OS X Server (Mountain Lion): configurazione avanzata del servizio di caching

Se esegui OS X Server (Mountain Lion), continua a leggere per scoprire le impostazioni avanzate che puoi usare con il servizio di caching.

Se esegui OS X Server (Mavericks), consulta la sezione "Configura le impostazioni avanzate relative alla cache" del manuale per l'amministrazione avanzata di OS X Server per maggiori informazioni sulle impostazioni avanzate del servizio di caching.

Per maggiori informazioni sul servizio di caching esegui l'app Server e scegli Aiuto Server dal menu Aiuto.


Puoi specificare impostazioni di configurazione avanzate per il servizio di caching tramite la riga di comando o modificando /Library/Server/Caching/Config/Config.plist. Le chiavi e le descrizioni dei valori sono elencate di seguito.

Nota: le impostazioni nel file Config.plist che non sono riportate di seguito non dovrebbero essere modificate.

Chiave Predefinito Descrizione
CacheLimit 0 (illimitati) Per memorizzare nella cache le risorse, verrà usato il numero massimo di byte di spazio sul disco. Può essere impostato tramite l'app Server.
DataPath /Library/Server/Caching/Data Il percorso della directory usata per archiviare le risorse memorizzate nella cache. Può essere impostato tramite l'app Server.
Interfaccia Ascolto su tutte le interfacce Il nome BDS di un'interfaccia di rete usato dal servizio di caching.
ListenRanges Non disponibile Un array di dizionari usato per definire quali client server di caching preferire su una data rete. Ulteriori dettagli sono indicati di seguito.
ListenRangesOnly Falso Se ListenRangesOnly è impostata su "true", il server fornirà risorse solo ai client presenti nell'intervallo specificato dalla chiave ListenRanges. Devi specificare la chiave ListenRanges per poter usare la chiave ListenRangesOnly.
LogLevel info Il livello di dettaglio usato durante la registrazione. Puoi impostare uno qualsiasi dei seguenti valori:
  • off
  • error
  • warn
  • info
  • verbose
Nota: il livello di registrazione dovrebbe rimanere impostato sul valore predefinito su un sistema di produzione; aumentandolo potrebbero verificarsi penalità di prestazione. Se aumenti il livello di registrazione oltre il valore predefinito, la registrazione aggiuntiva verrà salvata in /Library/Server/Caching/Logs/Debug.log e non verrò visualizzata nell'app Server nella sezione relativa ai resoconti.
MaxConcurrentClients 0 (client illimitati) Il numero massimo consentito di richieste client contemporanee.
Porta 0 (uso di qualsiasi porta) Il numero della porta TCP su cui il servizio di caching accetta le richieste per i download.
ReservedVolumeSpace 25000000000 Il numero minimo di byte di spazio libero su disco da mantenere per fare in modo che sul volume vengano archiviate le risorse memorizzate nella cache.

La chiave ListenRanges

La chiave ListenRanges può essere usata per specificare il server di caching preferiti in topologie di rete avanzate in cui vengono usati più server di cache dietro lo stesso indirizzo IP pubblico. Ad esempio:

  • caching1.example.com usa la chiave ListenRanges per specificare un intervallo da 10.0.0.1 a 10.0.0.254 e da 10.1.0.1 a 10.1.0.254.
  • caching2.example.com usa la chiave ListenRanges per specificare un intervallo da 10.1.0.1 a 10.1.0.39 (da notare la sovrapposizione con il secondo intervallo di caching1.example.com).
  • Se un client il cui indirizzo IP è 10.0.0.10 richiede una risorsa, verrà indirizzato a caching1.
  • Se un client il cui indirizzo IP è 10.1.0.10 richiede una risorsa, verrà indirizzato a caching1 o a caching2. Il server verrà scelto in modo casuale.
  • Se un client il cui indirizzo IP è 10.2.0.10 richiede una risorsa, verrà indirizzato a caching1 o a caching2. Il server verrà scelto in modo casuale.
  • Se caching1 è spento o rimane senza elettricità, ma caching2 rimane disponibile, tutti i client verranno indirizzati a caching2.

Impostazione di valori per una chiave

Per impostare una chiave con un valore semplice, puoi usare il comando serveradmin(8). Ad esempio, per impostare la chiave Interfaccia su en1, dovresti eseguire questo comando come amministratore:

sudo serveradmin settings caching:Interface = en1

La chiave ListenRanges ha un valore complesso, facilitando la modifica di /Library/Server/Caching/Config/Config.plist per poterlo impostare. Se modifichi questo file manualmente, accertati di interrompere il servizio di caching e poi chiudere l'app Server. Una volta terminata la modifica del file, imposta la proprietà dell'utente e del gruppo su _assetcache prima di avviare il servizio di caching con questo comando:

sudo chown _assetcache:_assetcache /Library/Server/Caching/Config/Config.plist

Di seguito viene mostrato un esempio di file Config.plist.

<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<!DOCTYPE plist PUBLIC "-//Apple//DTD PLIST 1.0//EN" "http://www.apple.com/DTDs/PropertyList-1.0.dtd">
<plist version="1.0">
 <dict>
   <key>CacheLimit</key>
   <!-- Set a CacheLimit of 200 GB -->
   <integer>200000000000</integer>
   <key>DataPath</key>
   <string>/Volumes/BigDisk/Caching/Data</string>
   <key>Interface</key>
   <string>en1</string>
   <key>ListenRanges</key>
   <array>
     <dict>
       <key>type</key>
       <string>IPv4</string>
       <key>first</key>
       <string>10.0.0.1</string>
       <key>last</key>
       <string>10.0.0.254</string>
     </dict>
     <dict>
       <key>type</key>
       <string>IPv4</string>
       <key>first</key>
       <string>10.1.0.1</string>
       <key>last</key>
       <string>10.1.0.254</string>
     </dict>
   </array>
   <key>ListenRangesOnly</key>
   <true/>
   <key>LogLevel</key>
   <string>info</string>
   <key>MaxConcurrentClients</key>
   <integer>100</integer>
   <key>Port</key>
   <integer>12345</integer>
   <key>ReservedVolumeSpace</key>
   <!-- Set the ReservedVolumeSpace to 1 GB -->
   <integer>1000000000</integer>
 </dict>
</plist>
Data di pubblicazione: