Verifica dei problemi del Wi-Fi con il Mac

Il Mac può individuare alcuni problemi delle connessioni Wi-Fi e suggerire soluzioni.

Ricerca di suggerimenti sul Wi-Fi

Quando il Mac con macOS Sierra tenta di connettersi a una rete Wi-Fi, verifica se esistono problemi che impediscono la creazione di una connessione veloce, stabile e sicura. Se il Mac rileva un problema, nel menu di stato Wi-Fi della barra dei menu viene visualizzata una nuova voce: Consigli Wi-Fi. Scegli questa voce per visualizzare le soluzioni consigliate:

Analisi dell'ambiente wireless

Il Mac può utilizzare Diagnosi Wireless per eseguire un'ulteriore analisi. 

  1. Esci da tutte le app aperte e connettiti alla rete Wi-Fi, se possibile.
  2. Tieni premuto il tasto Opzione e scegli Apri Diagnosi Wireless dal menu di stato Wi-Fi.
  3. Quando richiesto, inserisci nome e password dell'amministratore.

Diagnosi Wireless inizia ad analizzare l'ambiente wireless:

Se il problema è intermittente, puoi scegliere di monitorare la connessione Wi-Fi:


Quando sei pronto a visualizzare i suggerimenti, vai al riepilogo. Diagnosi Wireless chiede le informazioni ottimali sulla base o altro router per includerle nel resoconto che salva sul Mac.

Fai clic sul pulsante delle informazioni accanto a ogni elemento del riepilogo per visualizzate i dettagli di quell'elemento. Le best practice relative al Wi-Fi sono suggerimenti validi per la maggior parte delle reti Wi-Fi.


Esegui il backup o crea una pratica delle impostazioni del router prima di modificarle in base a tali suggerimenti per l'eventualità di doverle riutilizzare.

Monitoraggio di una connessione Wi-Fi

Il Mac può monitorare la connessione Wi-Fi per rilevare problemi intermittenti, ad esempio connessioni interrotte. Segui i passaggi per analizzare l'ambiente wireless, ma scegli "Esegui il monitoraggio della connessione Wi-Fi" quando richiesto.

Durante il monitoraggio, una finestra indica che il monitoraggio è in corso. Il monitoraggio continua finché la finestra è aperta e si è collegati alla stessa rete Wi-Fi, anche quando il Mac è inattivo.

Se Diagnosi Wireless rileva un errore, interrompe il monitoraggio e mostra una breve descrizione del problema. Puoi riprendere il monitoraggio o andare al riepilogo per visualizzare dettagli e suggerimenti.

Creazione di un resoconto di diagnosi

Diagnosi Wireless salva automaticamente un resoconto della diagnosi prima di visualizzare il riepilogo. Puoi creare lo stesso resoconto in qualsiasi momento tenendo premuto il tasto Opzione e scegliendo Crea resoconto di diagnosi dal menu di stato Wi-Fi. La creazione del resoconto potrebbe richiedere diversi minuti.

  • macOS Sierra salva il resoconto nella cartella /var/tmp dell'unità di avvio e apre tale cartella automaticamente.
    Per aprire la cartella manualmente, scegli Vai > Vai alla cartella dalla barra dei menu di Finder, quindi accedi a /var/tmp.
  • OS X El Capitan o versione precedente salva il resoconto sulla scrivania.

Il resoconto è un file compresso con un nome che inizia con “WirelessDiagnostics”. Contiene diversi file che descrivono nei dettagli l'ambiente wireless. Uno specialista di rete può esaminarli per eseguire un'ulteriore analisi.

Utilizzo di altre utility di diagnosi

In Diagnosi Wireless sono incluse ulteriori utility per gli esperti di rete. Aprile dal menu Windows nella barra di menu di Diagnosi Wireless:

  • Informazioni raccoglie i dettagli fondamentali sulle connessioni di rete correnti.

  • Log consente la registrazione in background per Wi-Fi e altri componenti di sistema. Il risultato viene salvato in un file .log nella posizione del resoconto di diagnosi sul Mac. La registrazione continua anche quando esci dall'app o riavvii il Mac; pertanto, ricordati di disabilitarla.

  • Scansione individua i router Wi-Fi dell'ambiente e raccoglie i dettagli fondamentali su di essi.

  • Prestazioni utilizza grafici in tempo reale per mostrare le prestazioni della connessione Wi-Fi:
    • Frequenza mostra la velocità di trasmissione nel tempo in megabit al secondo.
    • Qualità mostra il rapporto segnale/disturbo nel tempo. Quando la qualità è troppo bassa, il dispositivo si disconnette dal router Wi-Fi. I fattori che influiscono sulla qualità sono la distanza tra dispositivo e router e gli oggetti, come le pareti, che impediscono il passaggio del segnale proveniente dal router.
    • Segnale mostra le misurazioni di segnale (RSSI) e disturbo nel tempo. È consigliabile che il valore di RSSI sia alto e il disturbo sia basso, quindi maggiore è il divario tra RSSI e disturbo, migliore è la connessione. 
  • Sniffer acquisisce il traffico della connessione Wi-Fi, informazione utile nella diagnosi di un problema riproducibile. Seleziona una canale e un'ampiezza, quindi fai clic su Avvio per iniziare ad acquisire il traffico sul canale. Quando fai clic su Arresta, un file .wcap viene salvato nella posizione del resoconto di diagnosi sul Mac.

  • Monitor è simile a Prestazioni, ma mostra una finestra più piccola con un grafico per le misurazioni di segnale (RSSI) e disturbo nel tempo e un altro con la frequenza di trasmissione nel tempo.

Ulteriori informazioni

Ulteriori suggerimenti per ottenere prestazioni Wi-Fi eccellenti:

  • Mantieni aggiornato il router. Per AirPort Time Capsule, AirPort Extreme o AirPort Express Base Station, verifica il firmware più recente tramite l'utility AirPort. Per i router non Apple, visita il sito web del produttore.
  • Configura il router con le impostazioni consigliate di Apple e accertati che tutti i router Wi-Fi della stessa rete usino impostazioni simili.
  • Se utilizzi un router Wi-Fi a doppia banda, accertati che entrambe le bande usino la stessa rete.
Data di pubblicazione: