GarageBand per Mac: Modificare la prestazione di un batterista

Modificare la prestazione di un batterista

Ci sono varie impostazioni nell’Editor Drummer che hanno effetto sullo stile di suono del batterista. Queste impostazioni si trovano alla destra dell’area dei preset.

Figura. “Editor Drummer” con i controlli delle prestazioni.

Puoi modificare la complessità e la potenza di esecuzione, attivare o disattivare l’audio dei pezzi del kit di percussioni e scegliere gli strumenti da includere nel pattern. Puoi utilizzare le icone percussioni per attivare i diversi strumenti e scegliere tra diverse variazioni per i pezzi di batteria e percussioni. Per gli strumenti grancassa e rullante, puoi anche scegliere di suonare a tempo dimezzato o raddoppiato.

Regolare la complessità e la potenza di esecuzione

  • Trascina il disco in una posizione diversa nel pad X/Y.

    Figura. “Editor Drummer” con pad XY.

Più sposti a destra il disco, più complesso diventa il suono; più in alto posizioni il disco, più forte è la riproduzione del suono.

Scegliere una variazione di pattern per gli strumenti a percussione

  • Seleziona uno strumento, quindi trascina il cursore a destra dello strumento o scegli un incremento.

    Figura. “Editor Drummer” con i controlli della variazione di pattern

    In alcuni casi, puoi selezionare più di uno strumento in una categoria.

Disattivare o attivare l’audio di uno strumento batteria o percussioni

Figura. “Editor Drummer” con pezzi con audio attivato e disattivato.
  • Per includere il pezzo nell’esecuzione: fai clic sul pezzo in modo che venga selezionato o con audio attivato.

  • Per rimuovere il pezzo dall’esecuzione: fai clic sul pezzo in modo che appaia in grigio o con audio disattivato.

Utilizzare una variazione a tempo dimezzato o raddoppiato per grancassa acustica e rullante

  • Scegli “1/2” o “2x” all’estremità destra del cursore “Grancassa e rullante”.

    Figura. “Editor Drummer” con variazioni a tempo dimezzato o raddoppiato.

Modificare altre impostazioni di esecuzione

  • Ridurre o aumentare, il numero e la lunghezza degli stacchi: trascina la manopola Stacchi verso l’alto o verso il basso.

    Figura. Manopola Stacchi

    Puoi fare clic sul lucchetto per evitare qualsiasi modifica all’impostazione degli stacchi quando passi da un preset all’altro o da un batterista all’altro.

  • Regolare lo shuffle del pattern di esecuzione attuale: trascina la manopola Swing verticalmente.

    Figura. Manopola Swing

    Puoi fare clic sul lucchetto per evitare qualsiasi modifica all’impostazione dello swing quando passi da un preset all’altro o da un batterista all’altro.

  • Determinare se lo swing si basa su note in ottavi o note in sedicesimi: fai clic sull’ottavo o sul sedicesimo pulsante.

    Figura. I pulsanti ottavo e sedicesimo

Qualsiasi modifica o selezione che apporti nell’Editor Drummer ha effetto solo nella regione selezionata, non nell’intera traccia.

Published Date: 27-dic-2017
Helpful?