OS X El Capitan: Configurare gli utenti su Mac

Questo articolo è stato archiviato e non viene più aggiornato da Apple.
Configurare gli utenti su Mac

Se Mac dispone di più utenti, dovresti configurare un account per ogni persona in modo che possa personalizzare impostazioni e opzioni senza influire sugli altri utenti.

Aggiungere un utente

  1. Scegli menu Apple > Preferenze di Sistema, quindi fai clic su “preferenze “Utenti e Gruppi””.

  2. Fai clic sul lucchetto per aprirlo, quindi inserisci un nome e una password amministratore.

  3. Fai clic sul pulsante Aggiungi sotto l'elenco degli utenti.

  4. Fai clic sul menu a comparsa Nuovo account, quindi scegli un tipo di utente.

    • Amministratore: Un amministratore può aggiungere e gestire altri utenti, installare app e modificare le impostazioni. Il nuovo utente che crei la prima volta che configuri Mac è un amministratore. Mac può avere più amministratori. Puoi crearne di nuovi oppure convertire utenti standard in amministratori. Non impostare il login automatico per un amministratore. Altrimenti qualcuno potrebbe riavviare Mac e accedere con i privilegi di amministratore. Per proteggere Mac, non rivelare il nome e la password amministratore a nessuno.

    • Standard: gli utenti standard sono configurati da un amministratore. Un utente standard può installare app e modificare le impostazioni per utilizzo personale. Gli utenti standard non possono aggiungere o modificare le impostazioni di altri utenti.

    • Gestito con Controlli Parentali: Gli utenti gestiti con i controlli parentali possono accedere solo alle app e ai contenuti specificati dall'amministratore che li gestisce. L'amministratore può limitare i contatti dell'utente e mettere limiti di tempo all'utilizzo del computer.

    • Solo condivisione: Gli utenti Solo condivisione possono accedere ai file condivisi a livello remoto, ma non possono eseguire il login o modificare le impostazioni del computer. Per consentire all'utente di accedere ai tuoi file condivisi o allo schermo, potrebbe essere necessario modificare le impostazioni nei pannelli “Condivisione file”, “Condivisione schermo” o “Gestione remota” delle preferenze Condivisione.

    • Gruppo: Un gruppo consente a più utenti di condividere gli stessi privilegi di accesso. Per esempio, puoi autorizzare un gruppo con determinati privilegi di accesso a file e cartelle in modo che tutti i membri del gruppo condividano tali privilegi di accesso. Puoi anche assegnare a un gruppo determinati privilegi di accesso per ognuna delle cartelle condivise. Puoi controllare l'accesso di un gruppo alle cartelle condivise impostando i permessi di accesso nella sezione “Condivisione file” delle preferenze Condivisione.

  5. Inserisci un nome completo per il nuovo utente. Un nome account viene generato automaticamente. Per utilizzare un nome account diverso, inseriscilo adesso: non è possibile cambiarlo in seguito.

  6. Inserisci una password per l'utente, quindi inseriscila nuovamente per verifica. L'utilizzo di un suggerimento è consigliato per aiutare l'utente a ricordare la propria password.

  7. Fai clic su “Crea utente”.

  8. In base al tipo di utente che crei, puoi anche eseguire una delle seguenti operazioni:

    • Per un amministratore, seleziona “L'utente può amministrare questo computer”.

    • Per un ragazzo o un altro utente gestito, seleziona “Abilita i controlli parentali”. Fai clic su “Apri Controlli Parentali”, quindi configura le restrizioni per l'utente.

    • Per un utente solo condivisione, specifica quali cartelle l'utente può visualizzare e se può condividere lo schermo. Per ulteriori informazioni, consulta Condividere file con altri utenti Mac o Condividere lo schermo.

Creare un gruppo

  1. Scegli menu Apple > Preferenze di Sistema, quindi fai clic su “preferenze “Utenti e Gruppi””.

  2. Fai clic sul lucchetto per aprirlo, quindi inserisci un nome e una password amministratore.

  3. Fai clic sul pulsante Aggiungi sotto l'elenco degli utenti.

  4. Fai clic sul menu a comparsa Nuovo account, quindi scegli Gruppo.

  5. Assegna un nome al gruppo, quindi fai clic su “Crea gruppo”.

  6. Seleziona ogni utente e gruppo che desideri aggiungere al nuovo gruppo.

Convertire un utente standard o gestito in un amministratore

  1. Scegli menu Apple > Preferenze di Sistema, quindi fai clic su “preferenze “Utenti e Gruppi””.

  2. Fai clic sul lucchetto per aprirlo, quindi inserisci un nome e una password amministratore.

  3. Seleziona un utente standard o gestito dall'elenco degli utenti, quindi seleziona “L'utente può amministrare questo computer”.

Consentire il login come ospite a utenti occasionali

Puoi creare un utente ospite per consentire a altri utenti di utilizzare il tuo dispositivo Mac senza configurare un account utente completo. Puoi usare i controlli parentali per limitare le attività degli utenti ospite e specificare le cartelle che possono visualizzare.

Gli utenti ospite:

  • Non hanno bisogno di una password per eseguire ii login.

  • Non possono modificare le impostazioni dell'utente o del computer.

  • Non possono accedere in remoto quando il login remoto è attivato nelle preferenze Condivisione.

I file creati da un ospite vengono archiviati in una cartella temporanea; tale cartella e i relativi contenuti vengono eliminati al logout dell'ospite. L'account ospite supporta la funzionalità “Trova il mio Mac” di iCloud per aiutarti a trovare Mac se lo perdi. Puoi individuare Mac se qualcuno lo trova, eseguire il login come utente e quindi utilizzare Safari per accedere a Internet.

  1. Scegli menu Apple > Preferenze di Sistema, quindi fai clic su “preferenze “Utenti e Gruppi””.

  2. Fai clic sul lucchetto per aprirlo, quindi inserisci un nome e una password amministratore.

  3. Seleziona “Utente ospite” nell'elenco degli utenti.

  4. Seleziona “Consenti agli ospiti di eseguire il login su questo computer”.

  5. Se lo desideri, seleziona “Abilita i controlli parentali”, quindi fai clic su “Apri Controlli Parentali”. Per informazioni dettagliate sui limiti che puoi impostare, consulta Configurare i controlli parentali.

  6. Per consentire agli ospiti di utilizzare le cartelle condivise da un altro computer del network, seleziona “Consenti agli utenti ospiti di connettersi alle cartelle condivise”.

Personalizzare l'operazione di login

Se sei un amministratore, puoi specificare come apparirà la finestra di login a tutti gli altri utenti.

  1. Scegli menu Apple > Preferenze di Sistema, quindi fai clic su “preferenze “Utenti e Gruppi””.

  2. Fai clic sul lucchetto per aprirlo, quindi inserisci un nome e una password amministratore.

  3. Nelle preferenze “Utenti e Gruppi”, fai clic su “Opzioni login”.

  4. Fai clic sul menu a comparsa “Login automatico”, quindi scegli un utente oppure Inattivo.

    Se scegli un utente, a ogni avvio di Mac tale utente esegue automaticamente il login. Se scegli Inattivo, all'avvio di Mac si apre una finestra di login dove sono visualizzati tutti gli utenti. Il login automatico è operativo al successivo riavvio di Mac. Per una maggiore sicurezza, non configurare il Mac per l'accesso automatico da parte di un amministratore. Se FileVault è attivato, il login automatico viene disabilitato.

  5. Scegli le opzioni che desideri. In caso di dubbi, fai clic sul pulsante Aiuto per ottenere istruzioni dettagliate.

Per consentire ai nuovi utenti di accedere ai file condivisi o allo schermo, potrebbe essere necessario modificare le impostazioni nel pannello “Condivisione file”, “Condivisione schermo” o “Gestione remota” delle preferenze Condivisione.

Scegli menu Apple > Preferenze di Sistema, quindi fai clic su Condivisione.

Data di pubblicazione: 18-set-2017
Utile?