clic con il pulsante destro del mouse sul file duplicato e scegli Apri. Se viene chiesto di scegliere il programma che desideri usare per aprire il file, fai doppio clic su Blocco note.
  5. Quando Blocco note si apre, scegli Modifica > Seleziona tutto.
  6. Scegli Modifica > Elimina.
  7. Scegli File > Salva.
  8. Chiudi Blocco note.
  9. Fai clic con il pulsante destro del mouse sul file duplicato, quindi scegli Rinomina dal menu a comparsa.
  10. Digita hosts, quindi premio Invio.
  11. Riavvia il computer.
  12. Prova a connetterti all'iTunes Store.

Se continui a non riuscire ad accedere all'iTunes Store, è possibile che il firewall o il software di protezione stia impedendo a iTunes di comunicare con internet. Scopri come risolvere i problemi relativi al software di protezione.

Ulteriori informazioni

Se i passaggi riportati in precedenza non consentono di risolvere il problema e visualizzi un messaggio di errore specifico, assicurati che non sia elencato tra i possibili errori di iTunes Store.

Se il problema persiste, ottieni maggiore assistenza.

Scopri come trovare il tuo ID Apple.

Scopri cosa fare se hai dimenticato la password dell'ID Apple.

Le informazioni relative ai prodotti non fabbricati da Apple o ai siti web indipendenti non controllati o testati da Apple vengono fornite senza raccomandazioni o approvazioni. Apple non si assume alcuna responsabilità in merito alla scelta, alle prestazioni o all'utilizzo di prodotti o siti web di terze parti. Apple non esprime alcuna opinione in merito alla precisione o all'affidabilità dei siti web di terze parti. Esistono rischi impliciti nell'uso di internet. Per ulteriori informazioni contattare il fornitore. Altri nomi di aziende e prodotti potrebbero essere marchi dei rispettivi proprietari.

Ultima modifica: