Come scegliere tra APFS e Mac OS esteso per la formattazione di un disco per Mac

Utility Disco in macOS High Sierra può formattare la maggior parte dei dispositivi di archiviazione usando qualsiasi dei due file system.

macOS High Sierra introduce APFS (Apple File System) nei computer Mac. APFS sostituisce Mac OS esteso (HFS+) come file system predefinito per le unità a stato solido (SSD) e gli altri dispositivi di archiviazione 100% flash.

 

      

Qual è il formato in uso?

Per scoprire qual è il formato (file system) in uso nel tuo dispositivo di archiviazione:

  1. Seleziona il dispositivo nel Finder.
  2. Scegli File > Ottieni informazioni oppure premi Comando (⌘)-I.
  3. Verifica il formato mostrato nella finestra Ottieni informazioni.

In alternativa, con l'app Informazioni di sistema seleziona Archiviazione nella barra laterale, poi scegli la colonna File system per il tuo volume.


Qual è il formato da scegliere?

Quando installi macOS High Sierra nel volume Mac di un'unità a stato solido (SSD) o di un altro dispositivo di archiviazione 100% flash, il volume viene convertito automaticamente in APFS. Fusion Drive, dischi rigidi (HDD) tradizionali e volumi non Mac non vengono convertiti.

Utility Disco in macOS High Sierra può formattare la maggior parte dei dispositivi di archiviazione usando qualsiasi dei due file system. Se hai bisogno di riformattare manualmente il disco, tieni presenti questi aspetti: 

  • APFS richiede macOS High Sierra. Le versioni precedenti del sistema operativo del Mac non montano volumi formattati come APFS.
  • APFS è ottimizzato per le unità a stato solido (SSD) e per gli altri dispositivi di archiviazione 100% flash.
  • Utility Disco cerca di rilevare il tipo di dispositivo di archiviazione che stai formattando e ne mostra il formato nel menu Formato. Se non riesce a rilevarlo, sceglie per impostazione predefinita Mac OS esteso, che è compatibile con tutte le versioni di macOS.

Data di pubblicazione: