Informazioni sui formati 4K, HDR, HDR10+ e Dolby Vision su Apple TV 4K

Scopri come configurare la tua Apple TV 4K per un'esperienza ottimale con il formato 4K, HDR, HDR10+ o Dolby Vision.

Apple TV 4K è pensata per utilizzare al meglio la tecnologia 4K HDR, in modo da goderti la TV nella più alta qualità possibile. Apple TV 4K supporta i seguenti formati di visualizzazione 4K:

  • 4K Dolby Vision: usato per televisori 4K che supportano la tecnologia Dolby Vision HDR per riprodurre video in modo dinamico, scena per scena, e con una gamma di colore, contrasto e luminanza ancora più accurata rispetto all'HDR standard.
  • 4K HDR10+: usato per televisori 4K che supportano la tecnologia HDR10+ per riprodurre video in modo dinamico, scena per scena, e con una gamma di colore, contrasto e luminanza ancora più accurata rispetto all'HDR standard. *
  • 4K HDR (High Dynamic Range): usato per televisori 4K che supportano la tecnologia HDR per riprodurre video con una più ampia e più accurata gamma di colore, contrasto e luminanza rispetto all'SDR.
  • 4K SDR (Standard Dynamic Range): usato per televisori 4K che non supportano la tecnologia HDR, HDR10+ o Dolby Vision per riprodurre una gamma standard di colore, contrasto e luminanza. 

* HDR10+ è un formato supportato solo su Apple TV 4K (3a generazione).

Ottenere le immagini migliori

Apple TV 4K è pensata per offrire la migliore esperienza visiva in base alle funzionalità del tuo televisore 4K. In alcune situazioni, potresti riscontrare dei problemi o aver bisogno di controllare manualmente la configurazione. Questi potrebbero includere:

  • L'immagine visualizzata presenta un colore dominante, il colore è troppo acceso oppure il video è intermittente o assente.
  • Statico, puntini o scintille intermittenti sullo schermo.
  • Impossibilità di usare HDR o Dolby Vision su un televisore supportato.
  • Problemi audio, come cali improvvisi, rumore o audio e video non sincronizzati.

Se si verifica uno di questi problemi, accertati che la tua Apple TV abbia la versione più recente di tvOS. Quindi segui questa procedura.

Verificare che il televisore supporti il formato HDR10, HDR10+ o Dolby Vision

Affinché Apple TV 4K imposti automaticamente il formato di visualizzazione su HDR10, HDR10+ o Dolby Vision, il televisore deve essere in grado di visualizzare il formato HDR10, HDR10+ o Dolby Vision a 60 Hz (50 Hz in Europa). Apple TV 4K può visualizzare questi formati a 30 Hz (25 Hz in Europa), ma dovrai attivare l'opzione Adatta all'intervallo dinamico in Impostazioni > Video e audio > Adatta ai contenuti. Se hai dubbi sui formati supportati dal tuo televisore, consulta il relativo manuale utente.

Usa le impostazioni e l'ingresso HDMI corretti

In base al televisore in uso, potresti dover utilizzare un ingresso HDMI diverso per ottenere video 4K e HDR in alta qualità. Ad esempio, alcuni televisori supportano il formato HDR solo sull'ingresso HDMI 2 o HDMI 3. Consulta il manuale utente del tuo televisore per sapere quale ingresso supporta le tecnologie 4K e HDR.

Oltre a usare il corretto ingresso HDMI, è possibile che tu debba abilitare l'opzione HDR10, HDR10+ o Dolby Vision nelle impostazioni video o HDMI del tuo televisore. In alcuni casi, è possibile che l'impostazione non includa direttamente la dicitura HDR10, HDR10+ o Dolby Vision. Alcuni esempi possono essere video o colore Ultra, Deep o Enhanced.

Controlla il cavo HDMI

Se hai un problema con il cavo HDMI, sul televisore potrebbe comparire un messaggio a indicare che il cavo HDMI potrebbe avere difficoltà a mantenere una connessione stabile. Se la tua Apple TV 4K è collegata a un televisore 4K compatibile, puoi eseguire un test di due minuti per verificare il collegamento del cavo HDMI. Vai su Impostazioni > Video e audio e seleziona Verifica la connessione HDMI.

I video 4K, in particolare HDR10, HDR10+ e Dolby Vision, richiedono un cavo HDMI compatibile con questi formati. Apple consiglia i cavi HDMI con marcatura Compatible Dolby Vision, poiché sono stati testati con Apple TV 4K e un'ampia gamma di televisori. Un esempio è Belkin Ultra High Speed HDMI Cable (cavo HDMI ad alta velocità di Belkin).

Se i problemi con la connessione cavo HDMI persistono, controlla tutte le connessioni e assicurati che il cavo HDMI presenti l'etichetta “Compatible Dolby Vision”.

Controlla gli altri componenti

Se usi altri componenti, come un ricevitore AV, uno switch HDMI o una soundbar, collega in via temporanea la tua Apple TV 4K direttamente al televisore. Se il problema non si verifica durante il collegamento diretto al televisore, controlla quanto segue:

Ricevitore o soundbar

Se usi un ricevitore audio/video o una soundbar, dovresti verificarne le funzionalità, le connessioni e le impostazioni, oltre a quanto segue:

  • Verifica che il ricevitore sia in grado di visualizzare video 4K o di qualità superiore e che tu stia usando ingressi HDMI che supportano la tecnologia 4K e l'interfaccia HDMI 2.1.
  • Per aggiungere tale compatibilità, i ricevitori che supportano il formato HDR10, HDR10+ o Dolby Vision spesso richiedono un aggiornamento del firmware.
  • Controlla le impostazioni video e HDMI sul tuo ricevitore dopo l'aggiornamento, perché potresti aver bisogno di abilitare le impostazioni HDMI avanzate.
  • Verifica che tutti i cavi HDMI che collegano la tua Apple TV 4K al televisore e al ricevitore siano compatibili con i video 4K e HDR.

Altri accessori HDMI

Gli switch HDMI, gli splitter HDMI o altri accessori che collegano l'Apple TV 4K al televisore possono generare interferenze con il segnale HDMI. Se riesci a risolvere il problema dopo averli rimossi, consulta il produttore per determinare come supportano le tecnologie 4K e HDR.

   

Le informazioni su prodotti non fabbricati da Apple, o su siti web indipendenti non controllati o testati da Apple, non implicano alcuna raccomandazione o approvazione. Apple non si assume alcuna responsabilità in merito alla scelta, alle prestazioni o all'utilizzo di prodotti o siti web di terze parti. Apple non esprime alcuna opinione in merito alla precisione o all'affidabilità dei siti web di terze parti. Per ulteriori informazioni contatta il fornitore.

Data di pubblicazione: