Tenere traccia degli oggetti personali tramite Dov'è

A partire da iOS 14.5, iPadOS 14.5 e macOS Big Sur 11.1, puoi tenere traccia degli oggetti personali con un AirTag associato e dei prodotti compatibili di terze parti nella scheda Oggetti dell'app Dov'è. Scopri come aggiungerli a Dov'è. 

Emoji di una chiave, emoji di uno zaino, emoji di una bicicletta, ognuna all'interno di un segnaposto. 

Nella scheda Oggetti in Dov'è puoi tenere traccia degli oggetti personali con un AirTag associato e dei prodotti compatibili di terze parti sfruttando la potenza della rete di Dov'è, una rete anonima e codificata che include centinaia di milioni di dispositivi Apple. I dispositivi nella rete di Dov'è utilizzano la tecnologia Bluetooth sicura per rilevare gli oggetti mancanti nelle vicinanze e segnalarti la loro posizione approssimativa, consentendoti di ritrovarli in totale sicurezza e nel pieno rispetto della privacy. 

Inizia a usare l'AirTag o un prodotto compatibile di terze parti seguendo la procedura riportata di seguito. 

 


Animazione che mostra come attivare un AirTag.

Aggiungere un AirTag

  1. Assicurati che il dispositivo sia pronto per la configurazione.
  2. Se l'AirTag è nuovo, rimuovi il rivestimento dal prodotto ed estrai la linguetta per attivare la batteria. L'AirTag emetterà un suono.
  3. Tieni l'AirTag vicino al tuo iPhone o iPad, poi tocca Connetti.* Se hai più di un AirTag e vedi il messaggio “Sono stati rilevati vari AirTag”, assicurati che un solo AirTag alla volta si trovi nelle vicinanze del dispositivo. L'AirTag non si collega
  4. Scegli il nome di un oggetto dall'elenco o seleziona Personalizza nome per dare un nome al tuo AirTag e scegliere un'emoji, poi tocca Continua.
  5. Per registrare l'AirTag con il tuo ID Apple, tocca di nuovo Continua.  
  6. Tocca Fine. 

Ora puoi agganciare l'AirTag al tuo oggetto e vederlo nell'app Dov'è

Se hai bisogno di ulteriore assistenza per configurare l'AirTag, scopri cosa fare.

* Puoi anche abbinare l'AirTag nell'app Dov'è. Tocca il pannello Oggetti, poi tocca Aggiungi oggetto.

Aggiungere un prodotto compatibile di terze parti

  1. Segui le istruzioni del produttore per iniziare la procedura di connessione.
  2. Apri l'app Dov'è sul tuo iPhone o iPad.
  3. Nella scheda Oggetti, tocca Aggiungi nuovo oggetto.
  4. Segui le istruzioni sullo schermo per assegnargli un nome e registrarlo sull'ID Apple. 

Dopo aver aggiunto correttamente l'oggetto puoi trovarlo sulla mappa, riprodurre un suono se si trova nelle vicinanze, attivare la Modalità smarrito e ricevere una notifica quando viene rilevato, in base alle funzioni che supporta.

Scopri di più su come trovare un oggetto con Dov'è sull'iPhone, sull'iPad o sul Mac

Se hai bisogno di aiuto

Assicurati che il tuo ID Apple sia protetto dall'autenticazione a due fattori e di utilizzare la versione più recente di iOS, iPadOS o macOS. In seguito, controlla quanto segue sul tuo iPhone o iPad:

  • Devi aver attivato il Bluetooth.
  • Devi aver attivato la localizzazione e consentito l'accesso alla posizione per l'app Dov'è. Vai su Impostazioni > Privacy > Localizzazione e verifica che la localizzazione sia attiva. Quindi, scorri verso il basso e tocca Dov'è. Verifica se è impostata su Chiedi la prossima volta, Mentre usi l'app oppure Mentre usi l'app o i widget. Per individuare la posizione con la massima accuratezza, attiva Posizione esatta.

Le informazioni su prodotti non fabbricati da Apple, o su siti web indipendenti non controllati o testati da Apple, non implicano alcuna raccomandazione o approvazione. Apple non si assume alcuna responsabilità in merito alla scelta, alle prestazioni o all'utilizzo di prodotti o siti web di terze parti. Apple non esprime alcuna opinione in merito alla precisione o all'affidabilità dei siti web di terze parti. Per ulteriori informazioni contatta il fornitore.

Data di pubblicazione: