Usare i file multimediali in formato HEIF o HEVC sui dispositivi Apple

Per visualizzare, modificare o duplicare i file multimediali in formato HEIF o HEVC acquisiti con un dispositivo iOS, esegui l'upgrade a iOS 11 o versioni successive o macOS High Sierra o versioni successive.

iOS 11 e macOS High Sierra introducono il supporto di questi nuovi formati multimediali standard:

  • HEIF (High Efficiency Image File Format) per le foto
  • HEVC (High Efficiency Video Coding), noto anche come H.265, per i video

I formati HEIF e HEVC offrono una migliore compressione rispetto ai formati JPEG e H.264, utilizzano quindi meno spazio di archiviazione sui dispositivi e in Foto di iCloud, conservando la stessa qualità. 

Per visualizzare, modificare o duplicare correttamente i file multimediali in formato HEIF e HEVC sul tuo dispositivo, esegui l'upgrade alla versione più recente di iOS 11 o versioni successive o di macOS High Sierra o versioni successive.

Acquisire questi tipi di file multimediali

Con iOS 11 o versioni successive, i seguenti dispositivi sono in grado di acquisire file multimediali in formato HEIF o HEVC. Altri dispositivi consentono di visualizzare, modificare o duplicare questi file multimediali con limitazioni, se si utilizza iOS 11 o versioni successive o macOS High Sierra o versioni successive.

Sebbene sia consigliato eseguire l'acquisizione in formato HEIF e HEVC, puoi impostare questi dispositivi in modo da acquisire file multimediali nei formati precedenti, più ampiamente compatibili con altri sistemi operativi e dispositivi:

  1. Vai su Impostazioni > Fotocamera.
  2. Tocca Formati.
  3. Tocca Più compatibile. Questa impostazione è disponibile solo su dispositivi in grado di acquisire file multimediali in formato HEIF o HEVC e solo quando si utilizza iOS 11 o versioni successive.
  4. Tutte le nuove foto e i nuovi video utilizzeranno ora il formato JPEG o H.264. Per tornare a utilizzare i formati HEIF e HEVC, che consentono un maggiore risparmio di spazio, scegli Efficienza elevata.

Usare questi tipi di file multimediali

Il supporto dei formati HEIF e HEVC è integrato in iOS 11 o versioni successive e macOS High Sierra o versioni successive e ti consente di visualizzare, modificare o duplicare questi tipi di file multimediali in diverse app, tra cui Foto, iMovie e QuickTime Player.

In alcuni dispositivi precedenti, il supporto del formato HEVC è influenzato dalla risoluzione e dalla frequenza delle immagini (fps) del video. La risoluzione di 1080p o meno e la frequenza delle immagini di 60 fps o meno sono più ampiamente compatibili con i dispositivi precedenti. Per ridurre la risoluzione e la frequenza delle immagini utilizzate dal tuo dispositivo di acquisizione per registrare video, vai su Impostazioni> Fotocamera > Registra video, oltre a Impostazioni > Fotocamera > Registra slow motion. 

Se usi Foto di iCloud con iOS 10 o macOS Sierra, potresti vedere il simbolo icona di avviso nell'angolo in alto a destra della foto o del video oppure potresti visualizzare un messaggio di avviso. Per visualizzare, modificare o duplicare correttamente i file multimediali in formato HEIF e HEVC sul tuo dispositivo, esegui l'upgrade a iOS 11 o versioni successive o a macOS High Sierra o versioni successive.

Condividere questi tipi di file multimediali

Foto di iCloud conserva i file multimediali nel formato, nella risoluzione e nella frequenza delle immagini originali. Se con il tuo dispositivo non riesci a visualizzare, modificare o duplicare correttamente i file multimediali in formato HEIF o HEVC in Foto di iCloud oppure se gli elementi vengono visualizzati con una risoluzione inferiore, eseguire l'upgrade a iOS 11 o versioni successive o a macOS High Sierra o versioni successive.

Quando condividi i file multimediali utilizzando altri metodi, come AirDrop, Messaggi o email, puoi scegliere un formato più compatibile, come JPEG o H.264, a seconda che il dispositivo ricevente supporti il formato multimediale più recente.

Convertire questi tipi di file multimediali

Puoi convertire i file multimediali nei formati HEIF e HEVC esportandoli in un formato diverso da un'app Apple o di terze parti. Ad esempio:

  • Se apri un'immagine HEIF in Foto o Anteprima sul tuo Mac, puoi scegliere File > Esporta, quindi selezionare un formato come JPEG o PNG prima di salvare.
  • Se apri un video HEVC in QuickTime Player sul tuo Mac, puoi scegliere File > Esporta come, quindi salvare in formato H.264 assicurandoti che la casella di controllo HEVC non sia selezionata.

Importare questi tipi di file multimediali tramite USB

Quando importi file multimediali in formato HEIF o HEVC in Foto, in Acquisizione Immagine o in un PC da un dispositivo iOS collegato, il file multimediale potrebbe essere convertito in formato JPEG o H.264.

Puoi modificare questo comportamento di importazione in iOS 11 o versioni successive. Vai su Impostazioni > Foto. Nella sezione Trasferisci sul Mac o su un PC, tocca Conserva gli originali per evitare che i file multimediali vengano convertiti in formato JPEG o H.264 durante l'importazione. 

Data di pubblicazione: