Lingua

All'avvio del Mac viene visualizzato un punto interrogativo lampeggiante

Sintomi

Se viene visualizzato un punto interrogativo lampeggiante all'avvio del Mac, il problema è probabilmente dovuto alla mancata individuazione del software di sistema necessario all'avvio. In genere, per fare in modo che il Mac torni a funzionare correttamente, è sufficiente ricordargli dove si trova il software.

Soluzione

Se il computer si avvia normalmente con un breve ritardo, non devi fare altro che riselezionare il disco di avvio nelle preferenze di Disco di avvio. Se non è stato selezionato alcun disco di avvio è normale che venga visualizzato il punto interrogativo lampeggiante: nella maggior parte dei casi, è sufficiente riselezionarlo per risolvere il problema.

A volte, è possibile che all'avvio del computer non venga visualizzato alcun punto interrogativo lampeggiante.

Suggerimento: se durante l'avvio il computer riporta una schermata grigia senza alcun punto interrogativo lampeggiante, consulta l'articolo Mac OS X: durante l'avvio viene visualizzata una schermata grigia.
 

Controlla il mouse e la tastiera

Questo problema potrebbe verificarsi se durante l'avvio è stato premuto un pulsante del mouse o del trackpad, pertanto assicurati che non sia stato premuto alcun pulsante.

Se il problema persiste, spegni il Mac tramite l'apposito pulsante, scollega eventuali mouse e tastiera esterni, quindi riaccendi il Mac. Se il punto interrogativo lampeggiante viene ancora visualizzato, collega nuovamente la tastiera e il mouse.
 

Ulteriori passaggi

Se all'avvio del Mac viene ancora visualizzato un punto interrogativo lampeggiante, segui questa procedura. Se uno dei seguenti passaggi risolve il problema, non è necessario procedere con il successivo.

  1. Seleziona il disco di avvio di Mac OS X con Startup Manager eseguendo il riavvio tenendo premuto il tasto Opzione. Dopo aver riavviato il Mac, avvialo nuovamente per controllare se il punto interrogativo lampeggiante viene ancora visualizzato.
  2. Se il problema persiste, inserisci il disco di installazione di Mac OS X. Assicurati di utilizzare il disco in dotazione con il Mac o, se hai installato una versione più recente di Mac OS X dal disco, utilizza il disco più aggiornato.

    Nota per MacBook Air: in MacBook Air, esistono due possibilità per eseguire l'avvio dal supporto di Mac OS X. La prima consiste nel collegare MacBook Air SuperDrive al MacBook Air mediante la porta USB e riavviare il computer; la seconda prevede di utilizzare Installazione remota Mac OS X per eseguire l'avvio dal DVD del software di sistema situato su un altro computer. Una volta eseguito l'avvio dal supporto di Mac OS X, passa al punto 3.

  3. Riavvia il computer, quindi tieni premuto il tasto C all'avvio.
  4. Nel menu Utility scegli Utility Disco. Non fare clic su Continua.
  5. Seleziona il disco di Mac OS X (denominato "Macintosh HD" per impostazione di default) sul lato destro della finestra di Utility Disco.
  6. Fai clic sull'opzione S.O.S.
  7. Per verificare la presenza di problemi con il disco di avvio di Mac OS X e risolverli, fai clic su Ripara disco.
  8. Dopo aver riparato il disco, prova a eseguire l'avvio normalmente.

    Importante: se Utility Disco rileva problemi che non possono essere riparati, dovrai eseguire il backup di quanti più dati possibili o utilizzare Time Machine per eseguire il backup su un altro disco, quindi inizializzare il disco e reinstallare Mac OS X. Prima di inizializzare il disco, è essenziale eseguire il backup dei file e dei dati importanti. L'inizializzazione elimina tutto il contenuto del disco rigido, inclusi gli elementi sulla Scrivania. Inoltre, puoi installare Mac OS X su un disco esterno, eseguire l'avvio da tale disco e utilizzare Assistente Migrazione per trasferire gli elementi dal normale disco di avvio di Mac OS X al disco esterno, per poi inizializzare il disco interno e reinstallare Mac OS X.
     
  9. Se il problema persiste e Utility Disco non ha rilevato alcun problema irreparabile, esci da Utility Disco, quindi dal programma di installazione, quando ti viene richiesto seleziona il disco ed esegui il riavvio.
  10. Se non riesci ancora a risolvere il problema, reimposta la PRAM. Nota: dopo aver reimpostato la PRAM, se il computer si avvia normalmente, seleziona il disco di avvio nelle preferenze di Disco di avvio.
  11. Se nessuna di queste procedure contribuisce a risolvere il problema, esegui l'avvio dal disco di installazione di Mac OS X e reinstalla Mac OS X.
Ultima modifica: 27-mag-2011
Utile?
No
Not helpful Somewhat helpful Helpful Very helpful Solved my problem
Stampa questa pagina
  • Ultima modifica: 27-mag-2011
  • Articolo: TS1440
  • Viste:

    4190790
  • Classifica:
    • 57.0

    (12 risposte)

Informazioni aggiuntive di supporto al prodotto