Configura il tuo nuovo Mac

Segui questa procedura di base per attivare le funzioni del tuo nuovo Mac.

 

Cerca una connessione internet

È consigliabile configurare il Mac in un luogo in cui è disponibile una rete Wi-Fi o altra connessione a internet. Il Mac utilizzerà la connessione per completare alcuni passaggi della configurazione. Tieni pronta l'eventuale password di rete.
 

Collega solo i dispositivi essenziali

Se utilizzi tastiera e trackpad o mouse esterni, accendili o collegali al Mac. Se utilizzi un display esterno, collegalo e accendilo, ma non collegare ancora altre periferiche. Logicamente, devi anche collegare il Mac all'alimentazione.

Se non hai mai utilizzato un trackpad prima, ricorda che per fare clic devi premere o toccare la superficie del trackpad.
 

Accendi il Mac

Alcuni notebook Mac si avviano automaticamente quando colleghi il computer all'alimentazione o ne apri il coperchio. Per avviare altri computer Mac, devi premere il pulsante di accensione.

Usa l'assistente alla configurazione

Una serie di finestre ti chiederà di immettere i dettagli della configurazione, ad esempio il tuo ID Apple. Se hai utilizzato iTunes o possiedi un iPhone o iPad, hai già un ID Apple. Utilizza lo stesso ID Apple sul Mac.

Ti consigliamo di lasciare che l'assistente alla configurazione attivi FileVault, il portachiavi iCloudTrova il mio Mac. Puoi anche lasciare che trasferisca le informazioni da un altro computer o da un backup di Time Machine oppure puoi farlo in un secondo momento tramite Assistente Migrazione.

Ti verrà chiesto di creare il nome e la password del tuo account per il computer. Queste informazioni sono necessarie per accedere al Mac, modificare determinate impostazioni e installare software.
 

Controlla se sono disponibili aggiornamenti del software

Quando l'assistente alla configurazione termina la configurazione del Mac, vedrai la Scrivania del Mac, la barra dei menu del Finder e il Dock.

Fai clic su App Store nel Dock, quindi trova e installa eventuali aggiornamenti software. Una volta aggiornato il software, puoi connettere eventuali stampanti o altre periferiche e iniziare a utilizzare il Mac.
 

Data di pubblicazione: