Ricevi assistenza con Dual SIM con un'eSIM

Scopri come risolvere i problemi che possono verificarsi durante l'uso di Dual SIM con i modelli iPhone XS, iPhone XS Max e iPhone XR che utilizzano una scheda nano-SIM e un'eSIM. 

Verifica i tuoi piani

  • Il tuo iPhone deve essere sbloccato, oppure i tuoi piani dati cellulare devono essere dello stesso operatore.
  • Entrambi i piani devono essere configurati e pronti all'uso.
  • I tuoi operatori (o operatore) devono supportare Dual SIM con un'eSIM.
  • Se la prima scheda SIM è di un operatore CDMA, la seconda non supporterà piani CDMA. Per ulteriori informazioni, contatta il tuo operatore.

eSIM su iPhone non è disponibile in Cina. A Hong Kong e Macao, solo l'iPhone XS possiede un'eSIM. Scopri di più su come risolvere problemi con Dual SIM quando usi due schede nano-SIMin Cina, Hong Kong e Macao.

Se non riesci a configurare l'eSIM

  • Verifica con il tuo operatore se il piano dati del tuo iPhone è idoneo per il servizio Dual SIM.
  • Se hai un piano con servizio dati cellulare aziendale, verifica se la tua azienda o il tuo operatore supportano questa funzione. 
  • Verifica che i tuoi operatori supportino la copertura nella tua zona e che non vi siano interruzioni di servizio.
  • Assicurati che i tuoi piani dati cellulare siano configurati e pronti all'uso e che non presentino blocchi correlati alla fatturazione.

Se ancora non riesci a configurare l'eSIM, contatta i tuoi operatori per ricevere assistenza. 

Se non visualizzi uno o entrambi i piani dati cellulare

Andando su Impostazioni > Cellulare, ovresti visualizzare entrambi i tuoi piani dati. In caso contrario, ecco che cosa fare. 

Se non vedi il piano eSIM

  1. Segui la procedura per configurare il tuo piano dati cellulare con un'eSIM.
  2. Apri Centro di Controllo e assicurati che entrambi i tuoi operatori siano visibili nella barra di stato.

Se non vedi il piano della scheda nano-SIM

Assicurati che la scheda nano-SIM sia posizionata correttamente nell'alloggiamento della SIM:

  1. Rimuovi l'alloggiamento della SIM e verifica che la scheda SIM non presenti segni di danneggiamento o corrosione.
  2. Rimuovi la scheda SIM dal relativo alloggiamento, quindi posizionala di nuovo al suo interno.
  3. Assicurati di chiudere completamente l'alloggiamento della SIM in modo che non rimanga allentato.
  4. Apri Centro di Controllo e assicurati che entrambi i tuoi operatori siano visibili nella barra di stato.

Se la scheda nano-SIM non funziona, non si inserisce correttamente o risulta piegata, oppure se visualizzi il messaggio “la scheda non è compatibile con LTE” sull'iPhone, contatta il tuo operatore per ottenere una nuova scheda nano-SIM.

Serve ancora aiuto?

Se ancora non riesci a configurare o a utilizzare le funzioni Dual SIM sul tuo iPhone, contatta il supporto Apple

Data di pubblicazione: