Uso dell'iMac come display con la modalità monitor di destinazione

La modalità monitor di destinazione consente di usare il display integrato di un iMac supportato come display esterno per un altro Mac.

Informazioni sulla modalità monitor di destinazione

Per usare l'iMac come display, collegalo a un altro Mac usando il cavo corretto (consulta la sezione Requisiti di sistema riportata di seguito), quindi premi Comando-F2 sulla tastiera collegata all'iMac. Al termine premi nuovamente Comando-F2.

Requisiti di sistema

Per usare la modalità monitor di destinazione devi disporre di:

Consulta l'elenco riportato di seguito per scoprire quali sono i modelli di iMac che supportano la modalità monitor di destinazione, il tipo di cavo necessario per collegare ciascun modello di iMac e il tipo di porta necessaria sull'altro Mac.

Modelli di iMac che è possibile usare
come display

Cavo
necessario

Porta necessaria
sull'altro Mac

iMac (27 pollici, fine 2009)

Da Mini DisplayPort a Mini DisplayPort

Mini DisplayPort o Thunderbolt

iMac (27 pollici, metà 2010)

Da Mini DisplayPort a Mini DisplayPort

Mini DisplayPort o Thunderbolt

iMac (metà 2011 - metà 2014)

Thunderbolt

Thunderbolt

iMac (Retina 5K, 27 pollici, fine 2014) e i modelli più recenti di iMac non possono essere usati come display con la modalità monitor di destinazione.

Uso della modalità monitor di destinazione

Segui questi passaggi per iniziare a usare l'iMac come display:

  1. Verifica che l'iMac sia acceso e che l'altro Mac sia collegato con un account utente macOS.
  2. Collega il cavo Mini DisplayPort o Thunderbolt tra i due computer.
  3. Premi Comando-F2 sulla tastiera dell'iMac che desideri usare come display.

Dopo aver premuto Comando-F2, l'iMac visualizzerà la scrivania del Mac collegato.

Se Comando-F2 non funziona

Se l'iMac non riesce a passare alla modalità monitor di destinazione quando premi Comando-F2, verifica le seguenti condizioni:

  • Assicurati che l'iMac che stai provando a usare come display supporti la modalità monitor di destinazione
  • La modalità monitor di destinazione funziona solo quando il Mac principale è collegato a un account utente macOS. Per esempio, se il primo Mac si trova sulla schermata di login di FileVault, premere Comando-F2 sull'iMac non abiliterà la modalità monitor di destinazione. Per poter utilizzare un iMac in modalità monitor di destinazione è necessario prima accedere al Mac, se necessario utilizzando un normale display.
  • Assicurati di premere Comando-F2 sulla tastiera collegata all'iMac che desideri usare come display.
  • Se nelle preferenze di sistema per la tastiera la casella di controllo per "Utilizza tutti i tasti F1, F2, ecc. come tasti funzione standard" è selezionata, la combinazione di tasti cambia in Comando-Fn-F2.
  • Assicurati che il cavo Mini DisplayPort o Thunderbolt sia collegato a entrambi i computer.
  • Se attualmente hai eseguito il login sull'iMac che desideri usare come display, prova a eseguire il logout per tornare alla finestra di login, quindi premi nuovamente Comando-F2.
  • Alcune tastiere di terze parti e Apple meno recenti potrebbero non consentire l'attivazione e la disattivazione delle modalità monitor tramite Comando-F2. Se ciò si verifica, usa la tastiera fornita con l'iMac per attivare e disattivare la modalità monitor di destinazione. 
  • Se attualmente è stato eseguito l'avvio dell'iMac in Windows, non sarà possibile attivare la modalità monitor di destinazione. La modalità monitor di destinazione non è supportata in Boot Camp.

Disattivazione della modalità monitor di destinazione

Per uscire dalla modalità monitor di destinazione, premi nuovamente Comando-F2 sulla tastiera dell'iMac. La modalità monitor di destinazione viene disattivata sull'iMac anche se scolleghi il cavo che collega i due computer oppure se spegni il computer o se quest'ultimo entra in stato di stop.

Se il Mac collegato entra in stato di stop, lo schermo dell'iMac si spegne fino a quando non riattivi l'altro computer o non disattivi la modalità monitor di destinazione sull'iMac.

Opzioni di visualizzazione

In modalità monitor di destinazione, puoi controllare la luminosità del display dell'iMac da un Mac collegato. Usa il pannello Monitor di Preferenze di Sistema sul Mac collegato oppure utilizza i tasti che regolano la luminosità sulla tastiera del Mac collegato.

Per ascoltare l'audio da un Mac collegato usando gli altoparlanti integrati dell'iMac, seleziona quest'ultimo dal pannello Suono di Preferenze di Sistema. Puoi anche regolare il volume e controllare la riproduzione di iTunes o di altri contenuti multimediali mediante i tasti che regolano il suono e i contenuti multimediali della tastiera del Mac collegato.

Collegamento di più display

Puoi usare più computer iMac come display purché ciascun iMac sia collegato direttamente a una porta Thunderbolt sul computer tramite un cavo Thunderbolt. Ciascun iMac collegato come display viene conteggiato per il numero massimo di display che possono essere collegati contemporaneamente al Mac.

Non provare a collegare (a catena) i computer iMac che sono in modalità monitor di destinazione tra loro. Ciascun iMac in modalità monitor di destinazione deve essere collegato direttamente a una porta Mini DisplayPort o Thunderbolt del Mac per cui desideri usare l'iMac come display.

Uso delle app sull'iMac

Eventuali app aperte sull'iMac rimangono aperte e attive quando l'iMac è in modalità monitor di destinazione. Ad esempio, se avvii la riproduzione di musica in iTunes sull'iMac, quindi attivi la modalità monitor di destinazione, iTunes non metterà in pausa la musica sull'iMac.

Se sull'iMac hai impostato il logout automatico, le app vengono sospese o chiuse quando ciò si verifica, ma l'iMac rimane in modalità monitor di destinazione.

Collegamento di dispositivi al Mac

Un Mac collegato a un iMac in modalità monitor di destinazione non può usare la videocamera integrata del computer iMac, le porte USB, Thunderbolt o FireWire o i dispositivi collegati a queste porte. Per utilizzare dispositivi esterni con il Mac, collegali direttamente al Mac con cui desideri utilizzarli.

Le informazioni relative ai prodotti non fabbricati da Apple o ai siti web indipendenti non controllati o testati da Apple vengono fornite senza raccomandazioni o approvazioni. Apple non si assume alcuna responsabilità in merito alla scelta, alle prestazioni o all'utilizzo di prodotti o siti web di terze parti. Apple non esprime alcuna opinione in merito alla precisione o all'affidabilità dei siti web di terze parti. Esistono rischi impliciti nell'uso di internet. Per ulteriori informazioni contattare il fornitore. Altri nomi di aziende e prodotti potrebbero essere marchi dei rispettivi proprietari.

Data di pubblicazione: