OS X Yosemite: Configurare i controlli parentali

Questo articolo è stato archiviato e non viene più aggiornato da Apple.

Attivare i controlli parentali

  1. Scegli menu Apple > Preferenze di Sistema, quindi fai clic su “Controlli parentali”.

    Note:   Quando apri le preferenze “Controlli parentali”, se appare il messaggio “Non ci sono account utente da gestire”, consulta Aggiungere un utente gestito.
  2. Fai clic sul lucchetto per aprirlo, quindi inserisci un nome e una password amministratore.

  3. Seleziona un utente, quindi fai clic su “Abilita i controlli parentali”.

    Se l'utente non appare nell'elenco, fai clic su Aggiungi , quindi inserisci le informazioni relative a nome, account e password per creare un nuovo utente.

Impostare le limitazioni

  1. Scegli menu Apple > Preferenze di Sistema, quindi fai clic su “Controlli parentali”.

    Note:   Quando apri le preferenze “Controlli parentali”, se appare il messaggio “Non ci sono account utente da gestire”, consulta Aggiungere un utente gestito.
  2. Fai clic sul lucchetto per aprirlo, quindi inserisci un nome e una password amministratore.

  3. Seleziona un utente, quindi fai clic su uno dei pannelli nella parte superiore.

    • App: specifica le app a cui un bambino può accedere. Se permetti al bambino di accedere a App Store, puoi specificare una classificazione per le app consentita in modo che il bambino possa visualizzare solo app adatte alla sua età. Puoi anche configurare una versione semplificata del Finder per un utente inesperto.

    • Web: Limita l'accesso ai siti web o consenti libero acceso.

    • Persone: Limita i contatti di un bambino con altre persone con Game Center, e-mail e Messaggi.

    • Limiti di tempo: imposta limiti di tempo per i giorni lavorativi, i fine settimana e le ore serali.

    • Altro: Nascondi le volgarità in Dizionario e altre fonti e blocca l'utilizzo di fotocamera integrata, Dettatura, masterizzazione CD e DVD, modifica della password o delle impostazioni di stampa.

Gestire i controlli parentali da un altro Mac

Dopo aver impostato le restrizioni per un bambino utilizzando un Mac, puoi gestire i controlli parentali da un altro Mac. Entrambi i computer devono trovarsi sullo stesso network.

  1. Sul dispositivo Mac utilizzato dal bambino, scegli menu Apple > Preferenze di Sistema, quindi fai clic su “Controlli parentali”.

    Note:   Quando apri le preferenze “Controlli parentali”, se appare il messaggio “Non ci sono account utente da gestire”, consulta Aggiungere un utente gestito.
  2. Fai clic sul lucchetto per aprirlo, quindi inserisci un nome e una password amministratore.

    Non selezionare in questa fase l'account del bambino.

  3. Seleziona “Gestisci i controlli parentali da un altro computer”.

  4. Sul dispositivo Mac con cui verrà gestito il computer del bambino, scegli menu Apple > Preferenze di Sistema, quindi fai clic su “Controlli parentali”.

  5. Fai clic sul lucchetto per aprirlo, quindi inserisci un nome e una password amministratore.

  6. Seleziona l'utente da gestire.

  7. Adesso puoi modificare le impostazioni dei controlli parentali del bambino e monitorare i log attività.

Riutilizzare le impostazioni dei controlli parentali

Puoi copiare le impostazioni dei controlli parentali di un utente e applicarle per un altro utente.

  1. Scegli menu Apple > Preferenze di Sistema, quindi fai clic su “Controlli parentali”.

    Note:   Quando apri le preferenze “Controlli parentali”, se appare il messaggio “Non ci sono account utente da gestire”, consulta Aggiungere un utente gestito.
  2. Fai clic sul lucchetto per aprirlo, quindi inserisci un nome e una password amministratore.

  3. Seleziona l'utente di cui desideri copiare le impostazioni.

  4. Fai clic sul menu a comparsa Azione , quindi scegli “Copia impostazioni”.

  5. Seleziona l'utente al quale vuoi applicare le impostazioni copiate.

  6. Fai clic sul menu a comparsa Azione , quindi scegli “Incolla impostazioni”.

Disattivare i controlli parentali

  1. Scegli menu Apple > Preferenze di Sistema, quindi fai clic su “Controlli parentali”.

    Note:   Quando apri le preferenze “Controlli parentali”, se appare il messaggio “Non ci sono account utente da gestire”, consulta Aggiungere un utente gestito.
  2. Fai clic sul lucchetto per aprirlo, quindi inserisci un nome e una password amministratore.

  3. Seleziona l'utente, fai clic sul menu a comparsa Azione , quindi scegli “Disattiva i controlli parentali per”.

Data di pubblicazione: 11-set-2017
Utile?