macOS High Sierra

Informazioni sulle azioni di VoiceOver

Se disponi di un trackpad e VoiceOver è attivo, puoi abilitare “Commander Trackpad”, quindi utilizzare le azioni per navigare e interagire con gli elementi visualizzati sullo schermo e per eseguire i comandi di VoiceOver.

Le azioni di VoiceOver richiedono l'uso di uno o più dita per trascinare, toccare, scorrere o ruotare sul trackpad. Per ogni azione possono essere usate tecniche differenti. Per esempio, è possibile toccare con due dita di una mano oppure con un dito di ogni mano. Puoi usare l'aiuto tastiera per esercitarti nell'uso di azioni standard e personalizzate e per apprendere le relative funzionalità.

Il trackpad rappresenta la finestra o l'area dello schermo in cui è situato il cursore VoiceOver. Quando trascini un dito sul trackpad, il cursore VoiceOver si sposta solamente in tale finestra o area. Quando ti nuovi nel cursore VoiceOver, questo legge gli elementi presenti e riproduce un effetto sonoro ogni volta che incontra uno spazio vuoto sullo schermo. Durante la navigazione, queste informazioni consentono di ottenere una percezione della posizione reale degli elementi sullo schermo. Ad esempio, se il cursore si trova nella barra degli strumenti di Mail, il trackpad rappresenta la barra degli strumenti di Mail. Quando trascini un dito sul trackpad, ciò fa muovere il cursore VoiceOver nella barra degli strumenti di Mail. Dato che il trackpad rappresenta solamente una specifica parte dello schermo, non puoi sconfinare accidentalmente in altre aree o app.

Per migliorare la collaborazione con gli utenti vedenti, VoiceOver rende più visibile l'area dello schermo in cui lavori rendendo grigio il resto dello schermo. Altre funzioni di collaborazione, per esempio i pannelli Didascalia o Braille, possono essere impiegati contemporaneamente alle azioni di VoiceOver.