Boot Camp: in iMac viene visualizzata una schermata nera durante l'installazione di Windows 7

Durante l'installazione di Microsoft Windows 7 è possibile che sui computer iMac (27 pollici, fine 2009) e iMac (21,5 pollici, metà 2010) che utilizzano Boot Camp venga visualizzata una schermata nera. Questo inconveniente potrebbe verificarsi perché il programma di installazione di Windows 7 non include i driver della scheda grafica o del Bluetooth necessari per il tuo Mac.

Questo articolo è stato archiviato e non viene più aggiornato da Apple.

Per scaricare i driver necessari e installare Windows 7 su iMac, segui la procedura riportata di seguito.

Nota: se stai eseguendo l'aggiornamento da Windows Vista, prima di avviare l'installazione di un aggiornamento dovrai utilizzare l'utility Apple_Win7_Upgrade_Utility Questa operazione non è necessaria se esegui un'installazione pulita di Windows 7.

  1. Spostati nella parte inferiore dell'articolo Contratto di licenza software per Boot Camp e fai clic su "Accetta e scarica" per accettare il contratto di licenza.
  2. I file sono contenuti in un file .zip, che puoi espandere facendo doppio clic.
  3. Collega il dispositivo di archiviazione USB o la scheda SD. 

    Nota: devi collegare il dispositivo di archiviazione USB direttamente alla parte posteriore di iMac, non a una tastiera o a un altro HUB che non abbia una potenza elevata.

  4. Se né il dispositivo USB né la scheda SD sono stati formattati come MS-DOS (FAT) o se non ne sei sicuro, completa i passaggi indicati dal punto 1 al punto 14 riportati di seguito; altrimenti passa al punto 5.

    Importante: questi passaggi elimineranno l'intero contenuto del dispositivo di archiviazione USB o della scheda SD; esegui il backup dei file importanti che si trovano su queste periferiche su un altro disco.

    1. Scegli Vai > Utility.
    2. Apri Utility Disco.
    3. Seleziona l'unità USB nella parte sinistra della finestra Utility Disco.
    4. Fai clic sul pannello Partizioni.
    5. Scegli il numero di partizioni dal menu Schema volume. Se non puoi scegliere il numero di partizioni, puoi tentare di suddividere in partizioni il disco di avvio.
    6. Fai clic su Opzioni.
    7. Fai clic su "Master Boot Record (MBR)".
    8. Fai clic su OK.
    9. Fai clic sul pannello Formato.
    10. Seleziona MS-DOS (FAT).
    11. Rinomina il disco MBRFAT.
    12. Fai clic su Applica.
    13. Fai clic su Partiziona.
    14. Quando il processo è completato, esci da Utility Disco.

  5. Trascina "Drivers" e "AutoUnattend.xml" dalla cartella iMac_Late_2009_2010_ Win7_Drivers, che era stata espansa al passaggio 2, nell'icona del dispositivo USB o della scheda SD per copiarvi i file. Non copiarli in alcuna sottocartella.
  6. Avvia l'Assistente Boot Camp.
  7. Seleziona una dimensione per la partizione, quindi fai clic su Partiziona.
  8. Una volta completata la partizione, fai clic sul pulsante di avvio dell'installazione e inserisci l'apposito DVD di Windows 7. Il computer verrà riavviato.
  9. Segui le istruzioni di installazione di Windows visualizzate sullo schermo. Se si tratta di una nuova installazione, ricorda di utilizzare il programma di installazione di Windows per formattare la partizione BOOTCAMP. Per visualizzare i possibili formati da selezionare, dovrai fare clic su Opzioni unità (avanzate).
  10. Durante il processo di installazione, il computer verrà riavviato diverse volte. Lo schermo potrebbe diventare nero per alcuni minuti, mentre il programma di installazione di Windows cerca di individuare i driver sul dispositivo di archiviazione USB. Non spegnere il computer durante questo processo.
  11. È possibile che venga visualizzata una schermata nella quale ti viene richiesto di creare un account utente in Windows 7.

Se lo schermo continua a rimanere nero dopo alcuni minuti, spegnilo (tenendo premuto il pulsante di alimentazione per pochi secondi), quindi torna al passaggio 4. Verifica che il dispositivo USB e la scheda SD siano formattati come Master Boot Record (MBR), FAT e che Drivers e il file AutoUnattend.xml si trovino al livello principale della directory.

Le informazioni relative ai prodotti non fabbricati da Apple o ai siti web indipendenti non controllati o testati da Apple vengono fornite senza raccomandazioni o approvazioni. Apple non si assume alcuna responsabilità in merito alla scelta, alle prestazioni o all'utilizzo di prodotti o siti web di terze parti. Apple non esprime alcuna opinione in merito alla precisione o all'affidabilità dei siti web di terze parti. Esistono rischi impliciti nell'uso di internet. Per ulteriori informazioni contattare il fornitore. Altri nomi di aziende e prodotti potrebbero essere marchi dei rispettivi proprietari.

Data di pubblicazione: