macOS High Sierra

Installare Windows su una vecchia versione del Mac

I computer Mac più vecchi richiedono un’unità USB esterna per l’installazione di Windows sul Mac. Per verificare se il tuo Mac richiede un’unità USB esterna, consulta la sezione “Ulteriori informazioni” dell’articolo del supporto Apple Come installare Windows con Boot Camp. Se il tuo Mac è un modello più recente che non richiede un’unità USB, segui invece le istruzioni in Installare Windows su una versione recente del Mac.

Per conoscere le versioni di Windows supportate dal tuo Mac, consulta l'articolo del Supporto Apple, Requisiti di sistema per installare Windows su Mac tramite Boot Camp.

Cosa ti serve

  • La tastiera e il mouse o trackpad forniti con il Mac. (Se non sono disponibili, utilizza una tastiera e un mouse USB).

  • Un unità da 8 GB o un'unità USB esterna più grande (un disco rigido o un'unità flash), formattata come MS-DOS (FAT).

    Per formattare l'unità esterna USB in MS-DOS (FAT), utilizza Utility Disco, situato in Applicazioni/Utility. Per lo schema, seleziona Master Boot Record.

  • Un'immagine ISO di Windows (un'immagine disco che include l'intero contenuto di un DVD) scaricata da Microsoft, oppure un disco di installazione completa di Windows (non la versione aggiornamento di Windows) e un'unità disco integrata o un'unità ottica esterna compatibile.

    Per scaricare le immagini ISO di Windows, consulta la pagina relativa al download del software di Microsoft Windows.

  • Almeno 32 GB di spazio libero su un'unità rigida interna.

Prima di iniziare

Prima di installare Windows, assicurati di eseguire il backup dei file importanti.

Puoi usare Time Machine o altri metodi di backup per i file. Per informazioni sul backup dei file, nel Finder, scegli Aiuto > Aiuto Mac e cerca “backup”.

Eseguire l’installazione

Esegui i seguenti passi in ordine.

Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti software

Prima di installare Windows, installa tutti gli aggiornamenti di macOS.

  1. Esegui il login come amministratore sul Mac, esci da tutte le app aperte ed esegui il logout di tutti gli altri utenti.

  2. Scegli menu Apple > App Store, fai clic su Aggiornamenti, quindi installa tutti gli aggiornamenti disponibili.

    Se il Mac si riavvia dopo l'installazione dell'aggiornamento, scegli nuovamente menu Apple > App Store di nuovo per installare eventuali aggiornamenti aggiuntivi.

Passo 2: Ottenere un'immagine ISO di Windows

Devi creare o scaricare un'immagine ISO Windows dell'installazione completa, versione a 64 bit di Windows.

Esegui una delle seguenti azioni:

Passo 3: Per preparare il Mac per Windows

Assistente Boot Camp aiuta a preparare il Mac per Windows creando una nuova partizione per Windows e quindi avviando il programma d'installazione di Windows.

Importante: Se utilizzi un Mac portatile, prima di proseguire, collegalo all'alimentatore.

  1. Collega un'unità USB esterna o inserisci un'unità flash nella porta USB del tuo Mac; tienila collegata e inserita mentre installi Windows e il relativo software di supporto.

  2. Apri Assistente Boot Camp, situato in /Applicazioni/Utility.

  3. Nella schermata introduttiva, fai clic su Continua.

  4. Al passo “Seleziona attività”, seleziona tutte le attività, quindi fai clic su Continua.

    Se non viene visualizzata la procedura di selezione delle attività, non devi utilizzare un'unità flash o un disco rigido USB per installare Windows. Segui le istruzioni in Installare Windows su una versione recente del Mac.

  5. Al passo “Crea un'unità USB di avvio per l'installazione di Windows”, seleziona l'immagine ISO di Windows e l'unità flash USB, quindi fai clic su Continua.

  6. Nella schermata relativa alla creazione di una partizione per Windows, specifica le dimensioni della partizione trascinando l'elemento di separazione tra la partizione macOS e la partizione Windows. Se disponi di più unità rigide esterne, puoi selezionare un'altra unità rigida dal sistema macOS attualmente in esecuzione e creare una partizione singole sul quell'unità per utilizzarla solamente per Windows.

    Importante: Non puoi ridimensionare la partizione successivamente.

    Se ti occorre aiuto per determinare le dimensioni ottimali per la partizione Windows, consulta la documentazione del programma di installazione di Windows.

  7. Fai clic su Installa.

    Assistente Boot Camp crea una partizione per Windows chiamata BOOTCAMP, riavvia il Mac e apre il programma di installazione di Windows.

Passo 4: Installare Windows

Attieniti alle seguenti istruzioni per installare Windows sul Mac.

  1. Nel programma di installazione di Windows, segui le istruzioni su schermo.

  2. Quando ti viene chiesto dove installare Windows, seleziona la partizione BOOTCAMP (potresti dover scorrere l'elenco delle partizioni per vederla).

    ATTENZIONE: non creare, non eliminare una partizione e non selezionare altre partizioni. Facendolo potresti cancellare tutti i contenuti nella partizione macOS.

    Windows Installer. La posizione in cui vuoi installare la schermata Windows con la partizione BOOTCAMP selezionata.
  3. Fai clic su Formato, quindi su OK.

    Windows Installer. La posizione in cui vuoi installare la schermata Windows con la partizione BOOTCAMP selezionata. Formato è un'opzione disponibile.
  4. Fai clic su Successiva.

    Il programma di installazione formatta la partizione di Windows utilizzando il file system NTFS.

  5. Segui le istruzioni su schermo per completare l'installazione di Windows.

    Dopo avere installato il software Windows, il Mac si riavvia automaticamente in Windows.

  6. Utilizza le schermate di configurazione di Windows per impostare Windows.

    Al termine della configurazione di Windows, appare un programma di installazione.

Passo 5: Installare il software di supporto di Windows

Dopo l'installazione di Windows, installa il software di supporto che include i driver di Boot Camp compatibili con l'hardware del Mac.

  1. Dopo aver configurato Windows, si avvierà automaticamente un installer se l'unità USB esterna o l'unità flash inserite prima dell'installazione di Windows sono ancora collegati. In caso contrario, collega l'unità esterna USB, quindi fai doppio clic sul file setup.exe nella cartella BootCamp.

  2. Segui le istruzioni visualizzate.

    Importante: non fare clic sul pulsante Annulla in nessuna delle finestre di dialogo del programma di installazione.

    Se viene visualizzato un messaggio per avvisarti che il software che stai installando non ha superato il testing del programma Windows Logo, fai clic su Continua.

    Non occorre rispondere alle finestre di dialogo del programma di installazione che vengono visualizzate brevemente durante l'installazione, ma se una delle finestre di dialogo richiede l'installazione di un software del dispositivo, fai clic su Installa.

    Se non sembra succedere nulla, potrebbe esserci una finestra nascosta a cui devi rispondere. Guarda dietro le finestre aperte.

  3. Quando il software di supporto termina l'installazione, fai clic su Fine, quindi fai clic su Sì per riavviare il Mac.

  4. Dopo il riavvio del Mac, segui le istruzioni di ogni programma di installazione visualizzato.

  5. Verifica il software di supporto per Windows aggiornato. In macOS, scegli menu Apple > App Store, quindi installa tutti gli aggiornamenti disponibili.