Come verificare lo spazio di archiviazione su iPhone, iPad e iPod touch

iOS monitora lo spazio di archiviazione del dispositivo analizzando quanto spazio è utilizzato da ciascuna app. Puoi anche verificare lo spazio di archiviazione sul tuo dispositivo in Impostazioni o in iTunes.

Come iOS ottimizza lo spazio di archiviazione

Se il tuo dispositivo ha poco spazio di archiviazione residuo, iOS lo ottimizza automaticamente nel momento in cui installi un'app, aggiorni iOS, scarichi musica, registri video e altro.

Per creare più spazio di archiviazione, iOS può rimuovere alcuni elementi, come musica e video riprodotti in streaming, file in iCloud Drive e parti di app non necessarie. Rimuove inoltre file temporanei e cancella la cache sul dispositivo. iOS rimuove solo elementi che possono essere scaricati nuovamente o che non sono più necessari.

Uso del dispositivo iOS per verificarne lo spazio di archiviazione

Vai su Impostazioni > Generali > Spazio libero [dispositivo]. Potresti vedere un elenco di consigli per ottimizzare lo spazio di archiviazione del tuo dispositivo, seguiti dall'elenco delle app installate e dallo spazio utilizzato da ciascuna. Tocca il nome di un'app per avere maggiori informazioni sullo spazio occupato. I dati nella cache e quelli temporanei potrebbero non essere conteggiati nell'utilizzo.

Nella visione dettagliata puoi:

  • alleggerire l'app, liberando lo spazio di archiviazione usato dall'app ma mantenendo intatti i suoi dati e documenti.
  • Eliminare l'app, rimuovendo l'app e i relativi dati.
  • In base all'app, potresti essere in grado di eliminare alcuni dei suoi dati e documenti.

Se il dispositivo è quasi pieno e iOS non può liberare spazio, potresti visualizzare l'avviso Spazio quasi esaurito. Se visualizzi questo avviso, dovresti controllare le raccomandazioni sullo spazio di archiviazione oppure alleggerire alcuni dei contenuti meno utilizzati come video o app. 

Categorie di contenuti

iOS suddivide i contenuti utilizzati in base alle seguenti categorie:

  • App: app installate e i rispettivi contenuti
  • Foto: foto e video salvati nell'app Foto
  • File multimediali: musica, video, podcast, suonerie e materiale grafico
  • Mail: email e i rispettivi allegati
  • Apple Books: libri e PDF nell'app Libri
  • Messaggi: messaggi e i relativi allegati
  • iCloud Drive: contenuti di iCloud Drive che sono stati scaricati in locale sul tuo dispositivo.
  • Altro: tutto il resto, come file di sistema, aggiornamenti del software, voci di Siri, file nella cache, log e molto altro.

iOS mostra solo le categorie elencate sopra. Se una categoria non occupa molto spazio, potrebbe essere considerata come “Altro”. Lo spazio di archiviazione occupato da “Sistema” è una combinazione dello spazio occupato da iOS e dai suoi file di supporto. La quantità di spazio richiesto da “Sistema” varia da dispositivo a dispositivo in base ad alcuni fattori quali: tipo, modello, Paese, operatore, voci di Siri e altri.

Uso dei consigli per ottimizzare lo spazio di archiviazione

Nella sezione Spazio libero di Impostazioni, iOS potrebbe offrire consigli per ottimizzare lo spazio di archiviazione del tuo dispositivo. Tocca Mostra tutti per vedere tutti i consigli per il tuo dispositivo.

Leggi la descrizione di ciascuna raccomandazione, quindi tocca Consenti per attivarla oppure tocca la raccomandazione per vedere i contenuti che puoi eliminare.

Uso di iTunes per verificare lo spazio di archiviazione sul dispositivo iOS

  1. Apri iTunes sul computer in uso.
  2. Collega il dispositivo iOS al computer.
  3. Seleziona il dispositivo iOS in iTunes. Verrà visualizzata una barra che mostra la quantità di spazio di archiviazione usata dai contenuti iOS, suddivisa per tipo di contenuti. 
  4. Per avere maggiori informazioni passa con il mouse su un tipo di contenuti, come Altro o App:

Di seguito viene riportato un elenco dei tipi di contenuti sul dispositivo iOS e cosa include ciascun tipo:

  • Audio: brani musicali, podcast audio, audiolibri, memo vocali e suonerie.
  • Video: film, videoclip e programmi TV.
  • Foto: contenuti di Libreria foto, Rullino foto e Streaming foto.
  • App: app installate. Il contenuto delle app è elencato sotto Documenti e dati.
  • Libri: libri, audiolibri e file PDF salvati in iBooks.
  • Documenti e dati: elenco di lettura offline di Safari, file memorizzati nelle app installate e contenuti delle app come contatti, calendari, messaggi ed email (e relativi allegati).
  • Altro: impostazioni, voci di Siri, dati di sistema e file nella cache.

Informazioni sui file nella cache in “Altro”

iTunes classifica musica, video e foto nella cache come Altro anziché come brani musicali, video o foto. I file nella cache vengono creati quando riproduci in streaming o visualizzi contenuti come musica, video e foto. Quando riproduci musica o video in streaming, tali contenuti vengono memorizzati come file nella cache del dispositivo iOS, per potervi accedere rapidamente in seguito.

Il dispositivo iOS rimuove automaticamente i file nella cache e i file temporanei quando ha bisogno di più spazio.

Se lo spazio di archiviazione di un dispositivo iOS differisce da quello visibile in iTunes

Poiché iTunes classifica i file nella cache come Altro, l'utilizzo di spazio segnalato per Musica o Video potrebbe differire. Per visualizzare l'utilizzo sul dispositivo iOS, accedi a Impostazioni > Generali > Spazio libero [dispositivo].

Se desideri eliminare i file nella cache dal dispositivo iOS

Il dispositivo iOS elimina automaticamente i file nella cache e i file temporanei quando ha bisogno di più spazio. Non è necessario eliminarli manualmente.

Le informazioni relative ai prodotti non fabbricati da Apple o ai siti web indipendenti non controllati o testati da Apple vengono fornite senza raccomandazioni o approvazioni. Apple non si assume alcuna responsabilità in merito alla scelta, alle prestazioni o all'utilizzo di prodotti o siti web di terze parti. Apple non esprime alcuna opinione in merito alla precisione o all'affidabilità dei siti web di terze parti. Esistono rischi impliciti nell'uso di internet. Per ulteriori informazioni contattare il fornitore. Altri nomi di aziende e prodotti potrebbero essere marchi dei rispettivi proprietari.

Data di pubblicazione: