Se non riesci a installare o aggiornare iTunes per Windows

Scopri cosa fare se non riesci a installare o aggiornare iTunes sul tuo PC Windows.

Se non riesci a installare iTunes sul tuo PC Windows o se dopo aver eseguito l'installazione del software visualizzi l'errore 2 o il messaggio che non è stato possibile trovare Apple Application Support, segui la procedura riportata di seguito nell'ordine indicato.

Se visualizzi un altro errore quando provi ad aprire iTunes, scopri come risolvere i problemi imprevisti relativi all'apertura o alla chiusura.

  1. Assicurati di aver effettuato l'accesso al computer come amministratore.

    Se non hai la certezza di disporre di un account amministratore, scopri come accedere come amministratore. Inoltre puoi fare riferimento alla guida integrata del computer, contattare il reparto IT oppure visitare il sito support.microsoft.com/it-it per ulteriore assistenza.

  2. Installa gli aggiornamenti più recenti di Microsoft Windows.

    Per scaricare gli aggiornamenti più recenti, visita il sito web Microsoft Windows Update. iTunes per Windows richiede Windows 7 o versioni successive con il Service Pack più recente installato. Se non riesci a installare gli aggiornamenti, fai riferimento alla guida integrata del computer, contatta il reparto IT oppure visita il sito support.microsoft.com/it-it per ulteriore assistenza.

  3. Scarica la versione supportata più recente di iTunes da uno dei seguenti link. Dopo aver fatto clic sul link, fai clic su Scarica per scaricare il programma di installazione di iTunes. Quando richiesto, fai clic su Salva (anziché su Esegui). iTunes 12.1.3 è la versione più recente di iTunes supportata da Windows XP e Vista.

    Windows 7 o versioni successive
    iTunes 12.1.3 per Windows XP e Windows Vista a 32 bit
    iTunes 12.1.3 per Windows Vista a 64 bit

  4. Fai clic con il pulsante destro del mouse su iTunesSetup o iTunes6464Setup (il programma di installazione scaricato al passaggio 3). 

    Se hai Windows Vista o versioni successive: scegli "Esegui come amministratore".
    Se hai Windows XP: scegli Apri.

    Se in precedenza avevi installato iTunes, viene richiesto di eseguire il ripristino del software.

    Una volta completata questa operazione, riavvia il computer e prova ad avviare iTunes.

  5. Se non è possibile installare o ripristinare iTunes, potrebbe essere necessario rimuovere i componenti rimasti dall'installazione precedente di iTunes e procedere con la nuova installazione.

    Rimuovi e reinstalla iTunes e altri componenti software per Windows Vista o versioni successive.

    I brani musicali acquistati sull'iTunes Store o importati dai CD vengono salvati di default nella cartella Musica. L'eliminazione di iTunes non comporterà l'eliminazione della tua musica.

  6. Disabilita il software in conflitto.

    Alcuni processi in background possono causare problemi che impediscono l'installazione di applicazioni come iTunes.

    Se hai installato un software di protezione e riscontri problemi durante l'installazione di iTunes per Windows, potresti dover disabilitare o disinstallare il software di protezione per risolvere i problemi.

  7. Riavvia il computer.
     
  8. Dopo il riavvio e la corretta impostazione del software sul PC, installa nuovamente iTunes.

Ulteriore assistenza

Se visualizzi il messaggio di avviso "Pacchetto di Windows Installer", segui questa procedura per tentare il ripristino del software mediante il Pannello di controllo di Windows.

Se la procedura descritta in questo articolo non ti consente di risolvere il problema, potresti trovare la giusta soluzione consultando il sito web del supporto tecnico Microsoft.

Le informazioni relative ai prodotti non fabbricati da Apple o ai siti web indipendenti non controllati o testati da Apple vengono fornite senza raccomandazioni o approvazioni. Apple non si assume alcuna responsabilità in merito alla scelta, alle prestazioni o all'utilizzo di prodotti o siti web di terze parti. Apple non esprime alcuna opinione in merito alla precisione o all'affidabilità dei siti web di terze parti. Esistono rischi impliciti nell'uso di internet. Per ulteriori informazioni contattare il fornitore. Altri nomi di aziende e prodotti potrebbero essere marchi dei rispettivi proprietari.

Ultima modifica: