Se non riesci a visualizzare le impostazioni relative alla mappatura della porta AirPort dopo l'aggiornamento a OS X Server

Usa Accesso Portachiavi se non riesci a gestire un dispositivo AirPort esistente dopo aver effettuato l'aggiornamento a una nuova versione di OS X Server.

Dopo l'aggiornamento o la migrazione a una nuova versione di OS X Server, potresti non riuscire a visualizzare o gestire le impostazioni relative a una base AirPort Extreme o AirPort Time Capsule gestita in precedenza con Server.app. Per risolvere questo problema, usando l'utility Accesso Portachiavi rimuovi la voce del portachiavi relativa alla base interessata.

Assicurati di conoscere la password della base prima di eseguire questi passaggi. La password usata per gestire il dispositivo potrebbe essere diversa da quella usata per la sua rete Wi-Fi. Se non conosci la password, puoi reimpostarla dalla base.

  1. Esci da Server.app se è in esecuzione.
  2. Apri Accesso Portachiavi dalla cartella Utility.
  3. Seleziona il portachiavi "sistema" sul lato a sinistra della finestra di Accesso Portachiavi.
  4. Individua l'elemento del portachiavi relativo alla base AirPort. Il "tipo" verrà indicato come "password della base AirPort".
  5. Seleziona questo elemento del portachiavi.
  6. Scegli Modifica > Elimina per rimuovere questo elemento.
  7. Quando richiesto, inserisci nome e password dell'amministratore.
  8. Apri Server.app.

Ora dovresti riuscire a fare clic sulla base AirPort nella colonna a sinistra di Server.app ed eseguire l'autenticazione correttamente. In questo modo viene creata una voce password nel portachiavi di sistema.

Data di pubblicazione: