Ripristino di macOS Server da un backup di Time Machine

Maggior informazioni sul ripristino di macOS Server da un backup locale di Time Machine.

In macOS Server, i dati di servizio possono essere archiviati in un volume non di avvio. I passaggi per il ripristino da un backup di Time Machine variano a seconda che i dati siano stati memorizzati su un volume di avvio o su un volume non di avvio.

 Esegui il ripristino da un backup locale di Time Machine. Se si cerca di eseguire il ripristino da un backup di Time Machine in rete, non tutte le impostazioni saranno ripristinate correttamente.

Se i dati di servizio si trovano sul volume di avvio oppure viene ripristinato solo il volume di avvio

  1. Assicurarsi che l'unità di backup di Time Machine sia collegata.
  2. Avviare il server seguendo le istruzioni riportate in Informazioni su macOS Recovery. È possibile utilizzare un Recovery HD interno, Internet Recovery oppure seguire le istruzioni riportate in Come utilizzare Time Machine per eseguire il backup o il ripristino del Mac.
  3. Selezionare Ripristina da backup di Time Machine e seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo per ripristinare il volume.

Se è stato utilizzato il servizio Mail prima del ripristino, disattivarlo e riattivarlo nell'app Server. 

Se i dati di servizio si trovano su un volume non di avvio oppure occorre ripristinare i volumi di avvio e non di avvio

Questi passaggi si applicano se si ripristina il volume non di avvio oppure se occorre ripristinare i volumi di avvio e non di avvio in Lion Server 10.7.3 e versioni successive, incluso macOS Server.

  1. Assicurarsi che l'unità di backup di Time Machine sia collegata.
  2. Avviare il server seguendo le istruzioni riportate in Informazioni su macOS Recovery. È possibile utilizzare un Recovery HD interno, Internet Recovery oppure seguire le istruzioni riportate in Come utilizzare Time Machine per eseguire il backup o il ripristino del Mac.
  3. Aprire Utility Disco, quindi fare clic su Continua.
  4. Se l'unità di Time Machine non è crittografata, passare al punto 7.
  5. Fare clic tenendo premuto il tasto Ctrl o fai clic con il pulsante destro del mouse sul volume di Time Machine, quindi selezionare "Decodifica".
  6. Inserire la password del volume e fare clic su OK.
  7. Creare un nuovo volume dei dati di servizio o assicurarsi di averne uno sufficientemente grande da memorizzare i dati precedenti e con lo stesso nome del precedente volume. Ad esempio, se i dati di servizio erano memorizzati su un volume da 500 GB denominato "HDDati", assicurarsi di avere un nuovo volume di almeno 500 GB denominato "HDDati".
  8. Uscire da Utility Disco.
  9. Nel menu Utility, scegliere Terminale.
  10. Immettere il seguente comando su una sola riga. Sostituire Disco di backup Time Machine con il nome del disco di backup Time Machine, nomeserver con il nome del server e Nome volume di avvio con il nome del precedente volume di avvio.
    cd /Volumes/Time Machine Backup Disk/Backups.backupdb/servername/Latest/Startup Volume Name/
    
  11. Immettere il seguente comando su una sola riga. Sostituire Volume dati servizio con il nome del volume dei dati di servizio originale (e futuro).
    ./usr/bin/tmutil restore -v ../Service Data Volume/* /Volumes/Service Data Volume
    
  12. Uscire da Terminale.
  13. Se occorre ripristinare anche il volume di avvio, scegliere Ripristina da backup di Time Machine e seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo.

Ulteriori informazioni

Time Machine è il servizio di backup nativo per macOS Server. macOS Server include anche un processo chiamato ServerBackup che funziona con Time Machine. ServerBackup esegue backup giornalieri di Open Directory (se è attivo). Questi backup giornalieri sono inclusi nel backup di Time Machine di Server. ServerBackup interviene anche nel ripristino dei servizi del server. Viene eseguito durante il primo avvio dopo il ripristino del server e ripristina i servizi e i database del server nella loro posizione dopo l'avvio del server.

Data di pubblicazione: