AirPort: la mappatura delle porte NAT ai server VPN L2TP con indirizzi privati tramite la Utility AirPort non funziona

Leggi di seguito le informazioni su cosa fare se la mappatura delle porte NAT ai server VPN L2TP con indirizzi privati tramite la Utility AirPort non funziona.

NAT (Network Address Translation) consente di condividere un unico indirizzo IP pubblico con computer e dispositivi sulla rete. In determinati ambienti puoi configurare il tuo dispositivo AirPort per consentire l'accesso ai server VPN L2TP che utilizzano indirizzi privati. Questo tipo di configurazione delle porte causa il tentativo di reindirizzare IKE tramite la porta UDP 500 ed ESP-UDP tramite la porta UDP 4500 e possono risultare conflitti con Torna al mio Mac.

Se vuoi abilitare il reindirizzamento delle porte NAT ai server VPN L2TP con indirizzi privati sulla tua base AirPort, accertati innanzitutto che il servizio Torna al mio Mac sia disattivo in Utility AirPort. Se configuri il reindirizzamento delle porte NAT ai server VPN L2TP con indirizzi privati e Torna al mio Mac è attivo, l'impostazione del reindirizzamento delle porte ai server verrà ignorata.

Come disattivare Torna al mio Mac per le basi AirPort

Assicurati di trovarti sulla stessa rete locale della base AirPort che desideri configurare. Queste istruzioni sono valide per Utility AirPort 6.0 o versioni più recenti.

  1. Per OS X nel Finder scegli Utility dal menu Vai, quindi apri l'applicazione Utility AirPort. Come indicato in precedenza, è necessario utilizzare Utility AirPort 6.0 o versioni più recenti.
    Per Windows seleziona Start > Tutti i programmi > AirPort e apri Utility AirPort. Come indicato in precedenza, è necessario utilizzare Utility AirPort 6.0 o versioni più recenti.
  2. Seleziona la base AirPort, quindi fai clic su "Modifica".
  3. Se richiesto, immetti la password per la base AirPort (non quella per Torna al mio Mac).
  4. Fai clic sul pannello "Base AirPort", se non è già stato selezionato, quindi seleziona tutti gli account di "Torna al mio Mac", uno per volta, e fai clic sul pulsante meno per ciascuno di essi.
  5. Fai clic su Aggiorna per salvare le modifiche.

 

Le informazioni relative ai prodotti non fabbricati da Apple o ai siti web indipendenti non controllati o testati da Apple vengono fornite senza raccomandazioni o approvazioni. Apple non si assume alcuna responsabilità in merito alla scelta, alle prestazioni o all'utilizzo di prodotti o siti web di terze parti. Apple non esprime alcuna opinione in merito alla precisione o all'affidabilità dei siti web di terze parti. Esistono rischi impliciti nell'uso di internet. Per ulteriori informazioni contattare il fornitore. Altri nomi di aziende e prodotti potrebbero essere marchi dei rispettivi proprietari.

Data di pubblicazione: