Se la riproduzione di un file audio o video non funziona su Mac

I formati multimediali meno recenti o specializzati potrebbero richiedere altro software. 

Le app Apple come QuickTime Player, Foto e Keynote funzionano con molti tipi di formati audio e video. Per alcune app sono preferibili formati specifici, ma i file video di QuickTime (.mov), gran parte dei file MPEG (.mp4, .m4v, .m4a, .mp3, .mpg), alcuni file AVI e WAV e molti altri formati generalmente funzionano con la maggior parte delle app senza software aggiuntivo.

I formati multimediali meno recenti o specializzati potrebbero non funzionare con la tua app, poiché il formato richiede software specifico progettato per supportarlo. In questo caso, la tua app non aprirà il file o non ne riprodurrà l'audio o il video.

Come cercare un'app che funzioni con il tuo file

Potresti avere già un'app che supporta il formato del tuo file. Se non sai quale delle tue app installate provare, il tuo Mac potrebbe essere in grado di suggerirtene una:

  1. Fai clic tenendo premuto il tasto Ctrl (o con il pulsante destro del mouse) sul file nel Finder.
  2. Dal menu di scelta rapida che si apre, scegli Apri con. Dovresti quindi visualizzare un sottomenu con tutte le altre app installate che secondo il tuo Mac potrebbero essere in grado di aprire il file.

Se non riesci ad aprire il file con nessuna delle app installate, cerca su internet o sul Mac App Store o un'app in grado di riprodurre o convertire il file:

  • Includi il nome del formato multimediale nella tua ricerca. Per trovare il formato, seleziona il file e premi Comando-I per aprire una finestra Informazioni. Il formato si trova dopo l'etichetta Tipo, ad esempio “Tipo: file video Matroska”.
  • Includi l'estensione del nome del file nella tua ricerca. L'estensione è rappresentata dalle lettere che si trovano alla fine del nome del file, come .avi, .wmv o .mkv.

Ulteriori informazioni

  • QuickTime Player (versione 10.0 e successive) in OS X Mavericks tramite macOS Mojave converte i file multimediali legacy che utilizzano determinati formati di compressione precedenti o di terze parti.
  • Ulteriori informazioni su file multimediali incompatibili in Final Cut Pro X e iMovie.

Le informazioni su prodotti non fabbricati da Apple, o su siti web indipendenti non controllati o testati da Apple, non implicano alcuna raccomandazione o approvazione. Apple non si assume alcuna responsabilità in merito alla scelta, alle prestazioni o all'utilizzo di prodotti o siti web di terze parti. Apple non esprime alcuna opinione in merito alla precisione o all'affidabilità dei siti web di terze parti. Per ulteriori informazioni contatta il fornitore.

Data di pubblicazione: