Monitorare la frequenza cardiaca con Apple Watch

Scopri in che modo Apple Watch misura la frequenza cardiaca, con alcuni consigli per una lettura più precisa.

Icona dell'app Battito cardiaco

Come controllare la frequenza cardiaca

App Battito cardiaco che mostra una frequenza attuale di 68 BPM e una frequenza a riposo di 56 BPM

Con l'app Battito cardiaco, puoi controllare la tua frequenza cardiaca ogni volta che vuoi. Apri l'app e attendi che Apple Watch misuri la tua frequenza cardiaca. Puoi controllare anche la tua frequenza cardiaca a riposo, mentre cammini, durante la respirazione, l'allenamento e in fase di recupero nel corso di tutta la giornata. Per aprire facilmente l'app, aggiungi la complicazione Battito cardiaco al quadrante oppure aggiungi l'app Battito cardiaco al Dock.

Puoi anche attivare le notifiche per la frequenza cardiaca, in modo da sapere se il tuo battito cardiaco supera una soglia stabilita (in battiti al minuto, BPM) o scende al di sotto di essa, oppure per controllare occasionalmente la presenza di ritmo cardiaco irregolare.

Le notifiche sulla frequenza cardiaca e la frequenza cardiaca a riposo e mentre cammini sono disponibili solo su Apple Watch Series 1 o modelli successivi. Le notifiche sul ritmo irregolare sono disponibili solo con watchOS 5.1.2 o versioni successive. L'attivazione delle notifiche sul ritmo cardiaco irregolare è possibile solo se la funzione è disponibile nel tuo Paese o nella tua area geografica e se ti trovi nel Paese o nell'area geografica in cui hai acquistato il dispositivo. Scopri dove sono disponibili le notifiche di ritmo irregolare.

Quando Apple Watch misura la tua frequenza cardiaca

   

Misurazioni della frequenza cardiaca nell'app Salute su iPhone e della frequenza cardiaca a riposo su Apple Watch

Quando usi l'app Allenamento, Apple Watch misura continuamente la tua frequenza cardiaca durante l'esercizio e per i 3 minuti successivi, per determinare la frequenza in fase di recupero. Se non vedi la frequenza cardiaca, controlla le impostazioni.

Queste informazioni, insieme agli altri dati raccolti, consentono a Apple Watch di fare una stima del numero di calorie bruciate. Inoltre, Apple Watch misura la tua frequenza cardiaca durante la giornata quando sei a riposo e periodicamente quando stai camminando (Apple Watch Series 1 o successivi). Dato che Apple Watch effettua queste letture in background in base a quello che stai facendo, i tempi tra una misurazione e l'altra varieranno. L'Apple Watch inoltre calcola una frequenza giornaliera a riposo e una media durante la camminata, combinando la lettura della frequenza cardiaca in background con i dati dell'accelerometro non appena sono disponibili sufficienti letture in background. Puoi controllare quali app di terze parti hanno accesso ai tuoi dati sanitari nell'app Salute in Fonti.

I dati visualizzati possono includere anomalie che potrebbero occasionalmente determinare valori di misurazione troppo alti o troppo bassi.

In che modo Apple Watch misura la frequenza cardiaca

Il sensore ottico della frequenza cardiaca di Apple Watch utilizza una tecnologia detta fotopletismografia. Anche se il nome è difficile, il principio che sta alla base è molto semplice: il sangue è rosso perché riflette la luce rossa e assorbe la luce verde. Apple Watch utilizza luci LED verdi abbinate a fotodiodi sensibili alla luce per rilevare la quantità di sangue che scorre nel polso in un determinato momento. A ogni battito del cuore, il flusso di sangue nei vasi del polso aumenta e, di conseguenza, viene assorbita più luce verde. Tra un battito e l'altro il flusso è minore, così come l'assorbimento di luce verde. Facendo lampeggiare le luci LED centinaia di volte al secondo, Apple Watch riesce a calcolare quante volte il cuore batte ogni minuto, misurando quindi la frequenza cardiaca. Il sensore ottico della frequenza cardiaca supporta un intervallo da 30 a 210 battiti al minuto. Inoltre, è progettato in modo da compensare i bassi livelli di segnale aumentando la luminosità dei LED e la frequenza di campionamento.

Il sensore ottico della frequenza cardiaca può anche utilizzare la luce a infrarossi. Apple Watch usa questa modalità quando misura la frequenza cardiaca in background e per le notifiche sulla frequenza cardiaca. Usa le luci LED verdi per misurare la frequenza cardiaca durante gli allenamenti e le sessioni di esercizi di respirazione e per calcolare la media durante la camminata e la variabilità della frequenza cardiaca (HRV).

Posizione di fotodiodi, LED a infrarossi e LED verdi su Apple Watch Series 6.

Apple Watch Series 4, Series 5 o Series 6* hanno anche elettrodi incorporati nella Digital Crown e sul retro dell'orologio, che sono in grado di misurare i segnali elettrici del cuore in combinazione con l'app Battito cardiaco o l'app ECG. Quando appoggi il dito sulla Digital Crown, si crea un circuito chiuso tra il cuore e le braccia e vengono rilevati i segnali elettrici a livello cardiaco. 

Per misurare la frequenza cardiaca mediante il sensore cardiaco elettrico, apri l'app Battito cardiaco e appoggia il dito sulla Digital Crown. La lettura è più rapida e affidabile, poiché ottieni una misurazione ogni secondo anziché ogni 5 secondi. Quando consulti i dati registrati per la frequenza cardiaca nell'app Salute, puoi notare la scritta “ECG” in Altre info frequenza cardiaca. Puoi usare il sensore cardiaco elettrico anche per tracciare un ECG con l'app ECG.

* L'app ECG non è supportata su Apple Watch SE. L'app ECG è al momento disponibile solo in alcuni Paesi e aree geografiche. Scopri dove è disponibile l'app ECG.

Per risultati ottimali

Indossa l'orologio correttamente. Anche in presenza delle condizioni ideali, Apple Watch potrebbe non essere sempre in grado di rilevare una lettura della frequenza cardiaca affidabile per tutti. Per una piccola percentuale di utenti, diversi fattori potrebbero addirittura rendere impossibile la lettura della frequenza cardiaca. Tuttavia puoi adottare alcuni accorgimenti per consentire ad Apple Watch di ottenere letture della frequenza cardiaca il più possibile coerenti e precise. Scopri quali altri fattori influiscono sulla lettura.

Data di pubblicazione: