Dischi di backup utilizzabili con Time Machine

Time Machine può eseguire il backup su un dispositivo di archiviazione esterno collegato al Mac o alla base AirPort supportata, oppure su un Mac o un dispositivo NAS presente in rete.

Unità esterna collegata al Mac

Time Machine può eseguire il backup su un'unità esterna collegata a una porta USB, Thunderbolt o FireWire sul Mac.

Unità esterna collegata a una base AirPort Extreme (802.11ac) o a una AirPort Time Capsule

Time Machine può eseguire il backup su un'unità esterna collegata a una base AirPort Extreme (modello 802.11ac) o a una AirPort Time Capsule.

  1. Assicurati che l'unità USB sia formattata per Time Machine.
  2. Collega l'unità a una porta USB sulla base AirPort e accendila.
  3. Apri Utility AirPort, seleziona la base e fai clic su Modifica per visualizzarne le impostazioni.
  4. Nel pannello Dischi fai clic sulla finestra delle impostazioni.
  5. Seleziona il disco di backup dall'elenco delle partizioni, quindi “Abilita condivisione file”: 
  6. Se più utenti della rete eseguono il backup su questo disco con Time Machine, puoi utilizzare il menu a comparsa Proteggi dischi condivisi per assicurarti che possano visualizzare solo i loro backup e non i tuoi. Scegli “Con account” dal menu, quindi fai clic sul pulsante Aggiungi (+) per aggiungere utenti.
  7. Fai clic su Aggiorna per riavviare la base e applicare le impostazioni.

AirPort Time Capsule

Time Machine può eseguire il backup sul disco rigido integrato di una AirPort Time Capsule presente in rete.

Mac condiviso come destinazione di backup di Time Machine

Per utilizzare un altro Mac della rete come destinazione di backup di Time Machine, completa questi passaggi sull'altro Mac:

  1. Scegli menu Apple () > Preferenze di Sistema, quindi fai clic su Condivisione.
  2. Dall'elenco dei servizi a sinistra, seleziona Condivisione file.
  3. Nell'elenco Cartelle condivise a destra, fai clic tenendo premuto il tasto Ctrl sulla cartella che desideri utilizzare per i backup di Time Machine. 
  4. Dal menu di scelta rapida che si apre, scegli Opzioni avanzate.
  5. Nella finestra di dialogo Opzioni avanzate, seleziona “Condividi come destinazione di backup di Time Machine”.

Quando configuri Time Machine su altri computer Mac, dovresti essere in grado di selezionare la cartella condivisa come disco di backup.

Dispositivo NAS (Network-Attached Storage) che supporta Time Machine su SMB

Molti dispositivi di terze parti supportano Time Machine su SMB. Per i dettagli, consulta la documentazione del dispositivo NAS.

Come formattare un disco per Time Machine

Time Machine supporta tutti i formati Mac OS esteso (journaled) e Xsan. Se il disco non utilizza il formato corretto, Time Machine chiede di inizializzarlo quando lo colleghi al Mac. 

Richiesta di inizializzazione del disco

Time Machine non può eseguire il backup su un dispositivo iOS o su un disco formattato per Windows. Se il disco usa lo schema di partizioni MBR (Master Boot Record), alcune partizioni potrebbero non essere disponibili per l'uso con Time Machine.

Data di pubblicazione: