Come installare OS X Server utilizzando un volume RAID software su un Mac mini

Se il tuo Mac mini con OS X Server presenta due unità integrate, puoi seguire la procedura riportata di seguito per creare un volume RAID software (stripe o mirror). Puoi anche installare OS X Server su questo RAID.

Prima di iniziare

  • Questa procedura determina l'eliminazione di tutti i dati su entrambe le unità del tuo Mac mini. Puoi reinstallare OS X Server dopo aver inizializzato le unità, ma dovresti assicurarti di aver eseguito il backup degli altri dati presenti su tali unità.
  • Non è possibile creare una partizione di recupero su un volume RAID. Dal momento che alcune funzioni di OS X non sono supportate senza una partizione di recupero, dovresti considerare l'uso di Assistente Disco di Recupero per creare un disco di recupero esterno, prima di creare il volume RAID.
  • Per reinstallare OS X, dovrai disporre di una connessione internet a banda larga (Wi-Fi o Ethernet). La tua connessione di rete deve soddisfare i requisiti per Internet Recovery.

Utilizzo dell'app Server

Importante: assicurati di associare la versione di OS X Server fornita con il Mac mini a un ID Apple prima di inizializzarne le unità. Utilizza la procedura riportata di seguito per assegnare la tua copia di OS X Server a un ID Apple.

  1. Completa Impostazione Assistita di OS X.
  2. Apri il Mac App Store.
  3. Fai clic sul pannello Acquisti.
  4. Fai clic sul pulsante Accetta.
  5. Immetti l’ID Apple e la password.

Creazione di un volume RAID

  1. Avvia il tuo Mac mini tenendo premuti i tasti Comando+Opzione+R. Ciò consentirà al Mac di avviarsi da Internet Recovery. Questa operazione può richiedere alcuni minuti. Rilascia i tasti nel momento in cui viene visualizzato il messaggio che ti avvisa dell'inizio del processo di recupero dalla rete.
  2. Scegli la lingua preferita.
  3. Scegli Utility Disco nella finestra Utility OS X, quindi fai clic su Continua.
  4. In Utility Disco seleziona uno dei dischi rigidi, quindi fai clic sul pannello RAID.
  5. Immetti un nome per il set RAID, quindi scegli il tipo di RAID desiderato (con striping o mirroring).
  6. Trascina entrambe le icone dei due dischi rigidi dal lato sinistro della finestra Utility Disco all'elenco al centro.

    Importante: trascina le icone dei dischi (indicate dalla dimensione, ad esempio 1 TB) e non le icone delle partizioni (indicate da un nome come HD Server).
  7. Fai clic su Crea.
  8. Quando il tuo set RAID appare come in linea, esci da Utility Disco.

Installazione di OS X

  1. Scegli Reinstalla OS X nella finestra Utility OS X e fai clic su Continua.
  2. Continua con il programma di installazione e seleziona il nuovo volume RAID per l'installazione. Dovresti visualizzare un messaggio in cui viene specificato che alcune funzioni di OS X non sono supportate per il disco, in quanto non può essere creata una partizione di recupero su un volume RAID. Fai clic su Continua.
  3. Consenti il completamento dell'installazione. L'operazione potrebbe richiedere del tempo, a seconda della tua connessione internet.
  4. Completa Impostazione Assistita di OS X.
  5. Apri il Mac App Store.
  6. Fai clic sul pannello Acquisti.
  7. Accedi.

Una volta effettuato l'accesso al Mac App Store, installa eventuali upgrade di OS X acquistati. Se necessario, riavvia il computer. Puoi quindi installare OS Server.

Installazione di OS X Server (Mountain Lion o versioni più recenti)

Dopo aver installato la versione attuale di OS X, puoi installare OS X Server.

  1. Apri il Mac App Store.
  2. Fai clic sul pannello Acquisti.
  3. Scarica OS X Server.
  4. Una volta completato il download, apri l'app Server e completa la configurazione del server.

Dopo aver installato OS X e OS X Server, dovresti usare Aggiornamento Software per assicurarti che tutti i programmi software installati siano aggiornati.

Data di pubblicazione: