Aprire in sicurezza le app su Mac

macOS è provvisto di una tecnologia chiamata Gatekeeper, pensata per garantire che sul Mac vengano eseguiti solo software affidabili.

Il posto più sicuro da cui scaricare le app per il Mac è l'App Store. Apple esamina ogni app prima che venga accettata nell'App Store e la firma per garantire che non sia stata manomessa o alterata. Se viene rilevato un problema relativo all'app, Apple la può rimuovere rapidamente dallo store.

Se scarichi e installi app da internet o direttamente da uno sviluppatore, macOS continua a proteggere il Mac. Quando installi app, plug-in e pacchetti di installazione per Mac da piattaforme diverse dall'App Store, macOS controlla Developer ID e stato dell'autenticazione per verificare che il software provenga da uno sviluppatore noto e che non sia stato alterato. Con macOS Mojave, gli sviluppatori possono anche chiedere l'autenticazione delle loro app da Apple; questo significa che prima della distribuzione l'app è stata caricata su Apple e ha superato un controllo di sicurezza. 

Visualizzare le impostazioni di sicurezza delle app su Mac

Di default, le preferenze di sicurezza e privacy del Mac sono impostate affinché autorizzino le app scaricate dall'App Store e quelle provenienti da sviluppatori noti. Per una maggiore sicurezza, puoi scegliere di autorizzare solo le app scaricate dall'App Store.

In Preferenze di Sistema, fai clic su Sicurezza e Privacy e poi su Generali. Fai clic sul lucchetto e inserisci la password per apportare modifiche. Seleziona App Store sotto l'intestazione “Consenti app scaricate da”.


Aprire un'app firmata da uno sviluppatore o autenticata

Se le impostazioni del Mac autorizzano le app scaricate dall'App Store e quelle provenienti da sviluppatori noti, la prima volta che avvii l'app di uno sviluppatore noto, il Mac ti chiede se vuoi aprirla. 

Se un'app è stata autenticata da Apple, significa che ha superato un controllo di sicurezza:

Le app non autenticate mostrano un'icona gialla di avvertimento:


Se visualizzi un messaggio di avviso e non riesci a installare un'app

Se le impostazioni del Mac autorizzano solo le app scaricate dall'App Store e provi a installare un'app scaricata da altre piattaforme, il Mac ti informa che l'app non proviene dall'App Store.

Se le impostazioni del Mac autorizzano le app scaricate dall'App Store e quelle di sviluppatori noti, visualizzerai un avviso anche quando cerchi di installare un'app non registrata presso Apple da uno sviluppatore noto.

Questi messaggi non significano necessariamente che l'app sia dannosa. Ad esempio, alcune app sono state scritte prima della registrazione del Developer ID. Se visualizzi un avviso, significa che l'app non è stata firmata dallo sviluppatore, perciò macOS non può verificare se è stata modificata o danneggiata prima della pubblicazione.

Potresti provare a cercare una versione successiva dell'app nell'App Store o cercare un'app alternativa.


Se macOS rileva un'app dannosa

Se macOS rileva un problema relativo a un'app, ad esempio presenta contenuti dannosi o è stata modificata in seguito alla verifica, ti avvisa quando cerchi di aprirla e ti chiede di spostarla nel Cestino. 


Installare l'app di uno sviluppatore non noto

Se hai la sicurezza che l'app che vuoi installare proviene da una fonte affidabile e non è stata manomessa, puoi annullare temporaneamente le impostazioni di sicurezza del Mac e aprirla.

Nel Finder, premi Ctrl mentre fai clic sull'app, scegli Apri dal menu e, nella finestra di dialogo visualizzata, fai clic su Apri. Quando richiesto, inserisci nome e password dell'amministratore. 

L'app viene quindi salvata come eccezione alle impostazioni di sicurezza e puoi aprirla in futuro tramite doppio clic, proprio come con qualsiasi altra app autorizzata.

 

Le informazioni relative ai prodotti non fabbricati da Apple o ai siti web indipendenti non controllati o testati da Apple vengono fornite senza raccomandazioni o approvazioni. Apple non si assume alcuna responsabilità in merito alla scelta, alle prestazioni o all'utilizzo di prodotti o siti web di terze parti. Apple non esprime alcuna opinione in merito alla precisione o all'affidabilità dei siti web di terze parti. Esistono rischi impliciti nell'uso di internet. Per ulteriori informazioni contattare il fornitore. Altri nomi di aziende e prodotti potrebbero essere marchi dei rispettivi proprietari.

Data di pubblicazione: