Come reinstallare macOS da macOS Recovery

Scopri come usare macOS Recovery per reinstallare il sistema operativo del Mac sull'unità integrata o su un'unità esterna.

Reinstallare da macOS Recovery

macOS Recovery semplifica la reinstallazione del sistema operativo del Mac, anche quando devi prima inizializzare il disco di avvio. Tutto ciò che serve è una connessione a internet. Se è disponibile una rete wireless, puoi sceglierla dal menu Wi-Fi  nella barra dei menu. Questo menu è disponibile anche in macOS Recovery.

1. Esegui l'avvio da macOS Recovery

Per eseguire l'avvio da macOS Recovery, accendi il Mac e premi immediatamente una delle seguenti combinazioni di tasti, tenendola premuta. In genere si consiglia di utilizzare Comando-R, in particolare se il Mac non è mai stato aggiornato a macOS Sierra 10.12.4 o versioni successive.

Comando (⌘)-R

Reinstalla la versione più recente di macOS precedentemente installata sul Mac (consigliato).

Opzione-⌘-R

Esegui l'aggiornamento alla versione di macOS più recente compatibile con il Mac.

Maiuscole-Opzione-⌘-R

Reinstalla la versione di macOS fornita con il Mac o la versione più vicina ancora disponibile.
  

Rilascia i tasti quando viene visualizzato il logo Apple, un globo che ruota o un'altra schermata di avvio

È possibile che ti venga chiesto di inserire la password di accesso di un amministratore del Mac, la tua password dell'ID Apple o una password del firmaware. In tal caso, inserisci la password richiesta per continuare.

Quando appare la finestra Utility, hai completato l'avvio da macOS Recovery.

Finestra Utility macOS

2. Decidi se inizializzare (formattare) il disco

Probabilmente l'inizializzazione non sarà necessaria, a meno che non intendi vendere, permutare o cedere il tuo Mac o in caso di problemi che richiedono l'inizializzazione. Se devi inizializzare il disco prima di installare macOS, seleziona Utility Disco nella finestra Utility, quindi fai clic su Continua. Scopri di più su quando e come eseguire l'inizializzazione.

3. Installa macOS

Dopo aver completato l'avvio da macOS Recovery, scegli Reinstalla macOS (o Reinstalla OS X) dalla finestra Utility. Poi, fai clic su Continua e segui le istruzioni visualizzate per scegliere il disco e iniziare l'installazione.

Se il programma di installazione chiede di sbloccare il disco, inserisci la password che usi per eseguire il login al Mac. Se il programma di installazione non rileva il disco o un messaggio indica che non è possibile eseguire l'installazione sul computer o sul volume, potresti dover inizializzare il disco.

Affinché l'installazione venga completata, non mettere il Mac in stato di stop e non chiudere il coperchio. Durante l'installazione, è possibile che il Mac si riavvii, che venga visualizzata più volte una barra di avanzamento e che talvolta lo schermo appaia vuoto per qualche minuto.

Se al riavvio viene visualizzata l'impostazione assistita, ma stai per vendere, permutare o cedere il Mac, premi Comando-Q per uscire da Impostazione Assistita senza completare la procedura. Infine, fai clic su Spegni. Quando il nuovo proprietario avvierà il Mac, potrà utilizzare i propri dati per completare l'impostazione.

 


Se non è mai stato effettuato l'aggiornamento a macOS Sierra 10.12.4 o versioni successive

Se macOS Sierra 10.12.4 o versioni successive non è mai stato installato sul Mac, macOS Recovery ha un funzionamento diverso:

  • L'uso di Comando-R è comunque il modo consigliato per eseguire l'avvio da macOS Recovery, in quanto garantisce che l'installazione non sia associata al tuo ID Apple, fattore importante se intendi vendere o cedere il tuo Mac.
  • Opzione-Comando-R installa la versione di macOS fornita con il Mac o la versione più vicina ancora disponibile.
  • La combinazione Maiuscole-Opzione-Comando-R non è disponibile.

 


Data di pubblicazione: