Informazioni sull'adattamento alla frequenza dei fotogrammi e all'intervallo dinamico su Apple TV

Scopri come attivare l'adattamento alla frequenza dei fotogrammi e all'intervallo dinamico.

Apple TV 4K1 è pensata per offrire la migliore esperienza visiva in base alle funzionalità del tuo televisore 4K. Di default, Apple TV 4K sincronizza l'intervallo dinamico alla frequenza di aggiornamento più alta supportata dal tuo televisore. Ad esempio, se il tuo televisore supporta Dolby Vision a 30 Hz, ma supporta anche HDR10 a 60 Hz, l'Apple TV 4K userà HRD10 anziché Dolby Vision.

Puoi anche configurare la tua Apple TV 4K per cambiare automaticamente il formato di visualizzazione in modo che corrisponda all'intervallo dinamico originale o alla frequenza dei fotogrammi del contenuto che stai visualizzando, invece di utilizzare la capacità massima del tuo televisore. Ad esempio, la tua Apple TV 4K usa HDR10 a 60 Hz quando visualizzi contenuti HDR, ma passa a Dolby Vision a 30 Hz quando visualizzi contenuti che supportano Dolby Vision. 

Apple TV HD è pensata per offrirti la migliore esperienza visiva in HD. Puoi configurare Apple TV HD per cambiare automaticamente il formato di visualizzazione in modo che corrisponda alla frequenza dei fotogrammi del contenuto che stai visualizzando.

Come attivare o disattivare Adatta all'intervallo dinamico o Adatta alla frequenza dei fotogrammi

Vai su Impostazioni > Video e audio > Adatta ai contenuti, poi scegli tra le seguenti opzioni:

  • Adatta all'intervallo dinamico: attiva questa opzione affinché la tua Apple TV 4K sincronizzi l'output all'intervallo dinamico originale dei contenuti che stai guardando.
  • Adatta alla frequenza dei fotogrammi: attiva questa opzione affinché Apple TV 4K o Apple TV HD adatti la propria frequenza di aggiornamento a quella originale del contenuto. Questa opzione si applica a contenuti masterizzati con diverse frequenze di aggiornamento, ad esempio contenuti basati su filmati a 24 fps o altri contenuti internazionali.2

Se attivi l'una o l'altra di queste impostazioni, l'Apple TV cercherà di stabilire automaticamente gli intervalli dinamici e le frequenze di aggiornamento supportate dal tuo televisore.

Se l'Apple TV non riesce a stabilire i formati di visualizzazione disponibili, dovrai verificare quali formati può visualizzare il tuo televisore. Per verificare un formato, vai su Impostazioni > Video e audio > Adatta ai contenuti. Poi seleziona un formato in Formati non verificati per eseguire un breve test di visualizzazione e verificare che il formato venga visualizzato correttamente sul tuo televisore.

Ulteriori informazioni

Quando usi la sincronizzazione dei contenuti, il tuo televisore cambia intervallo dinamico e frequenza dei fotogrammi in base ai contenuti che stai guardando. Mentre il televisore passa da un formato all'altro, potresti visualizzare una schermata vuota o un effetto di sfarfallio. 

 

  1. L'adattamento alla frequenza dei fotogrammi e all'intervallo dinamico non è disponibile su Apple TV (3a generazione) o versioni precedenti.
  2. Apple TV adatta la frequenza dei fotogrammi di contenuti codificati a 60, 50, 30, 25 e 24 fps. Le frequenze dei fotogrammi si adatteranno alla frequenza di aggiornamento della tua area geografica, ad esempio 29,97 fps per NTSC. I contenuti a 25 e 30 fps usano il raddoppio della frequenza dei fotogrammi per visualizzare a 50 Hz e 60 Hz (quando possibile), replicando l'aspetto originale e mantenendo un'interfaccia utente fluida.
Data di pubblicazione: