Compatibilità delle app a 32 bit con macOS High Sierra 10.13.4 e versioni successive

Questo articolo offre informazioni sulla transizione alla tecnologia a 64 bit e sulle conseguenze per le app a 32 bit.

Apple ha avviato più di dieci anni fa la transizione alla tecnologia hardware e software a 64 bit per Mac. Tutti i Mac moderni sono dotati di potenti processori a 64 bit che permettono di eseguire evolute app a 64 bit. Queste app possono accedere a una quantità notevolmente superiore di memoria, consentire prestazioni di sistema più veloci e sfruttare tecnologie che definiscono l'odierna esperienza Mac, ad esempio l'accelerazione grafica Metal.

Apple ha collaborato con gli sviluppatori per il trasferimento delle rispettive app e nel 2018 li ha informati che macOS Mojave sarebbe stata l'ultima versione di macOS a eseguire app a 32 bit. 

La transizione di Apple alla tecnologia a 64 bit è ora completata. A partire da macOS Catalina, le app a 32 bit non sono più compatibili con macOS. Se hai un'app a 32 bit, verifica con lo sviluppatore dell'app se esiste una versione a 64 bit.


Aprire le app a 32 bit

Quando tenti di aprire un'app a 32 bit, un avviso ti informerà che l'app deve essere aggiornata per funzionare con questa versione di macOS o che l'app non è ottimizzata per il tuo Mac e deve essere aggiornata.

Avviso Catalina: l'app deve essere aggiornata
macOS Catalina
  

Avviso Mojave e High Sierra: l'app non è ottimizzata per il Mac e deve essere aggiornata
macOS Mojave e macOS High Sierra
  

Se non hai effettuato l'upgrade a macOS Catalina, puoi comunque aprire e utilizzare l'app, ma devi verificare con il suo sviluppatore se esiste una versione a 64 bit compatibile anche con la versione più recente di macOS.

 


Come trovare le app a 32 bit sul Mac

Informazioni di sistema ti consente di trovare le app a 32 bit installate sul Mac:

  1. Scegli menu Apple () > Informazioni su questo Mac, quindi fai clic sul pulsante Resoconto di sistema.
  2. Seleziona Software classico nella barra laterale. Tutto il software di questo tipo è a 32 bit.
  3. Se non vedi la voce Software classico nella barra laterale, seleziona Applicazioni nella barra laterale e controlla l'elenco delle app a destra. Nella colonna “64 bit (Intel)” è riportata l'indicazione “No” per le app a 32 bit.

Durante l'upgrade a macOS Catalina, il programma di installazione mostra un elenco delle app a 32 bit utilizzate di recente. Puoi esaminare l'elenco prima di scegliere se annullare o continuare con l'installazione:

Finestra del programma di installazione di Catalina che mostra un elenco di app a 32 bit

macOS Catalina mostra anche un simbolo di divieto  sull'icona di ogni app a 32 bit nel Finder, che ti informa che l'app non può essere aperta.

 


Come contattare lo sviluppatore dell'app

Lo sviluppatore (o il fornitore) è la persona o l'azienda che ha creato l'app. Il modo più semplice per trovare le informazioni di contatto dello sviluppatore di un'app è cercare sul web il nome dello sviluppatore o dell'app. Ulteriori informazioni su come contattare fornitori di terze parti.

Per trovare il nome dello sviluppatore:

  1. Seleziona l'app nel Finder.
  2. Scegli File > Ottieni informazioni dalla barra dei menu.
  3. Cerca le informazioni sul copyright nella finestra Informazioni. Ad esempio, Apple è lo sviluppatore di questa app:


Le informazioni su prodotti non fabbricati da Apple, o su siti web indipendenti non controllati o testati da Apple, non implicano alcuna raccomandazione o approvazione. Apple non si assume alcuna responsabilità in merito alla scelta, alle prestazioni o all'utilizzo di prodotti o siti web di terze parti. Apple non esprime alcuna opinione in merito alla precisione o all'affidabilità dei siti web di terze parti. Per ulteriori informazioni contatta il fornitore.

Data di pubblicazione: