Creare un volume NetBoot, NetInstall o NetRestore

Scopri come creare i volumi di avvio di rete per i computer Mac che li supportano.

Questo articolo è stato archiviato e non viene più aggiornato da Apple.

Se devi reinstallare macOS, scopri come reinstallare macOS nella tua organizzazione.

Computer che supportano i volumi di avvio di rete

I modelli di Mac indicati di seguito supportano l'avvio da un volume NetBoot, NetInstall o NetRestore:

  • MacBook Pro introdotti nel 2017 o precedenti
  • MacBook Air introdotti nel 2017 o precedenti
  • MacBook introdotti a inizio 2016 o precedenti
  • Mac mini introdotti nel 2014 o precedenti
  • iMac introdotti nel 2017 o precedenti
  • Mac Pro introdotti nel 2013 o precedenti

Crea un volume di avvio di rete

Se il Mac supporta i volumi di avvio di rete, puoi utilizzare una di queste utility per creare il volume:

  • Utility Immagine di Sistema, disponibile in /Sistema/Libreria/CoreServices/Applications/.
  • L'utility della riga di comando imagetool. Per informazioni sull'utility, inserisci questo comando in Terminale:
/System/Library/CoreServices/Applications/System\ Image\ Utility.app/Contents/MacOS/imagetool


Il volume di rete deve contenere una versione una build di macOS che siano compatibili con il Mac. Per impedire che un Mac tenti di avviarsi da un volume di rete incompatibile, usa l'azione del flusso di lavoro Filtra modelli di computer con Utility Immagine di Sistema.

Data di pubblicazione: