Compatibilità di app a 32 bit con macOS High Sierra 10.13.4 e versioni successive

Informazioni sulla transizione alla tecnologia a 64 bit e sulle conseguenze per le app a 32 bit.

È la tecnologia all'avanguardia che caratterizza un Mac. Tutti i Mac moderni sono dotati di potenti processori a 64 bit e macOS esegue evolute app a 64 bit che possono accedere a una quantità notevolmente superiore di memoria e consentire prestazioni di sistema più veloci. Le tecnologie che definiscono l'odierna esperienza Mac, ad esempio l'accelerazione grafica di Metal, funzionano solo con app a 64 bit. Per assicurarti che le app che acquisti siano evolute come il Mac su cui le userai, tutti i software Mac futuri dovranno essere a 64 bit.

Apple ha avviato da più di dieci anni la transizione alla tecnologia hardware e software a 64 bit per Mac e sta collaborando con gli sviluppatori per fare lo stesso anche con le loro app. In occasione della Worldwide Developers Conference del 2018, Apple ha informato gli sviluppatori che macOS Mojave sarebbe stata l'ultima versione di macOS a eseguire app a 32 bit senza compromessi.

Mentre gli sviluppatori stanno ottimizzando le loro app per la compatibilità con la tecnologia a 64 bit, Apple sta avvertendo i clienti che usano app basate su tecnologia a 32 bit. Gli utenti visualizzano un unico avviso quando avviano un'app a 32 bit. In macOS Mojave, questo avviso appare una volta ogni 30 giorni all'avvio dell'applicazione.

Di seguito puoi trovare altre informazioni sull'avviso e su cosa comporta per te la transizione alla tecnologia a 64 bit.


Perché viene visualizzato questo avviso?

A partire da macOS High Sierra 10.13.4, all'apertura delle app che non sono state aggiornate per usare le procedure a 64 bit viene visualizzato un unico avviso. In questo modo comunichiamo in anticipo agli utenti che eseguono software a 32 bit che in futuro non sarà compatibile con macOS.


Posso continuare a usare le mie app a 32 bit?

Sì, al momento puoi continuare a usarle con il tuo Mac. L'uso del software a 32 bit non ha effetti negativi sui tuoi dati o sul tuo computer.


Quando terminerà la transizione alla tecnologia a 64 bit?

La transizione per macOS e le app per macOS è in corso e non sono ancora state stabilite le date per il suo completamento. Ma ora è il momento giusto per verificare con gli sviluppatori software se sono disponibili le versioni a 64 bit per le tue app preferite. 


Come posso contattare lo sviluppatore?

Il modo più semplice è cercarlo sul web. Per trovare il nome dello sviluppatore di un'app, apri l'app, fai clic sul nome nella barra dei menu e scegli "Info...".


Come posso verificare se un'app è a 32 o 64 bit?

Dal menu Apple, vai in Informazioni su questo Mac, quindi fai clic sul pulsante Resoconto di sistema. Dal resoconto, scorri in basso fino a Software nella barra laterale e seleziona Applicazioni. Quando selezioni una singola applicazione, vedrai il campo "64 bit (Intel)". "Sì" indica un'app a 64 bit, "No" un'app a 32 bit. Se usi macOS Mojave, seleziona Software legacy dalla barra laterale per vedere tutte le applicazioni che non sono state aggiornate per utilizzare processi a 64 bit.

Le informazioni relative ai prodotti non fabbricati da Apple o ai siti web indipendenti non controllati o testati da Apple vengono fornite senza raccomandazioni o approvazioni. Apple non si assume alcuna responsabilità in merito alla scelta, alle prestazioni o all'utilizzo di prodotti o siti web di terze parti. Apple non esprime alcuna opinione in merito alla precisione o all'affidabilità dei siti web di terze parti. Esistono rischi impliciti nell'uso di internet. Per ulteriori informazioni contattare il fornitore. Altri nomi di aziende e prodotti potrebbero essere marchi dei rispettivi proprietari.

Data di pubblicazione: