Informazioni sullo spazio di archiviazione crittografato sul nuovo Mac

Scopri maggiori informazioni sullo spazio di archiviazione crittografato sui computer dotati di chip Apple T2 e assicurati che i tuoi dati siano completamente protetti.

I computer Mac dotati di chip Apple T2 integrano la sicurezza sia nel software sia nell'hardware per offrire la possibilità di crittografare lo spazio di archiviazione. I dati nell'unità a stato solido (SSD) integrata sono crittografati da un algoritmo AES con accelerazione hardware integrato nel chip T2. La crittografia viene eseguita con chiavi a 256 bit associate a un identificativo univoco all'interno del chip T2. 

Il sistema di crittografia avanzato integrato nel chip T2 offre una crittografia a velocità di linea, ma, qualora la parte del chip T2 contenente le chiavi di crittografia venga danneggiata, potrebbe essere necessario ripristinare il contenuto dell'unità tramite un backup. Questo contenuto include file di sistema, app, account, preferiti, musica, foto, film e documenti.

Esegui sempre il backup del contenuto su un'unità esterna sicura o su un'altra posizione sicura in modo da poterlo ripristinare, se necessario. Puoi anche attivare FileVault per una maggiore sicurezza; se non è attivato, le unità SSD crittografate vengono automaticamente decifrate se collegate al Mac.

Creare un backup

Configura Time Machine o un altro metodo di backup per eseguire regolarmente il backup del Mac su una sorgente esterna sicura.

I file che archivi in iCloud Drive, così come le foto e i video che archivi nella Libreria foto di iCloud, vengono automaticamente caricati in iCloud. Quando usi la Libreria foto di iCloud, per impostazione predefinita le foto e i video vengono archiviati sul Mac alla risoluzione massima e inclusi in un backup Time Machine. Se scegli di ottimizzare la Libreria foto di iCloud sul tuo Mac, gli originali alla risoluzione massima non vengono inclusi nel backup di Time Machine.

Attivazione di FileVault

Anche se l'unità SSD nei computer dotati di chip Apple T2 è crittografata, puoi attivare FileVault in modo che il Mac richieda una password per decifrare i tuoi dati.

Per attivare FileVault, segui i seguenti passaggi:

  1. Scegli menu Apple () > Preferenze di Sistema, quindi fai clic su Sicurezza e Privacy.
  2. Fai clic sul pannello FileVault.
  3. Fai clic sul pulsante a forma di lucchetto, quindi inserisci il nome e la password di un amministratore.
  4. Fai clic su Attiva FileVault.

Le informazioni relative ai prodotti non fabbricati da Apple o ai siti web indipendenti non controllati o testati da Apple vengono fornite senza raccomandazioni o approvazioni. Apple non si assume alcuna responsabilità in merito alla scelta, alle prestazioni o all'utilizzo di prodotti o siti web di terze parti. Apple non esprime alcuna opinione in merito alla precisione o all'affidabilità dei siti web di terze parti. Esistono rischi impliciti nell'uso di internet. Per ulteriori informazioni contattare il fornitore. Altri nomi di aziende e prodotti potrebbero essere marchi dei rispettivi proprietari.

Data di pubblicazione: