Aprire le app sul Mac in sicurezza

macOS include una tecnologia chiamata Gatekeeper, progettata per garantire che sul Mac vengano eseguiti solo software affidabili.

La fonte più sicura dalla quale scaricare le app per il Mac è l'App Store. Apple esamina ogni app prima che venga accettata nell'App Store e la firma per garantire che non sia stata manomessa o alterata. Se in un secondo momento viene rilevato un problema con un'app, Apple la può rimuovere rapidamente dallo store.

Se scarichi e installi app da internet o direttamente da uno sviluppatore, macOS continua a proteggere il tuo Mac. Quando installi app, plugin e pacchetti di installazione per Mac da piattaforme diverse dall'App Store, macOS controlla la firma tramite Developer ID per verificare che il software provenga da uno sviluppatore identificato e che non sia stato alterato. Di default, anche macOS Catalina e versioni successive richiedono che il software sia autenticato, per offrirti la certezza che il software che esegui sul tuo Mac non contiene malware noti. Prima di aprire il software scaricato per la prima volta, macOS richiede la tua approvazione per garantire che non venga eseguito un software diverso da quello previsto.


L'esecuzione di software non firmato né autenticato può esporre il computer e le informazioni personali a malware che possono danneggiare il Mac o compromettere la tua privacy.

Visualizzare le impostazioni di sicurezza delle app sul Mac

Di default, le preferenze per la sicurezza e la privacy del Mac sono impostate in modo da autorizzare le app scaricate dall'App Store e quelle provenienti da sviluppatori identificati. Per una maggiore sicurezza, puoi scegliere di autorizzare solo le app scaricate dall'App Store.

In Preferenze di Sistema, fai clic su Sicurezza e Privacy, quindi su Generali. Fai clic sul lucchetto e inserisci la password per apportare modifiche. Seleziona App Store sotto l'intestazione “Consenti app scaricate da”.


Aprire un'app firmata da uno sviluppatore o autenticata

Se le impostazioni del Mac autorizzano le app scaricate dall'App Store e da sviluppatori identificati, al primo avvio di una nuova app il Mac ti chiederà di confermare se desideri aprirla. 

Se un'app è stata autenticata da Apple, significa che è stata controllata da Apple e giudicata priva di malware:

Nelle versioni precedenti a macOS Catalina, quando apri un'app non autenticata viene visualizzata un'icona di avviso gialla e ti viene chiesto di confermare se desideri aprire l'app:


Se compare un messaggio di avviso e non riesci a installare un'app

Se le impostazioni del Mac autorizzano solo le app scaricate dall'App Store e provi a installare un'app scaricata da altre fonti, il Mac ti informa che non è possibile aprire l'app perché non è stata scaricata dall'App Store.*

Se le impostazioni del Mac autorizzano le app scaricate dall'App Store e da sviluppatori identificati e provi a installare un'app che non è firmata da uno sviluppatore identificato né (in macOS Catalina e versioni successive) autenticata da Apple, compare anche un avviso che indica che l'app non può essere aperta.

Se vedi questo avviso, significa che l'app non è stata autenticata e Apple non ha potuto controllarla per verificare la presenza di malware noti. 

Puoi cercare una versione aggiornata dell'app nell'App Store oppure cercare un'app alternativa.


Se macOS rileva un'app dannosa

Se macOS rileva che un'app ha contenuti dannosi, quando proverai ad aprirla riceverai una notifica e ti verrà chiesto di spostare l'app nel Cestino. 


Come aprire un'app non autenticata o proveniente da uno sviluppatore non identificato

L'esecuzione di software non firmato né autenticato può esporre il computer e le informazioni personali a malware che possono danneggiare il Mac o compromettere la tua privacy. Se hai la certezza che l'app che vuoi installare provenga da una fonte affidabile e non sia stata manomessa, puoi annullare temporaneamente le impostazioni di sicurezza del Mac per aprirla. 

In macOS Catalina e macOS Mojave, quando un'app non viene installata perché non è stata autenticata o proviene da uno sviluppatore non identificato, verrà visualizzata in Preferenze di Sistema > Sicurezza e privacy, nel pannello Generali. Fai clic su Apri comunque per confermare che desideri aprire o installare l'app.

Viene nuovamente visualizzato il messaggio di avviso e puoi fare clic su Apri.*

L'app è stata salvata come eccezione alle impostazioni di sicurezza e potrai aprirla in futuro tramite doppio clic, proprio come qualsiasi altra app autorizzata.


Tutela della privacy

macOS è stato progettato per proteggere gli utenti e i relativi dati nel rispetto della loro privacy.

Gatekeeper esegue controlli online per verificare se un'app contiene malware noti e se il certificato di firma dello sviluppatore viene revocato. Non abbiamo mai collegato i dati di questi controlli con le informazioni sugli utenti Apple o sui relativi dispositivi. Non utilizziamo i dati di questi controlli per registrare quali app stiano avviando o eseguendo i singoli utenti sui propri dispositivi.

L'autenticazione controlla se l'app contiene malware noti utilizzando una connessione criptata in grado di resistere agli errori del server. 

Questi controlli di sicurezza non hanno mai incluso l'ID Apple dell'utente né l'identità del suo dispositivo. Per proteggere ulteriormente la privacy, non registriamo più gli indirizzi IP associati ai controlli dei certificati Developer ID e faremo in modo che tutti gli indirizzi IP raccolti vengano rimossi dai registri.

Inoltre, nel corso del prossimo anno introdurremo diverse modifiche ai nostri controlli di sicurezza:

  • Un nuovo protocollo criptato per i controlli della revoca del certificato Developer ID
  • Protezioni sicure dagli errori del server
  • Disponibilità di una nuova preferenza che consenta agli utenti di rinunciare a queste protezioni di sicurezza

 

*Se ti viene chiesto di aprire il Finder: fai clic tenendo premuto il tasto Ctrl sull'app nel Finder, scegli Apri dal menu, quindi fai clic su Apri nella finestra di dialogo visualizzata. Inserisci nome e password di amministratore per aprire l'app.

 

Le informazioni su prodotti non fabbricati da Apple, o su siti web indipendenti non controllati o testati da Apple, non implicano alcuna raccomandazione o approvazione. Apple non si assume alcuna responsabilità in merito alla scelta, alle prestazioni o all'utilizzo di prodotti o siti web di terze parti. Apple non esprime alcuna opinione in merito alla precisione o all'affidabilità dei siti web di terze parti. Per ulteriori informazioni contatta il fornitore.

Data di pubblicazione: