Informazioni sulla compatibilità di QuickTime 7

QuickTime 7, QuickTime 7 Pro e QuickTime Player 7 non sono più supportati da Apple.

MacOS Mojave è l'ultima versione di macOS a essere compatibile con il software legacy QuickTime, inclusi QuickTime Player 7 e le app che utilizzano il framework QuickTime 7. Se hai un'app multimediale di terze parti che non funziona più con le versioni più recenti di macOS, verifica con lo sviluppatore se esiste una versione aggiornata dell'app.

Per le operazioni multimediali più comuni come la riproduzione e l'ispezione di contenuti multimediali e l'editing di base, Apple consiglia la versione più recente di QuickTime Player (versione 10), che è inclusa in macOS.

Le versioni di Microsoft Windows introdotte a partire dal 2009 supportano i principali formati multimediali, come H.264 e AAC, abilitati da QuickTime 7 per Windows. Se non hai più bisogno di QuickTime 7 sul tuo PC, scopri come disinstallare QuickTime 7 per Windows.

Se stai ancora utilizzando QuickTime Player 7 e hai bisogno di assistenza, puoi trovare la documentazione nel menu Aiuto di QuickTime Player 7. Potresti anche trovare le risposte di altri utenti Apple nelle community del supporto Apple.

Le informazioni relative ai prodotti non fabbricati da Apple o ai siti web indipendenti non controllati o testati da Apple vengono fornite senza raccomandazioni o approvazioni. Apple non si assume alcuna responsabilità in merito alla scelta, alle prestazioni o all'utilizzo di prodotti o siti web di terze parti. Apple non esprime alcuna opinione in merito alla precisione o all'affidabilità dei siti web di terze parti. Esistono rischi impliciti nell'uso di internet. Per ulteriori informazioni contattare il fornitore. Altri nomi di aziende e prodotti potrebbero essere marchi dei rispettivi proprietari.

Data di pubblicazione: