Come eseguire l'upgrade a macOS Sierra

Se hai hardware o software non compatibili con macOS Mojave o macOS High Sierra, potresti riuscire a eseguire l'upgrade a macOS Sierra.

Verificare la compatibilità

Puoi eseguire l'upgrade a macOS Sierra da OS X Lion o versioni successive sui seguenti modelli di Mac. Il Mac deve inoltre avere almeno 2 GB di memoria e 8,8 GB di spazio di archiviazione disponibile.

MacBook (fine 2009 o modelli successivi)
MacBook Air (fine 2010 o modelli successivi)
MacBook Pro (metà 2010 o modelli successivi)
Mac mini (metà 2010 o modelli successivi)
iMac (fine 2009 o modelli successivi)
Mac Pro (metà 2010 o modelli successivi)

Per individuare il modello di Mac, la capacità di memoria, lo spazio di archiviazione e la versione di macOS, scegli Informazioni su questo Mac dal menu Apple (). Se il tuo Mac non è compatibile con macOS Sierra, riceverai un avviso dal programma di installazione.

  

Creare un backup

Prima di installare un upgrade, è una buona idea eseguire il backup del Mac. Farlo con Time Machine è facilissimo, ma sono disponibili anche altri metodi di backup. Scopri come eseguire il backup del Mac.

  

Connettersi a internet

La procedura di download e di installazione di macOS richiede tempo, perciò accertati di avere una connessione internet affidabile. Se usi un computer notebook Mac, collegalo a una presa CA. 

  

Scaricare macOS Sierra

Per avere la massima sicurezza e usufruire delle funzioni più recenti, scopri se puoi eseguire l'upgrade a macOS Mojave, la versione più recente del sistema operativo Mac.

Se ti serve comunque macOS Sierra, usa questo link dell'App Store per scaricare macOS Sierra. Per scaricarlo, il Mac deve avere macOS High Sierra o versioni precedenti.

  

Avviare l'installazione

Al termine del download, il programma di installazione si apre automaticamente.

Fai clic su Continua e segui le istruzioni visualizzate sullo schermo. È più pratico iniziare l'installazione di sera, in modo che possa proseguire e concludersi durante la notte, se necessario. 

 

 

Lasciare completare l'installazione

Affinché l'installazione venga completata, non mettere il Mac in stato di stop e non chiudere il coperchio. Il Mac potrebbe più volte riavviarsi, mostrare una barra di avanzamento o una schermata vuota mentre installa macOS e i relativi aggiornamenti per il firmware.

  

Ulteriori informazioni

Data di pubblicazione: