Lingua

Problemi nell'installazione di iTunes o di QuickTime per Windows

Se riscontri problemi nell'installazione di iTunes o di QuickTime per Windows, attieniti alla procedura di risoluzione dei problemi riportata di seguito. Qualora un passaggio non dovesse servire a risolvere il problema, vai a quello successivo.

Espandi tutto | Comprimi tutto

Risoluzione dei problemi generici di installazione

  1. Svuota la cartella Temp e riavvia il computer.
  2. Windows XP

    1. Scegli Start >Risorse del computer (oppure fai doppio clic su Risorse del computer sul desktop).
    2. In Risorse del computer apri l'unità C:.
    3. Apri Documents and Settings.
    4. Apri la cartella con il tuo nome utente.
    5. Apri la cartella Impostazioni locali.
      Nota:
      se non trovi la cartella Impostazioni locali, potresti dover impostare l'opzione di visualizzazione dei file e delle cartelle nascosti.
      1. Scegli Strumenti > Opzioni cartella.
      2. Fai clic sulla scheda Visualizzazione.
      3. Seleziona "Visualizza cartelle e file nascosti" e fai clic su OK.
    6. Fai clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella Temp e scegli Elimina.
    7. Fai clic su Sì nella finestra di dialogo visualizzata.
    8. Se non puoi eliminare la cartella Temp, chiudi tutti i programmi, soprattutto quelli nell'area di notifica (barra di sistema) della barra delle applicazioni di Windows, e ripeti i passaggi 6 e 7.
      Nota: se non riesci ancora a eliminarla, apri la cartella Temp ed elimina quanti più elementi contenuti possibile.
    9. Riavvia il computer.

    Windows Vista, Windows 7 e Windows 8

    1. Windows Vista e Windows 7: scegli Start > Computer.
      Windows 8:
      fai clic su Esplora file.
    2. In Computer, apri il disco C:.
    3. Apri la cartella Utenti.
    4. Apri la cartella con il tuo nome utente.
    5. Apri la cartella AppData.
      Nota:
      se non trovi la cartella Impostazioni locali, potresti dover impostare l'opzione di visualizzazione dei file e delle cartelle nascosti.
      Windows Vista e Windows 7:
      1. Scegli Organizza > Opzioni cartella e ricerca.
      2. Fai clic sulla scheda Visualizzazione.
      3. Seleziona "Visualizza cartelle e file nascosti". (In Windows 7 questa opzione sarà chiamata "Visualizza cartelle, file e unità nascosti.")
      4. Fai clic su OK.

      Windows 8: scegli Visualizza > Elementi nascosti.

    6. Fai doppio clic sulla cartella Locale per aprirla.
    7. Fai clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella Temp e scegli Elimina.
    8. Fai clic su Sì nella finestra di dialogo visualizzata.
    9. Se non puoi eliminare la cartella Temp, chiudi tutti i programmi, soprattutto quelli nell'area di notifica (barra di sistema) della barra delle applicazioni di Windows, e ripeti i passaggi 7 e 8.
      Nota: se non riesci ancora a eliminarla, apri la cartella Temp ed elimina quanti più elementi contenuti possibile.
    10. Riavvia il computer.
  3. Rimuovi completamente iTunes e i relativi componenti.
  4. Note

    • I brani musicali acquistati sull'iTunes Store o importati dai CD vengono salvati nella cartella Musica per impostazione predefinita e non saranno eliminati con la rimozione di iTunes.
    • Potresti dover rimuovere e reinstallare iTunes più volte durante la procedura descritta in questo articolo. Ricordati di rimuovere nuovamente iTunes e i suoi componenti dopo aver svuotato la cartella Temp.
  5. Installi la versione più recente di iTunes.
  6. Dopo aver svuotato la cartella Temp e aver rimosso iTunes e i relativi componenti, puoi installare la versione più recente di iTunes.

Ulteriori passaggi di risoluzione dei problemi

Dopo aver eseguito tutti i passaggi seguenti, dovrai rimuovere iTunes e i relativi componenti, quindi installare nuovamente il programma per verificare se il problema è stato risolto.

  1. Accertati di disporre di un account amministratore.
  2. Per installare iTunes o QuickTime, devi accedere al computer come amministratore. Se non sei certo di disporre di un account amministratore, potresti trovare utile questo articolo di Microsoft: Windows 7: Come accedere come amministratore? In alternativa, consulta la documentazione della Guida di Microsoft, contattane il reparto IT oppure visita il sito http://support.microsoft.com/?ln=it per ulteriori informazioni.

  3. Assicurati che i nomi delle cartelle non includano caratteri non standard.
  4. Se il programma di installazione di iTunes (iTunesSetup) non dovesse rispondere, è possibile che la cartella in cui è archiviato presenti caratteri non standard. Prima di lanciarlo, potresti dover rinominare la cartella o spostare il programma di installazione di iTunes in un altro percorso, come il desktop.

  5. Scarica gli aggiornamenti di Windows più recenti.
  6. Installa gli aggiornamenti più recenti di Microsoft Windows. Per ottenere gli aggiornamenti più recenti, vai alla pagina di Microsoft Windows Update. iTunes per Windows richiede Windows XP, Windows Vista, Windows 7 o Windows 8 con il Service Pack più recente installato.

  7. Disabilita il software in conflitto.
  8. In Windows alcuni processi in background possono causare problemi durante l'esecuzione di altri programmi e processi. Questi conflitti possono impedire l'installazione di applicazioni come iTunes. Puoi disabilitare i processi che creano conflitto tramite l'avvio selettivo del computer con MSConfig: 

    Alcuni software di protezione di altre aziende non possono essere disabilitati utilizzando l'avvio selettivo (MSConfig). Se hai installato un software di protezione e riscontri problemi nell'installazione di iTunes o di QuickTime per Windows, potresti dover disabilitare o disinstallare il software di sicurezza durante la risoluzione dei problemi di installazione.

 

Informazioni aggiuntive

Se desideri installare solo QuickTime o se hai installato iTunes ma l'installazione di QuickTime non viene completata, prova a scaricare e installare la versione standalone di QuickTime da QuickTime. Accertati di scaricare la versione che non include iTunes.

Se le istruzioni di questo articolo non risolvono il problema, potresti trovare la giusta soluzione nel sito di supporto tecnico Microsoft.

Importante: Le citazioni di siti Web e prodotti di terze parti sono soltanto a scopo informativo e non costituiscono né una approvazione, né una raccomandazione. Apple non si assume alcuna responsabilità in merito alla scelta, alle prestazioni o all’utilizzo di informazioni o prodotti reperibili presso i siti Web di terze parti. Apple fornisce queste informazioni solo per comodità dei propri utenti. Apple non ha verificato le informazioni reperibili su questi siti e non esprime alcuna opinione in merito alla loro precisione o affidabilità. Esistono rischi inerenti l’utilizzo di informazioni o prodotti reperibili in Internet e Apple non si assume alcuna responsabilità al riguardo. Qualsiasi sito di terze parti è indipendente da Apple e Apple non esercita alcun controllo sul contenuto di tali siti Web. Per ulteriori informazioni, si prega di contattare il produttore.

Ultima modifica: 18-nov-2013
Utile?
No
Not helpful Somewhat helpful Helpful Very helpful Solved my problem
Stampa questa pagina
  • Ultima modifica: 18-nov-2013
  • Articolo: HT1926
  • Viste:

    10177429
  • Classifica:
    • 47.0

    (115 risposte)