OS X Server: supporto per iCalendar Message-Based Interoperability Protocol (iMIP)

Il servizio Calendario in OS X Server può supportare gli inviti email tramite il protocollo iMIP (iCalendar Message-Based Interoperability Protocol).

Gli inviti email IMAP supportati richiedono l'accesso del server a un server IMAP per la posta in entrata e a un server SMTP per la posta in uscita.

Il servizio di email in entrata IMAP deve supportare la funzionalità "plus addressing", che prevede l'aggiunta di un segno di addizione (+) e di un'etichetta al nome dell'indirizzo email per creare un sottoindirizzo che il server di Calendario utilizza per riconoscere una risposta all'invito.

Se il server di Calendario non riconosce le risposte all'invito, verifica con il tuo ISP che la funzionalità plus addressing sia supportata dai rispettivi server di posta.

Nota: l'account IMAP utilizzato per queste operazioni deve essere dedicato esclusivamente al server di Calendario; gli altri messaggi email in entrata verranno eliminati.

Altro

Le informazioni relative ai prodotti non fabbricati da Apple o ai siti web indipendenti non controllati o testati da Apple vengono fornite senza raccomandazioni o approvazioni. Apple non si assume alcuna responsabilità in merito alla scelta, alle prestazioni o all'utilizzo di prodotti o siti web di terze parti. Apple non esprime alcuna opinione in merito alla precisione o all'affidabilità dei siti web di terze parti. Esistono rischi impliciti nell'uso di internet. Per ulteriori informazioni contattare il fornitore. Altri nomi di aziende e prodotti potrebbero essere marchi dei rispettivi proprietari.

Data di pubblicazione: