Verifica della presenza di problemi relativi al Wi-Fi con il Mac

Il Mac può analizzare le connessioni Wi-Fi per individuare determinati problemi e quindi suggerire delle soluzioni.

Ricerca di suggerimenti per il Wi-Fi

Quando il tuo Mac con macOS Sierra o versioni successive tenta di connettersi a una rete Wi-Fi, il dispositivo stesso verifica la presenza di eventuali problemi che ne pregiudicano la capacità di creare una connessione veloce, stabile e sicura. Se il Mac rileva un problema, nel menu di stato Wi-Fi nella barra dei menu viene visualizzata una nuova voce relativa ai consigli per il Wi-Fi. Scegli questa voce per visualizzare le soluzioni consigliate:

Analisi dell'ambiente wireless

Il Mac può utilizzare Diagnosi Wireless per eseguire un'ulteriore analisi. 

  1. Esci da tutte le app aperte e connettiti alla rete Wi-Fi, se possibile.
  2. Tieni premuto il tasto Opzione e scegli di aprire Diagnosi Wireless dal menu di stato Wi-Fi .
  3. Quando richiesto, inserisci nome e password dell'amministratore.

Diagnosi Wireless inizia ad analizzare l'ambiente wireless:

Se il problema è intermittente, puoi scegliere di monitorare la connessione Wi-Fi:


Quando vuoi visualizzare i suggerimenti, vai al riepilogo. Diagnosi Wireless ti chiede alcune informazioni opzionali sulla tua base o sull'altro router eventualmente utilizzato per includerle nel resoconto che salva sul Mac.

Fai clic sul pulsante delle informazioni accanto a ogni voce del riepilogo per visualizzarne i dettagli. Le best practice relative al Wi-Fi sono suggerimenti validi per la maggior parte delle reti Wi-Fi.


Esegui il backup o prendi nota delle tue impostazioni di rete o del router prima di modificarle in base ai suggerimenti indicati, nell'eventualità di doverle utilizzare nuovamente in futuro.

Monitoraggio della connessione Wi-Fi

Il Mac può monitorare la connessione Wi-Fi per rilevare problemi intermittenti, ad esempio connessioni interrotte. Segui i passaggi per analizzare l'ambiente wireless, ma scegli “Esegui il monitoraggio della connessione Wi-Fi” quando richiesto.

Durante il monitoraggio, una finestra indica che il processo è in corso. Il monitoraggio continua finché la finestra è aperta e il Mac è connesso alla stessa rete Wi-Fi, anche quando il computer è inattivo.

Se Diagnosi Wireless rileva un errore, interrompe il monitoraggio e mostra una breve descrizione del problema. Puoi quindi riavviare il monitoraggio o andare al riepilogo per visualizzare dettagli e suggerimenti.

Creazione di un resoconto di diagnosi

Diagnosi Wireless salva automaticamente un resoconto della diagnosi prima di visualizzare il riepilogo. Puoi creare lo stesso resoconto in qualsiasi momento tenendo premuto il tasto Opzione e scegliendo Crea resoconto di diagnosi dal menu di stato Wi-Fi . La creazione del resoconto sul Mac può richiedere diversi minuti.

  • In macOS Sierra e versioni successive, il sistema salva il resoconto nella cartella /var/tmp dell'unità di avvio e poi apre questa cartella automaticamente.
    Per aprire la cartella manualmente, scegli Vai > Vai alla cartella dalla barra dei menu del Finder, quindi accedi a /var/tmp.
  • In OS X El Capitan o versioni precedenti, il sistema salva il resoconto sulla Scrivania.

Il resoconto è un file compresso e ha un nome che inizia con “WirelessDiagnostics”. Contiene diversi file che descrivono in dettaglio l'ambiente wireless. Uno specialista di rete può esaminarli per eseguire un'ulteriore analisi.

Utilizzo di altre utility di diagnosi

In Diagnosi Wireless sono incluse ulteriori utility per gli specialisti di rete. Puoi aprirle dal menu Finestra nella barra dei menu di Diagnosi Wireless: 

  • Informazioni raccoglie i dettagli essenziali sulle connessioni di rete correnti.
  • Log consente la registrazione in background per Wi-Fi e altre componenti di sistema. Il risultato viene salvato in un file .log nello stesso percorso del resoconto di diagnosi sul Mac. La registrazione continua anche quando esci dall'app o riavvii il Mac; pertanto, ricordati di disabilitarla quando non ti serve più.
  • Scansione individua i router Wi-Fi presenti nell'ambiente e ne raccoglie i dettagli essenziali.
  • Prestazioni utilizza grafici in tempo reale per mostrare le prestazioni della connessione Wi-Fi:
    • Frequenza mostra la velocità di trasmissione nel tempo in megabit al secondo.
    • Qualità mostra il rapporto segnale/rumore nel tempo. Quando la qualità è troppo bassa, il dispositivo si disconnette dal router Wi-Fi. I fattori che influiscono sulla qualità includono la distanza tra il dispositivo e il router e la presenza di eventuali oggetti (ad esempio, pareti) che impediscono il passaggio del segnale proveniente dal router. Scopri di più.
    • Segnale mostra le misurazioni di segnale (RSSI) e disturbo nel tempo. È consigliabile che il valore di RSSI sia alto e il disturbo sia basso; pertanto, maggiore è il divario tra RSSI e disturbo, migliore è la qualità di connessione. 
  • Sniffer acquisisce il traffico della connessione Wi-Fi (informazione utile nella diagnosi di un problema riproducibile). Seleziona una canale e una larghezza, quindi fai clic su Avvia per iniziare ad acquisire il traffico sul canale. Quando fai clic su Interrompi, un file .wcap viene salvato nello stesso percorso del resoconto di diagnosi sul Mac.

Ulteriori informazioni

Suggerimenti aggiuntivi per ottenere prestazioni Wi-Fi eccellenti:

Data di pubblicazione: