Se iTunes non riesce a contattare il server degli aggiornamenti software per iPhone, iPad o iPod

Leggi di seguito le informazioni su cosa fare se iTunes non riesce a contattare il server degli aggiornamenti software quando tenti di ripristinare o aggiornare l'iPhone, l'iPad o l'iPod.

Quando usi iTunes per aggiornare l'iPhone, l'iPad o l'iPod, potresti visualizzare un avviso indicante che iTunes non ha potuto contattare il server degli aggiornamenti software perché non sei connesso a internet. Questo messaggio avverte l'utente del fatto che deve controllare se la connessione a internet è attiva, quindi riprovare. Per risolvere il problema, segui i passaggi riportati di seguito.

Aggiorna o ripristina il dispositivo iOS senza usare iTunes

Devi usare iTunes per aggiornare o ripristinare il dispositivo iOS se hai dimenticato la password e il dispositivo è bloccato oppure se il dispositivo è in modalità di recupero.

In caso contrario, puoi aggiornare o ripristinare il dispositivo iOS senza ricorrere ad iTunes seguendo questi passaggi:

  1. Scollega l'iPhone, l'iPad o l'iPod touch dal computer. 
  2. Sul dispositivo attiva il Wi-Fi. Ti consigliamo di connetterti a una rete, non a un hotspot personale, quando scarichi gli aggiornamenti software.
  3. Aggiorna il dispositivo andando a Impostazioni > Generali > Aggiornamento Software. 

Se questo non risolve il problema, vai alla soluzione successiva.

Connettiti a internet e all'iTunes Store

Apri un browser sul computer e cerca di caricare una pagina web. Successivamente, prova a connetterti all'iTunes Store.

  • Se non riesci a connetterti a Internet, contatta l'amministratore del computer o il fornitore di servizi internet per assistenza. In alternativa, prova con un altro computer o un'altra rete.
  • Se puoi connetterti a internet, ma, quando provi a connetterti all'iTunes Store, viene visualizzato un messaggio di errore, scopri le soluzioni per i possibili errori dell'iTunes Store.
  • Se puoi connetterti a internet, ma l'iTunes Store presenta una pagina bianca vuota, identifica e rimuovi il software Layered Service Provider.

 Se queste soluzioni non risolvono il problema, modifica o reimposta il file hosts.

Modifica o reimposta il file hosts

Il file hosts potrebbe bloccare l'accesso al server degli aggiornamenti software. Scopri come modificare o reimpostare il file hosts.

Se usi un Mac

Se stai usando un computer in ufficio, contatta l'amministratore del computer prima di modificare il file hosts.

  1. Nel Finder, seleziona Applicazioni > Utility > Terminale dalla barra dei menu.
  2. Nell'applicazione Terminale, digita il seguente comando e premi Invio per aprire il file hosts:
    sudo nano /private/etc/hosts
  3. Quando richiesto, digita la password utente. Tieni presente che nella finestra Terminale non accade nulla quando digiti la password.
  4. Usa i tasti freccia sulla tastiera per muoverti all'interno del file hosts. 
  5. Su tutte le linee in cui compare apple.com, aggiungi un cancelletto (#) e uno spazio all'inizio della linea.
  6. Per salvare il file hosts, premi Ctrl-O.
  7. Alla richiesta del nome file, premi Invio. 
  8. Per uscire, premi Ctrl-X.

Se il problema non viene risolto, il software di protezione potrebbe essere obsoleto o configurato in maniera errata. Puoi risolvere i problemi tra iTunes e il tuo software di protezione seguendo le istruzioni in questo articolo.

Se usi un PC Windows

Sul PC Windows, reimposta il file hosts

Se il problema non viene risolto, il software di protezione potrebbe essere obsoleto o configurato in maniera errata. Puoi risolvere i problemi tra iTunes e il software di protezione seguendo le istruzioni in questo articolo.

Le informazioni relative ai prodotti non fabbricati da Apple o ai siti web indipendenti non controllati o testati da Apple vengono fornite senza raccomandazioni o approvazioni. Apple non si assume alcuna responsabilità in merito alla scelta, alle prestazioni o all'utilizzo di prodotti o siti web di terze parti. Apple non esprime alcuna opinione in merito alla precisione o all'affidabilità dei siti web di terze parti. Esistono rischi impliciti nell'uso di internet. Per ulteriori informazioni contattare il fornitore. Altri nomi di aziende e prodotti potrebbero essere marchi dei rispettivi proprietari.

Data di pubblicazione: